Viaggio

Guadarrama. Circolare attraverso il Blowout

Pin
Send
Share
Send
Send


Accanto a Monastero paolare, a Rascafría Madrid, è la corda che nasce nella montagna più alta della comunità di Madrid, la Peñalara. Questa fune con poco più di 25 km raggiunge il porto di Navafría, passando per Reventón ed el Nevero, rivaleggiando con una lunga fune, la cresta più famosa della Sierra de Guadarrama.

Il percorso circolare attraverso il Reventón ci permette di avere una delle migliori viste del Valle di Lozoya e dalla fattoria, già in Castilla y León. È lungo, un po 'impegnativo, ma non ci richiede di essere veri atleti.


Partenza per il Reventón

Circolare attraverso il Blowout

Questo viaggio di oltre 8 ore rende un itinerario come questo che ti costringe ad alzarti presto. Una volta che sei in viaggio, non puoi tornare indietro, poiché solo raggiungere la cima del Reventón è poco più di 3 ore da Rascafría, anche se nella pista annessa lasciamo la vetta a 400m per continuare lungo il percorso circolare.


Lozoya sullo sfondo

Il percorso inizia sul retro del Paular, proprio accanto al centro sportivo di Rascafría. All'inizio percorri una pista circondata da prati verdi dove le mucche pascolano a proprio agio. Poco dopo aver lasciato questi pascoli viene attraversata una piccola foresta, dove in autunno è un giallo spettacolare. Lasciando indietro la foresta inizia un'altra traccia, lunga e dove a volte passano i 4 × 4 dei rangers. È in inverno dove di solito è il luogo ideale per indossare le racchette da neve, poiché queste piste accumulano solitamente grandi quantità di neve.


Circolare attraverso il Blowout

Sempre dietro di noi sarà il Valle di Lozoya, con uno dei bacini idrici meglio posizionati di tutta Madrid, con la gente di Lozoya che lo sorveglia.


Circolare attraverso il Blowout

Dopo circa 4 ore si raggiunge il blowout, e già di ritorno a circa 500 m da soli è quando devi andare al porto di Navafría per riprendere il passaggio circolare, senza perdita, poiché hai sempre a destra il Valle di Lozoya e a sinistra Segovia. Una grande parte della cresta è accompagnata da un recinto che divide entrambe le comunità, a volte coperte di neve in inverno.


Dalla corda

Durante i primi 5 km, vicino al Alta delle Calderuelas, praticamente la pendenza è quasi nulla, ma dopo questa sezione trovi una massa di rocce vicino al Picco della freccia, con 2.077 m, che indica il punto di discesa per scendere attraverso a pineta a Rascafría. Parte della discesa è di fondo ed è facile trovare cervi in ​​questa zona, poiché è poco frequentato dagli escursionisti a causa del suo piccolo isolamento e perché è un incrocio non adatto a tutto il pubblico.


Circolare attraverso il Blowout

Una volta che lasci la pineta, raggiungerai Rascafría e dovrai solo attraversare la città per arrivare al punto di partenza. Buona giornata di escursioni!

Dati pratici

Quando andare

Ogni periodo dell'anno è buono, ma a seconda della stagione il paesaggio può cambiare radicalmente. Da gennaio a marzo con le nevicate il paesaggio diventa quasi alpino ma in estate, specialmente a luglio e agosto, il caldo può essere infernale, ma ne vale la pena l'attraversamento.

Come arrivare

Può essere raggiunto da Madrid prendendo la strada da apiario fino a Miraflores e poi salire al porto di la Morcuera. Un'altra opzione è quella di andare dalla direzione A1 Burgos prendendo l'uscita Rascafría.

Cosa indossare

Guardando il materiale da trasportare inverno raccomandiamo:

  • Stivali invernali se possibile (tutto dipende dal freddo).
  • Racchette da neve in base alla quantità di neve.
  • Vestiti invernali
  • Ghette.
  • Cappellino e due paia di guanti.
  • Occhiali da sole.

Non è necessario altro materiale tecnico come ramponi o piccozza.

Video: Madrid desde el aire: El viejo Guadarrama (Marzo 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send