Viaggio

Fiji. Il paradiso delle isole Mamanuca

Pin
Send
Share
Send
Send


fiji. Non credo ci siano persone di cui non ho mai sentito parlare fiji, anche negli schizzi di viaggi di nozze. Probabilmente non sanno come posizionarlo sulla mappa, ma sono sicuro di una cosa, le Figi ricordano le immagini delle spiagge di sabbia bianca con i turisti all'ombra degli alberi di cocco. Beh sì, è più o meno quello, un paradiso per rilassarsi, dove spostare un dito più dell'account dovrebbe essere proibito, ma essendo particolarmente irrequieti non esitiamo a fare escursioni da soli.


Figi - Isole Mamanuca

Fiji. Il paradiso delle isole Mamanuca

Storia

L'arcipelago di fiji Cominciò a popolarsi circa 5000 anni fa, principalmente da commercianti che trasformarono le isole in un punto di sosta. Ma non è stato fino al 17 ° secolo, quando fu scoperto dagli europei. cuoco, come potremmo inizialmente pensare che non fosse proprio lo scopritore, ma Abel Tasman, un navigatore olandese che stava cercando il grande continente del sud (Australia).

Inizialmente, gli europei non hanno mostrato grande interesse per il luogo, fino a quando gli inglesi non ci sono stati per l'anno 1874 Decisero di annettere le isole come parte della loro grande colonia del Pacifico. Ciò portò cambiamenti culturali sull'isola, non perché gli inglesi introdussero le usanze europee, ma il lavoro a basso costo esportato da un'altra delle loro colonie, il India. Gli indù si espansero rapidamente in molte isole, lavorando principalmente sulla raccolta della canna da zucchero, collocando la loro cultura in gran parte delle isole. Oggi il 40% della popolazione è indù e il 60% è fijiano (cristiano).


Figi - Isole Mamanuca

Le Figi hanno finalmente raggiunto l'indipendenza dell'Impero britannico nel corso dell'anno 1970 e con esso ha portato un momento di conflitto tra indù e fijiani. Questa guerra di potere portò a due colpi di stato (1984 e 2000), principalmente perché la minoranza indù dominava le Figi.

Oggi la normalità è tornata e il paese può essere visitato con tranquillità, tuttavia possiamo facilmente osservare come gli affari vanno di più prospero sono gestiti dagli indù e non dal resto della popolazione. Forse le cose non sono cambiate molto.

Isole Mamanuca

La nostra visita alle Isole Figi si è concentrata principalmente su due isole appartenenti all'arcipelago del Mamanucasle isole Malolo e Malolo Lailai. I Mamanucas sono un gruppo di circa 20 isole, abitate per la maggior parte e diventate famose in tutto il mondo dopo le riprese del film Il naufragio con Tom si masturba.


Figi - Isole Mamanuca

Queste due isole sono collegate all'isola principale via nave (molo di Port Denarau) o in aereo, poiché esiste una strada sterrata a Malolo Lailai. La maggior parte degli hotel include il primo servizio, ma se vogliamo tornare sulla grande isola durante le vacanze, questo deve essere pagato separatamente. Il viaggio in barca dura di solito 45 minuti / 1 ora.

Il resto delle isole può anche essere visitato in barca, solo loro sono 2 ore di distanza. Molti di loro sono abitati (Tavua, Yanuya, Tokoriki, Mana, ...), quest'ultimo con un'altra strada sterrata. Personalmente, dopo una visita in barca in uno di essi, praticamente tutti sono molto simili. La differenza risiederà nel Hotel di lusso che esiste o se esiste una popolazione locale autoctona al 100%.

Isola di Malolo Lalai

Questa era l'isola in cui siamo stati per 5 giorni meravigliosi. L'isola in questione ha una lunghezza di 3 chilometri per 1 di larghezza, quindi adatta a viaggiare a piedi o anche in bicicletta. Gli hotel e la villetta che ospita sono collegati da numerosi sentieri che facilitano il movimento.

A causa del suo orientamento, le spiagge più tranquille dove il mare selvaggio non ha tolto la sabbia dalle spiagge, sono sul lato ovest dall'isola, proprio dove ogni hotel ha la sua spiaggia, si tutto pubblico.


Figi - Isole Mamanuca

Ci sono principalmente 3 complessi alberghieri, uno dedicato alle famiglie e il resto principalmente alle coppie in cerca di riposo senza sentire un bambino intorno a loro. Il cibo in genere non è un grosso problema, è cibo da battaglia e di solito ha un prezzo all'altezza dei paesi più sviluppati. Tuttavia, il 90% del suo turismo proviene da Australia e Nuova Zelanda.

Tutti hanno degli spettacoli per conoscere da vicino la cultura delle Figi. Senza questo, molte persone che visitano le isole penserebbero che si trova in qualsiasi località del mondo.

Attività mille ... e come era evidente sia il snorkeling come lui immersione È un vero e proprio 10. Solo il rafting e il JetBoat, disponibile solo in Viti Levu.


Figi - Isole Mamanuca

Dall'altra parte dell'isola è possibile vedere il Isola Malolo, dove un piccolo stretto separa entrambe le isole per soli 250 metri. Questi metri sono recuperabili a piedi con la bassa marea, ma dovremo nuotare e affrontare le barche a motore che lo attraversano.


Figi - Isole Mamanuca

Intendiamoci, questo non è il Caraibi e non ti diverti a fare festa fino alle mille e una notte (tranne l'area per i backpacker), poiché dopo le 22:00 regna il silenzio e non ci resta che goderci il chiaro di luna o un film in DVD (No TV e internet è estremamente lento).


Figi - Isole Mamanuca

Isola Malolo

L'altra isola che abbiamo visitato era Malolo. Abbastanza più grande del precedente e ci può volere un'intera giornata per percorrerlo a piedi. Ci avviciniamo attraverso lo stretto che separa entrambe le isole all'una circa nel pomeriggio di un mese di settembre, quando la marea inizia a calare ed è facile raggiungerla camminando (copre la vita di una persona di 1,80 m).


Figi - Isole Mamanuca

L'idea era di visitare la città (NON TURISTA) di Solevu e conoscere la cultura del luogo. Abbiamo camminato lungo il bordo della spiaggia attraverso varie cabine con persone dedite alla pesca. Ci hanno chiesto se ci fossimo persi ... dato che durante l'intera visita non abbiamo visto turisti come noi.

L'isola è separata da una serie di montagne a bassa quota (circa 300 m) che delimitano il paradiso dell'hotel e la realtà nelle Isole Figi. Figi è Solevu, che Solevu è Figi. Non è un paese ricco, forse più dei suoi vicini, ma molti dei suoi abitanti vivono con quel tanto che basta per vivere giorno per giorno.


Figi - Isole Mamanuca

Tutte le costruzioni sono realizzate in legno, in balia del possibile cicloni... e l'elettricità in molti di essi brilla per la sua assenza. L'acqua corrente non esiste ed è necessario raccoglierla nel serbatoio del villaggio. Non voglio dire che il resto delle Figi sia così, ma almeno la vita nelle piccole isole lo dimostra e, ovviamente, i resort non lo dicono.

La cosa migliore è che vedi persone felici ed è ciò che è veramente importante. Tutta la città si unisce alla piazza principale che a sua volta diventa un campo di rugby improvvisato, senza contare che ne hanno davvero uno vero. È come frontoni Nei villaggi della Spagna, ogni città deve averne uno.


Figi - Isole Mamanuca

Una cosa è stata registrata, la ricezione di ciascuna delle sue isole è sempre la stessa. Un paio di locali che cantano una canzone al suono di a chitarra. Questo è fiji e in un'altra occasione speriamo di visitare più isole, abbiamo molte cose da vedere.


Figi - Isole Mamanuca

Dati pratici sulle Isole Figi

Quando andare alle Isole Figi?

Il periodo migliore per visitare le Figi è di Da maggio a ottobre, proprio in inverno. È la stagione secca, le temperature sono piuttosto miti e l'acqua non è eccessivamente calda. Durante l'estate (da novembre ad aprile) il sole è torrido e le tempeste sono frequenti.

Come arrivare alle Isole Figi?

In aereo ovviamente. Ci sono voli da Los Angeles e numerosi punti in Australia e Nuova Zelanda. Logicamente economico non è perché dai paesi europei o sudamericani, è necessario fare 2 o 3 scale.

Se passi fiji come aggiunta a un viaggio a Australia o Nuova Zelanda, le cose cambiano. il voli + hotel Non sono eccessivamente costosi, nonostante siano a 3/4 ore di distanza. Il costo è intorno 600€/800$ a persona (4 notti / 5 giorni), a seconda dell'hotel in cui si alloggia.

Se è un luna di miele, non dimenticare di avvisare l'hotel in modo che ti regalino un regalo speciale.

Cosa indossare

Vuoi rilassarti e un po 'di soldi per mangiare…. Il concetto all-inclusive non esiste e i prezzi non sono particolarmente economici. Ci sono 2 supermercati in Malolo Lailai dove possiamo acquistare alimenti di base come frutta, dolci, gelati, carne, surgelati, birre e talvolta hanno preparato i prodotti del luogo. Il prezzo del supermercato è europeo.

A proposito, se non padroneggi l'inglese e desideri guardare un film durante la tua istanza, non dimenticare di portare un disco rigido USB. Le TV della maggior parte degli hotel supportano questo tipo di archiviazione.

Dove dormire

Ci sono diversi hotel a Malolo Lailai Tra quelli trovati:

  • Resort piantagione : tipo di urbanizzazione di bungalow in stile campeggio pieni di bambini diabolici.
  • Resort dell'isola di Lomani : È vietato l'accesso ai bambini diabolici. Accogliente e tranquillo con tutte le attività incluse nel prezzo.
  • Musket Cove resort : Stile Lomani, ma i bambini possono entrare. Ha un supermercato.

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci. Stipula un'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di viaggi gratis. Se vuoi maggiori informazioni premi QUI.

Video: Go Pacific - Isole Fiji, benvenuti nel paradiso del Pacifico (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send