Viaggio

Le rovine di Efeso in Turchia (Mappa, templi e tour)

Pin
Send
Share
Send
Send


Siamo stati fortunati ad esserci incontrati il nostro viaggio in Turchia Le rovine di Efeso. Devo dire che è uno di quei posti in cui non mi dispiacerebbe tornare indietro ... fonde storia, cultura, archeologia, mitologia ... nello stesso posto in un paese spettacolare come la Turchia. Efeso fa in modo che la tua immaginazione non smetta di funzionare mentre la cammini, non invano è la città classica meglio conservata in questo angolo del Mediterraneo. Come sarebbe la vita tra quelle rovine?

L'antica Efeso era una grande città dedicata al commercio e allo stesso tempo era un grande centro di culto, fu fondata dai Greci ma il suo momento migliore fu con i Romani. La leggenda dice che Efeso era quel luogo che era stato scelto perché era indicato dal pesce e dal cinghiale e infatti in alcune rovine è possibile trovare qualcosa di questa leggenda.

Una piccola storia di Efeso

Il tempio di Artemide

Uno dei santuari più famosi di Efeso è il Tempio di Artemide, considerato una delle 7 meraviglie del mondo, anche se ai suoi tempi era uno spettacolo per quanto riguarda l'architettura, in questo momento ci sono solo alcune pietre sul terreno che ricordano quel maestoso opera d'arte.Artemisa era la dea della fertilità, della caccia e della guerra ed è una delle grandi 12 divinità olimpiche, che era presente all'interno del santuario sotto forma di una statua alta circa due metri e realizzata in legno di vite, rivestito in oro e argento.

Il nostro tour di Efeso

Qual è la voce migliore, principale o secondaria?

Efeso ha due biglietti, il principale e il secondario, separati da 3 km di distanza. Entriamo attraverso il principale, visitiamo il primo il grande Teatro di Efeso e tutti i suoi dintorni e quindi abbiamo scelto di salire alsecondario per viaggiare per il resto, dall'alto verso il basso. Lo consigliamo perché ti permette di vedere Efeso dall'alto e poi fermarti in ciascuna delle rovine conoscendo la grandezza di tutto il luogo. Nel nostro caso, mentre guidavamo, l'abbiamo lasciato nel parcheggio dell'ingresso principale, il percorso era quindi circolare.


Mappa di Efeso

Se lo avvii dal ingresso sud, puoi trovare tre zone chiaramente differenziate.

1 Il grande teatro e l'odeon

Inizia la visita dalla baia che ha ancora alle estremità della strada rovine di colonne e che finalmente ti porta al magnifico teatro. Questa passeggiata ti rende consapevole di quanto immenso debba essere stato nei tempi antichi, i panorami sono impressionanti, oltre alle rovine intorno c'è una bellissima montagna che rende il sito qualcosa di magico e questo percorso ti fa raggiungere il grande teatro e l'odeon .


Gran teatro
Gran teatro

Il grande teatro È una delle rovine insieme alla biblioteca più spettacolare di Efeso. È stato utilizzato per eventi multipli come spettacoli teatrali, concerti, combattimenti gladiatori, luogo di incontri politici o religiosi. La sua capacità era 25.000 persone. Per ottenere la migliore immagine è meglio salire sul pollaio, anche se sei stanco una volta arrivato sarai contento di essere arrivato.

il OdeonÈ simile a un teatro ma più piccolo e con più aree coperte. È abbastanza ben conservato.

2 Avenue of the curettes

Così hanno chiamato alcuni sacerdoti nella mitologia greca. Saliamo all'ingresso nord principale senza fermarci alle rovine per iniziare la visita di questa parte dall'alto verso il basso, terminando in biblioteca.

il Porta di Ercole Si trova all'inizio del viale delle curette, possiamo trovare questi due enormi pilastri, uno di fronte all'altro. La sua pietra è decorata con una coppia di figure che rappresentano Ercole vestite con la pelle del leone (mitologia greca). A livello funzionale in quel momento, questi pilastri riflettevano la fine del percorso del veicolo per iniziare la zona pedonale.


Viale delle curette
Efeso

il Fontana di Traiano Fu costruito e dedicato all'imperatore romano Traiano, quindi fu presieduto da una statua dell'imperatore stesso.

il Tempio Adriano È solo in stile ionico e purtroppo rimane solo la facciata del portico.


Efeso
Efeso

il Case a schiera o terrazzeNon smettere di vederli. È un tour separato dal resto delle rovine di Efeso, ma non ti pentirai di aver fatto questa fermata e vedrai come erano le case in quel momento, stanno ancora lavorando al loro restauro. Sono impressionanti tutti i mosaici e gli affreschi che vengono mantenuti, è possibile distinguere in alcuni di essi le aree dei bagni


Efeso
Case a schiera o terrazze

Durante questa passeggiata troverai anche altre rovine legate a case, vetrine, negozi, vale la pena fermarsi in ognuna di esse per trovare migliaia e migliaia di dettagli.

3 Biblioteca di Celso

In Efeso uno dei biblioteche per i grandi del mondo. Fu costruito nell'anno 114 dal figlio di Celso e arrivò a contenere circa 12.000 manoscritti collocati in nicchie lungo le diverse mura.


Biblioteca di Efeso
Biblioteca di Efeso

La costruzione di questa imponente biblioteca si basava su diversi trucchi per farla apparire più grande di quanto non fosse in realtà, ad esempio la base della facciata è convessa, la parte interna essendo più grande della parte esterna.

Negli spazi vuoti delle facciate furono collocate diverse stature legate al pensiero, alla saggezza e alla conoscenza.

Dati pratici

Come arrivare

noi abbiamo guidato e l'abbiamo parcheggiata nel parcheggio dell'entrata sud. Non abbiamo avuto problemi perché siamo arrivati ​​presto. Ma se non hai la macchina ci sono molte escursioni in autobus che ti accompagnano e ti vengono a prendere dopo la visita.

Quando andare

Siamo andati un lunedì e la mattina presto, è molto importante tenere presente che Efeso è uno dei fermate obbligatorie di tutte le crociere nel Mediterraneo e questo lo rende pieno di gente dalla mattina al pomeriggio, quindi ti consigliamo di alzarti presto per vincere quel paio d'ore e goderti il ​​posto con meno persone.

Un altro motivo è il caldo, dato che agosto dalle 10 del mattino può raggiungere i 30 gradi senza problemi e da lì salire fino a 40. Anche se non è un paese a livello di temperatura, come Giordania, Oman o Emirates, in Turchia molto tempo fa riscaldare.

Quanto tempo hai bisogno?

Per esplorare tutte le rovine di Efeso, potendo assaporare con calma ogni dettaglio, avrai bisogno di una media di 5 ore.

Noleggia un'auto in Turchia

Uno dei modi migliori per visitare la Turchia è noleggiare un'auto. È un'opzione molto redditizia e veloce per viaggiare nel paese, in particolare da Istanbul verso la costa, passando per la Cappadocia.

Vedi i prezzi di noleggio auto in Turchia

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Video: Samos: il tempio di Hera (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send