Viaggio

Salita a Toubkal (la montagna più alta del Marocco)

il Jbel Toubkal è una montagna situata nel Montagne dell'Atlante (Marocco). Con il suo 4167m di altitudine, ha l'onore di essere la montagna più alta del Nord Africa e la sua vicinanza a Marrakech, Lo rende una destinazione ideale per scalare i quattromila. Molti alpinisti spagnoli lo visitano durante la Settimana Santa, poiché è il luogo ideale per lo sci di fondo e le escursioni.


Sulla strada per Toubkal

Toubkal il tetto del Nord Africa

Questo viaggio è emerso come una spina che abbiamo avuto per un po 'di tempo, scalare un quattromila in Marocco. Questo paese ha abbastanza quattromila e logicamente il Toubkal È il più famoso di tutti e quindi il più impegnato. Abbiamo deciso di approfittare di un ponte che avevamo dentro giugno di 4 giorni, poiché l'ascesa a detto picco è di soli 2 giorni.

Iniziamo i preparativi. Innanzitutto il biglietto aereo con tariffa Easyjet + per bagaglio extra. Quindi la prenotazione degli alloggi, che è stata molto semplice. Chiamiamo Rifugio Les Mouflons (The Toubkal Shelter), abbiamo prenotato una notte e abbiamo chiesto un alloggio a Imlil, la città adiacente al Toubkal. Per coincidenza avevano un piccolo hotel molto ben rinnovato e a Prezzo molto economico, quindi abbiamo prenotato una notte. Chiediamo come raggiungere la città e se stessi .... avevano anche un furgone di trasferimento da Marrakech a Imlil. Che facile !!! In una sola chiamata riserviamo l'intero viaggio.

Sapevamo che ci sarebbe stata un po 'di neve, ma non ne sapevamo la quantità, quindi è stato deciso di trasportare il materiale come se fosse inverno. Tutto per ogni evenienza.

Infortuni a Toubkal - Assicurazione di viaggio?

Diversi si verificano ogni anno incidenti nell'area di Toubkal. Non è che sia una montagna complicata ma a causa del numero di persone che la salgono, la statistica aumenta. Molte persone assumono a assicurazione privata dopo aver dimostrato che il federazione Non ha un'assicurazione adeguata a questi tipi di paesi. Tuttavia, dobbiamo sapere dove stiamo andando e che i mezzi sono scarsi, quindi non ci aspettiamo che l'evacuazione sia rapida e ancor meno in elicottero.

Ricorda il caso della ragazza che si è schiantata a Toubkal nel gennaio 2015, dove l'assicurazione della federazione non ha funzionato, passando davvero dal momento della loro evacuazione persino nell'ospedale in cui si trovava Marrakech, quando il giorno successivo a sciatore francese ha avuto un incidente e la sua assicurazione privata gli ha inviato un elicottero senza battere ciglio. Pertanto, controlla le condizioni dell'assicurazione privata che assumi.

In ogni caso raccomandiamo Seguros Iati, poiché è quello che usiamo abitualmente e finora ha funzionato molto bene.

Il nostro percorso verso Toubkal

È giunto il momento e partiamo per Marrakech. Il furgone non stava aspettando in tempo per la Svizzera e tutto solo per noi :-). Una volta arrivato a Imlil a 1750m di altitudine, andiamo all'Hotel, poiché questo non è accessibile dalla strada, ma attraverso un piccolo sentiero. L'Hotel ha una vista di tutta la città e mangia favoloso.

Il giorno dopo ci siamo svegliati presto e abbiamo iniziato il nostro trekking dopo aver fatto una buona colazione. Non appena abbiamo lasciato l'hotel, diversi locali ci hanno assalito offrendo servizi di mulo Per trasportare i nostri zaini. Rifiutiamo, è un percorso di soli due giorni e questi lussi non sono necessari.

Abbiamo preso la strada che Toubkal indicava a malapena, o piuttosto perché la nostra GPS Ho indicato ...


Villaggi intorno a Imlil

Ne individuiamo diversi villaggi lungo la strada, quasi tutti situati sulla nostra sinistra e separati da un fiume che nacque ai piedi del Toubkal. All'inizio abbiamo dovuto scalare diversi pendii ripidi dopo aver attraversato molte case e occasionali Kasbah, fino a raggiungere praticamente lo stesso fiume, in quel momento il sentiero iniziò ad essere asfaltato. A proposito, non ci sono segnali, quindi l'uso di una mappa o GPS è essenziale. Tuttavia, dopo aver dato un'occhiata alla mappa, ti rendi conto che tutto ciò che devi fare è scalare il letto del fiume.


Sulla strada per Toubkal

Attraversare il fiume fu un'odissea, a causa del letto del fiume, il risultato del disgelo. La strada cominciò di nuovo a ripida e così via allo stesso rifugio, salendo gradualmente la 1500m di irregolarità che separa Imlil dallo stesso rifugio. Lungo la strada, abbiamo iniziato a incontrare persone marocchino di vario genere. Alcuni molto ben vestiti !!! Che curiosità, perché questo percorso conduce al Toubkal ... O no? La strada conduce certamente al Toubkal, ma succede per caso, a metà strada tra Imlil e il Rifugio, c'è un piccolo Tempio musulmano, in cui è consuetudine fare un pellegrinaggio. Rimarrai scioccato nel vedere persone ben vestite che cavalcano un mulo con la loro guida che lo tira su.


Tempio nel Toubkal

Dopo il tempio, ne attraversiamo diversi muli che saliva o scendeva lungo il sentiero, pieno di zaini di altri escursionisti, molto più intelligente di noi. In questo momento, la neve sulle cime ha iniziato ad apparire, ma come puoi vedere nella foto, sono piuttosto Neveros angosciante verso la sua fine irrimediabile. Siamo stati nell'Atlante in estate e credetemi, non perdete il mese di giugno per visitarlo, perché il caldo che si attraversa questa regione è alto e soprattutto perché la mancanza di neve e verde rende la zona non così bella come in altre stazioni.


Asini nel Toubkal

Finalmente arriviamo a Rifugio Les Mouflons che come vedrai nella foto, sembra fantastico e non ti dico quanto sia bello cenare ... Bene, ecco che arriva il aneddoto del giorno. Siamo arrivati ​​tra l'1 e le 2 del pomeriggio al Rifugio e la cena non è stata fino alle 8 del pomeriggio. A giugno questi posti non fanno buio fino alle 9 di sera e pensano che saremo qui senza fare nulla per 8 ore, eravamo impensabili. Perché non affrettarti in cima oggi? Non eravamo particolarmente stanchi e sapevamo che mancavano circa 4 ore al summit e 1000m più irregolare, totale 2500m in un solo giorno. Meditiamo e prendiamo la decisione di fare il massimo oggi.


Rifugio Les Mouflons

Riposiamo per mezz'ora, lasciamo il peso inutile e iniziamo la strada per il Toubkal. Il sentiero era perfettamente segnalato, le condizioni meteorologiche erano stabili e l'altezza non ci riguardava. In realtà solo 650 m di dislivello ci separavano, ma la difficoltà non mette in questo caso la distanza o l'irregolarità, ma l'altezza.


Sulla strada per Toubkal

Sullo sfondo iniziamo a vedere la cima e uno dei membri del gruppo inizia ad accusare la fatica. Stanchezza causata dal mal di testa causato dall'altezza alla quale eravamo, alcuni 3700m di altitudine. Logico, abbiamo iniziato 1500m e vogliamo fare la cima lo stesso giorno, non ce lo meritavamo.

Iniziamo ad attraversare diversi campi di neve, tutti con una neve molto soffice, quindi il piccozza e ramponi Hanno fatto un viaggio in Marocco senza dare un bastone all'acqua.


Sulla strada per Toubkal

Attraversiamo il nostro ultimo campo di neve 3900m di altitudine. Quindi non c'è più neve, probabilmente a causa dei forti venti che a volte sono in cima. Tuttavia, le opinioni delle vette vicine ci incoraggiano a continuare senza pensare che abbiamo la strada più faticosa.


Toubkal sullo sfondo

E infine, dopo aver superato i 2500 m di dislivello, abbiamo raggiunto la cima. Non faceva molto freddo e i panorami erano spettacolari. Il mal di testa di uno dei membri del gruppo era passato, di cui abbiamo approfittato per rimanere qualche minuto in più e goderci il panorama. Nella parte superiore troviamo due "personaggi" di alcuni paesi nel Golfo Persico. Erano saliti a Toubkal mantenere una promessa, ma questa non è la cosa più strana. La cosa strana è che si sono inventati scarpe da ginnastica e jeans. Non descrivo in dettaglio come sono venuti giù, perché non lo so, tutto quello che ho visto è che lo hanno fatto costantemente mettendo i loro culi sul pavimento, mentre scivolavano ancora e ancora.


In cima al Toubkal

20 minuti dopo, siamo scesi al rifugio come polvere da sparo !! Ci aspettavamo a Couscous di pollo con prugne Leccarsi le dita Test superato. Nessun segno dei ragazzi del Golfo Persico, fino a notte fonda.

Dati pratici

Quando andare

Toubkal È coperto di neve da dicembre a giugno. In inverno, è diventato un luogo ideale per lo sci e lo sci logico. Entrambe le opzioni non sono complesse a causa dell'approccio semplice che questa montagna ha.

In estate le temperature aumentano in eccesso, soprattutto tra l'area di Imlil e il riparo, così suderai la goccia grassa. Dal rifugio le temperature sono miti e in alcuni casi un po 'fredde.

Dove noleggiare un'escursione a Toubkal?

Hai la possibilità, molto economica, di noleggiare un tour / trekking sulla cima del Toubkal. Lasciamo i dati su cui riflettere.

Trekking con trasporto da Marrakech

L'obbligo di assumere i servizi di una guida nel Toubkal?

Dall'omicidio di due turisti europei nel 2018, esistono forti misure di sicurezza che impongono la presenza di una guida durante le escursioni.

Come arrivare

Dall'aeroporto di Marrakech Un trasporto ti aspetterà per portarti a Imlil. Questo trasporto è noleggiato direttamente dal Rifugio Les Mouflons e non è molto costoso.

Cosa indossare

Tutto dipenderà dalla stagione che scegliamo. in Estate / autunno, basterà indossare degli scarponcini da trekking, molta acqua, crema solare, occhiali da sole, vestiti caldi, sacco a pelo, torcia ...

in Inverno / primavera Dobbiamo avere molte più precauzioni. La cosa essenziale sarebbe prendere alcuni ramponi e piccozze, oltre a vestiti per resistere a temperature comprese tra -10 e 10 gradi.

Si consiglia di prendere ibuprofene in caso di mal di testa causato da mal di montagna.

Dove dormire

in Imlil Puoi trovare varie sistemazioni o optare per l'hotel di proprietà dei proprietari del Rifugio. Raccomandiamo il Hotel Les Terrases de Toubkal a causa della vicinanza dell'uscita del percorso e del prezzo. A Toubkal, a 3.207m, hai il Rifugio Les Mouflons poter passare la notte già in alta montagna.

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di viaggi gratis. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.