Viaggio

Marocco. La Kasbah di Aït Benhaddou e dintorni

Tutto il viaggio a Marocco non può essere considerato completo senza aver visitato nessuno dei suoi kasbah e se possibile visitando il più famoso di tutti, il Kasbah di Aït Benhaddou. Abbiamo visto questo posto in innumerevoli film e logicamente se non conosciamo la sua posizione non potremmo sapere di cosa si tratta Aït Benhaddou. Film come Gladiator, Il regno dei cieli, Il gioiello del Nilo o L'uomo che voleva essere re sono uno dei tanti esempi.


Aït Benhaddou

La Kasbah di Aït Benhaddou e dintorni

Kasbah È una parola araba che significa Alcazaba o Cittadella. In Marocco la maggior parte del Kasbah Sono costruiti in adobe e molti di loro sono in rovina. Dal momento che il Ministero del Turismo ha visto una grande barriera corallina in queste costruzioni, molti di loro stanno iniziando a essere preservati e in molti altri viene addebitato il costo d'ingresso.

Ma le nostre visite a kasbah non inizia Aït Benhaddouma dentro Telouet, una città situata tra la strada di Marrakech verso Ourzazatespecificamente oltre il porto di Tizi N'Tichka e svoltando a sinistra.


Atlante sulla strada per Ait Benhadou

ultimo Teoulet e già in piena pista è il primo Kasbah, in pessime condizioni e oggi utilizzato come stalla per animali. Possiamo visitarlo senza problemi, ma è possibile che tu sia accompagnato da un branco di bambini, quindi ti consiglio pazienza e un dettaglio molto importante, degli occhiali da sole.


Kasbah Telouet

La strada per Telouet è asfaltata, ma dal villaggio a Aït Benhaddou È sporco e dovremo attraversare diversi fiumi, quindi raccomando a 4×4 o a SUV. La cosa divertente è che ho visto un'auto a noleggio passare da quella strada, ma hanno lasciato il carter lungo la strada…. anche se questo non significa che sei fortunato e puoi usare un'utilità. È più durante il nostro viaggio, troviamo un maestoso Incrociatore terrestre Toyota bloccato nelle sue dimensioni, passando macchine meno adatte e meno potenti attraverso lo stesso sito e senza problemi.


Atlante sulla strada per Ait Benhadou

Arriviamo al tramonto alleAït Benhaddou e stiamo cercando un ostello vicino con una vista maestosa sulla fortezza, non è un buon momento per vedere il posto. Senza dubbio, il momento migliore per visitare il luogo è all'alba, almeno in inverno.

Una cosa da tenere a mente è che se viaggi in una utility, la strada che unisce Ourzazate con Aït Benhaddou È in buone condizioni e se non si desidera visitare Telouet È l'opzione migliore.

Un'ora dopo l'alba è iniziata la nostra visita. Ci sono stato Aït Benhaddou più volte e ogni volta che vado lo trovo sempre più cambiato. Ora ci sono numerosi negozi turistici dall'altra parte del fiume e un servizio di burros Aiuta ad attraversarlo, perché non c'è un ponte e dubito che lo abbiano costruito (avrebbero rotto il business). Comunque, il fiume è poco profondo e con le maniche rimboccate possiamo attraversarlo.


Aït Benhaddou

Attraversando il fiume vedremo diversi segni per entrare nella fortezza. Qualsiasi biglietto che scegliamo sarà la casa di un locale che ovviamente ti chiederà del denaro da spendere. Abbiamo scelto una porta che comunicava con una stalla di asini, per il piccolo importo di € 2.


Aït Benhaddou

Una volta dentro saremo liberi di visitare ovunque. Inoltre, hanno allestito alcuni negozi per i loro piccoli vicoli, in particolare sulla strada per la parte alta della città, da cui si gode una vista mozzafiato sull'intera valle di Ourzazate.


Aït Benhaddou

Dopo la nostra visita ad Aït Benhaddou, andiamo nella città di Ourzazate, mecca del cinema in Africa e dove sono uno dei più grandi studi cinematografici del mondo. In questa città è il Kasbah di Taourirt, abbastanza ben conservato e con un proprio parcheggio. Consiglio la tua visita in quanto è il modo migliore per vedere una Kasbah com'era centinaia di anni fa.


Kasbah di Taourirt

Dati pratici di Aït Benhaddou

Quando andare ad Aït Benhaddou?

Inverno, primavera e autunno sono le stagioni migliori per visitare il Marocco. In inverno e in primavera possiamo trovare strade attraversate da piccoli ruscelli e il porto occasionale chiuso dalla neve. In estate puoi visitarlo, l'abbiamo fatto, ma il caldo è così travolgente che ti costringe ad alzarti presto ogni giorno.

Come arrivare a Aït Benhaddou?

Telouet È una città situata tra la strada di Marrakech verso Ourzazatespecificamente oltre il porto di Tizi N'Tichka e svoltando a sinistra. Come ho accennato in precedenza, è necessario un veicolo 4 × 4 o un SUV, ma l'opzione migliore è quella di andare direttamente ad Aït Benhaddou attraverso Ourzazate.

Cosa indossare

Acqua, occhiali da sole, un cappello o un fazzoletto per proteggerti dal sole e un po 'di soldi sciolti, senza dimenticare l'infinita pazienza che avremo bisogno di visitare questo tipo di luoghi.

Dove dormire ad Aït Benhaddou?

Ci sono molti posti dove dormire vicino ad Aït Benhaddou e la nostra scelta è stata la Aubergue Bagdad Café, di grande successo.

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.