Viaggio

Oasi di Mides Passeggiando per le viscere della Tunisia

Pin
Send
Share
Send
Send


il Oasi di Mides o Mides Canyon, è un sito naturale situato a ovest di Tunisia vicino alla città di confine con l'Algeria di Ain El Karma. Questa zona fu devastata da terribili inondazioni che durarono 22 giorni nel 1969 e terminarono con la distruzione quasi completa della città di Tu misuri e il vicino Tamerza, dove si trova un'altra oasi a pochi chilometri di distanza e una piccola serie di cascate.


Oasi di Mides

Oasi di Mides Passeggiando per le viscere della Tunisia

il Oasi di Mides È una delle tante oasi trovate in questa zona della Tunisia. Forse il più famoso è ilOasi di Chebika, per le sue acque cristalline e la sua posizione privilegiata. Tuttavia, Chebika manca di un'area naturale importante quanto la Mides Canyon. Questa gola di toni arancioni e gialli è stata formata dall'erosione delle acque che scorrono solo nella stagione delle piogge. Curiosamente, è stato immortalato in diversi film come Il paziente inglese e ancora più mitico, Indiana Jones alla ricerca dell'arca perduta.

Ma non solo i cineasti hanno trovato utilità nella zona, ma anche il antichi romani Ne approfittarono, usando grandi specchi posti sulla montagna, per avvertire in caso di pericolo per gli abitanti della città.


Mides Canyon

Oggi la città di Tu misuri si trova nel mezzo di a palmeto, anche se sulle mappe viene chiamata la città Ain El Karma. Rimane poco dell'antica città dopo le inondazioni che hanno chiuso la vita di 400 persone quasi 50 anni fa, ma la loro vita è cambiata a malapena nel tempo, principalmente di approvvigionamento date,, fichi e arance.


Oasi di Mides

Entrare nel canyon non è un costo, non ci resta che aggirare alcuni venditori di rose del deserto e scendi alle viscere di questo, foto precedenti dal punto di vista. Il fondo di questo è totalmente sabbioso, con un sacco di fossile e minerali portato dalle acque.


Oasi di Mides

Il silenzio che si gode in fondo al Mides Canyon È molto accogliente. Si immagina che una grande corrente d'acqua potrebbe arrivare in qualsiasi momento, ma nulla è più lontano dalla realtà. La giornata è soleggiata e non piove da settimane.


Mides Canyon

Camminando verso una delle sue estremità, il Mides Canyon Si restringe sempre di più fino a quando non troviamo diverse pozze d'acqua con toni verdastri a causa del ristagno. In lei vivono diversi tipi di anfibi, alcuni con un colore così colorato che nulla di buono può portare.


Mides Canyon

Personalmente il Oasi di Mides È un'escursione perfetta se la combiniamo con il Oasi di Chebika e Tamerza. Tre in un solo giorno e in meno di 30 chilometri di separazione tra i 3.

Dati pratici - Mides Oasis

Quando andare all'oasi di Mides?

L'alta stagione copre i mesi da giugno ad agosto e Pasqua. L'estate è molto calda e il resto dei mesi è molto buono di giorno e freddo di notte.

Dal 2010 c'è poco turismo ed è stato concentrato in estate. ilprimavera araba Ha spaventato i turisti e ora a poco a poco il paese inizia a riacquistare il suo splendore. Ora è il momento migliore per visitarlo? La risposta è si.

Come andare all'oasi di Mides?

da Tozeur prendiamo la strada verso algeria fino a Tamerza, 76 chilometri. Una volta in questa città, prendiamo la deviazione per algeria. Avremo un parcheggio annesso al canyon e alcuni stand di souvenir.

Si consiglia di combinarlo con ilOasi di Chebika.

Dove alloggiare?

Siamo stati all'Hotel 4 * Ras el Ain di Tozeur. Camere confortevoli, con connessione internet via cavo dal wifi Raggiunge solo l'atrio e la piscina principale. Ha una piscina coperta per i mesi più freddi.

Dove mangiare

Dobbiamo trasferirci in città vicine come Tozeur, dato che non ci sono negozi di alimentari o ristoranti in luoghi cinematografici. Ti consiglio di provare alcune palline di farina simili a gnocchi accompagnato da carne di dromedario.

Cosa indossare

Siamo nel deserto ... Quindi porta la protezione solare, un cappello, occhiali da sole, un fazzoletto nel caso in cui devi proteggerti dalla sabbia e molta acqua. Nel Oasi di Mides di solito non vendono acqua Senza cibo

È sicuro visitare / viaggiare in Tunisia?

Non abbiamo riscontrato alcun problema al riguardo e il paese è abbastanza calmo. Forse siamo scioccati dal fatto che ci siano recinzioni di filo spinato in una delle sue piazze, ma questo perché il governo non vuole che i potenziali manifestanti si accampino nelle loro piazze.

Ti consiglio di leggere il nostro post sulla sicurezza in Tunisia.

Altri posti meravigliosi in Tunisia

  • Il forte Borj El Kebir
  • Scenari di riprese di Star Wars
  • Oasi di Chebika

Ulteriori informazioni

Ufficio del turismo tunisino

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Pin
Send
Share
Send
Send