Viaggio

Il classico percorso attraverso Ordesa fino all'equiseto

Il percorso classico attraverso Ordesa alla Cola de Caballo riunisce tutti gli incentivi per essere uno dei percorsi più attraenti e panoramici dei Pirenei e sicuramente della Spagna. Non sorprende che sia un percorso molto frequentato a causa della sua bellezza, accessibilità e bassa difficoltà (a meno che tu non faccia la circolare del Sentiero dei Cacciatori). L'autunno è il suo mese più colorato, grazie ai faggi che abitano il prato di Ordesa.

Itinerario attraverso Ordesa (fino all'equiseto)

Il parco nazionale di Ordesa

Dal 1918 la valle di Ordesa è considerata un parco nazionale, dove 15.608 ettari formano un paesaggio unico pieno di vita. Ordesa è anche conosciuta per il Añisco Canyon o il massiccio del Monte perduto, una delle vette più spettacolari dei Pirenei. Il parco ha percorsi di tutti i tipi. Per gli escursionisti più esperti su piccoli sentieri attrezzati per ogni tipo di pubblico.


Ordesa del Rifugio Goriz
Attraversa Ordesa

L'esperienza che vi raccontiamo oggi è il percorso più classico attraverso Ordesa, quello che parte dalla prateria all'equiseto, un'escursione per tutta la famiglia e ideale per iniziare a praticare la pratica. È relativamente piatto e il migliore è possibile arrivare a autobus per il prato se lasci la macchina nel Parcheggio Torla, a pochi chilometri dall'ingresso del Parco Nazionale. Il prezzo del bus parte da € 4,50 a persona andata e ritorno, con i seguenti orari:

  • Settimana Santa. Partenza dalle 7 alle 18 e fino alle 20:30
  • Estate o alta stagione. Partenza dalle 06:00 alle 19:00 e fino alle 20:00
  • Il resto della stagione non c'è autobus (puoi salire in macchina)

Le cascate più famose del percorso

Una delle cose più interessanti del percorso e del Parco Nazionale sono i suoi imponenti salti e cascate. Il più famoso si trova da 1.400 m di altezza, 4 cascate che tolgono il singhiozzo:

  • Involucri a cascata
  • Cascata della grotta
  • Cascata dello Stretto
  • equiseto

Nella seguente mappa puoi vedere i punti più interessanti del parco e del percorso. Nei campeggi o negli hotel puoi chiedere questa mappa, molto utile!


Vedi mappa a schermo intero

Itinerario attraverso Ordesa fino all'equiseto (classico)

Ci siamo alzati presto, molto presto per iniziare il percorso, poiché il nostro obiettivo non era solo quello di fare la parte classica, ma di farla circolare sul Sentiero dei Cacciatori. È stata una mattinata fresca, con nuvole a malapena e abbiamo lasciato il Campeggio Bujaruelo a cui salire autobus in partenza da Torla per Prairie of Ordesa. Da Torla a Ordesa ci sono voluti circa 20 minuti E sull'autobus puoi percepire di che tipo di percorso stiamo parlando. C'era un mix di persone. Alpinisti, escursionisti, famiglie, bambini, un po 'di tutto, dal momento che dalla prateria è possibile raggiungere vette come il Monte Perdido o incroci di più di un giorno allo spettacolareRolando's Gap.

Ci vuole circa 3h dalla prateria di Ordesa all'equiseto

Una volta nel prato devi decidere quale percorso fare. Se hai intenzione di fare il classico, per il rotta per Soaso, devi seguire l'ampio sentiero che sale i ponti, il sentiero che va a sinistra. D'altra parte, se hai intenzione di circolare, di solito inizi sul sentiero che va a destra, che sale nel canyon attraverso Sentiero dei cacciatori o Cintura Pelay (vedi sotto).


Attraversa Ordesa
Attraversa Ordesa

All'inizio il percorso attraversa una serie di ponti che attraversano corsi d'acqua e sempre con il fiume sulla destra. Tutto è una fitta foresta, con fiumi giocosi e prati verdi. Mentre vai avanti vedi segni che indicano il cascate che può essere visto dalla moltitudine di punti di vista che esistono durante questo percorso attraverso Ordesa.

In questo percorso attraverso Ordesa abbiamo visto che molte persone sono rimaste solo nelle prime sezioni o a metà strada, dato che qui tutto è bello e non è necessario spostarsi troppo lontano per avere un buon ricordo dell'area.


Attraversa Ordesa
Attraversa Ordesa

A metà strada, una volta passato vicino al ponte di collegamento, tra pini selvatici e abeti appare uno hayedo che a malapena lascia passare i raggi del sole. in l'autunno è semplicemente spettacolare e non sorprende che in questo momento molte persone siano incoraggiate a conoscere questo Parco Nazionale. È più silenzioso che in estate e, naturalmente, è molto più impressionante.

Due delle cascate più belle del parco compaiono accanto al faggio, la cascata della grotta e dello stretto.

È un peccato non poter godere oggi della stessa fauna del secolo scorso, come la Capra dei Pirenei o Bucardo, già estinto dal 2000. Non stiamo ancora realizzando tutto ciò che stiamo perdendo? Almeno è possibile vedere martore, volpi e cinghiali o uccelli come l'aquila di Culebrera, il falco o l'Azor, tra gli altri.


Attraversa Ordesa
Attraversa Ordesa

Mentre passiamo accanto alle cascate, i punti panoramici (vale la pena prendere la brochure delle cascate del Parco Nazionale) iniziano a vedere le cime grigie dei Pirenei, come il Monte perduto o il tuo vicino il cilindro, due vertici che abbiamo attaccato il giorno dopo dal Goriz Shelter. Il nostro percorso attraverso Ordesa è stato davvero di 4 giorni, ma una delle tappe doveva essere attraverso uno dei canyon più belli della Spagna.


Attraversa Ordesa
equiseto

Poco prima di arrivare al equiseto il percorso cambia, come se fosse stato lastricato, per lasciare il posto alla cascata più famosa dei Pirenei, una cascata che ci ha deluso a causa della poca acqua che ne è caduta. Ovviamente, tutti quelli che abbiamo lasciato valevano molto di più.

Il ritorno è lungo lo stesso percorso o il percorso dei cacciatori. Consigliamo per il secondo, poiché puoi vedere il file valle da un'altra prospettiva, dall'alto.

Per noi il equiseto Non è la cascata più spettacolare, è l'ultima, ma non la più bella

Circolare sul Sentiero dei Cacciatori

Se sei uno di quelli che vanno più spesso in montagna, lascia da parte il classico e vai avanti e fai il circolare. Il vantaggio di questo percorso è che è circolare e quindi non è necessario tornare indietro allo stesso modo. Inoltre, quando vai sul Sentiero dei Cacciatori, hai viste che non avresti dalla rotta Soaso, poiché vai dall'alto.

Idealmente, inizia questo percorso attraverso Ordesa dalla prateria, prendendo la strada lungo il Sentiero dei cacciatori o Pelay Girdle (un'ora dal prato) e sali sul pendio con un po 'di pendenza. La strada è sopra, con una visione panorama bellissimo, e il ritorno, una volta nella coda di cavallo, è in basso e quasi tutto in basso. Consigliato!


Accanto alla coda di cavallo
Ordesa del Rifugio Goriz

Se vuoi leggere altre esperienze nell'area, accedi alla sezione blog dei Pirenei.

Puoi scaricare i due brani nel file menu giusto

Dati pratici

Quando andare

Il momento migliore per visitare Ordesa è il autunno, per il colore spettacolare delle sue foreste. Ad ogni modo, essendo alta montagna, l'estate è il periodo più accessibile e l'inverno è adatto solo per gli escursionisti preparati per la neve e il ghiaccio.

Quanto costa accedere al Parco Nazionale?

Per accedere alla Prateria di Ordesa devi prendere un autobus da Torla.

  • Prezzo dell'autobus andata e ritorno € 4,50
  • Settimana Santa. Partenza dalle 7 alle 18 e fino alle 20:30
  • Estate o alta stagione. Partenza dalle 06:00 alle 19:00 e fino alle 20:00

Al di fuori dell'alta stagione è possibile accedere in auto privata alla prateria di Ordesa.

Dove dormire

Campeggio gratuito

Puoi accamparti vicino al Goriz Shelter ma devi alzare il negozio la mattina presto. Anche così, molti escursionisti preferiscono campeggiare in alta montagna in prati o nicchie protette dal vento.

Campeggio

  • Campeggio nella valle del Bujaruelo. Un campeggio eccellente con tutti i tipi di servizi e piscina
  • Campeggio San Nicolás de Bujaruelo
  • Campeggio Gavin

Dall'hotel o casa rurale

  • Selezione di hotel a Torla su prenotazione
  • Bujaruelo Hotel. Bellissimo hotel rurale da € 60
  • Hotel Villa de Torla. Squisita decorazione in montagna. A partire da € 55

Libri consigliati

Se vuoi noleggiare un'auto

Ti offriamo uno sconto fino al 15% sul noleggio di un'auto tramite il comparatore di Rentalcars.