Viaggio

Cosa fare e cosa vedere a Sigüenza (Turismo e natura)

Pin
Send
Share
Send
Send


Sigüenza, città circondata da splendidi paesaggi architettonici e naturali. Città di grande patrimonio storico e in parte culla del gastronomia da Guadalajara e Castilla la Mancha. Ci sono così tante cose da fare e da vedere a Sigüenza che è diventato il posto ideale dove fare scappare di un giorno o un fine settimana. L'abbiamo vissuta a livello monumentale, visitando la città e visitando lo spettacolare luoghi naturali che circonda questo gioiello medievale. Vuoi conoscere il piano? Facciamolo

Sigüenza, più che un piano

Un po 'di storia

Sigüenza deriva dal nome celtiberico di Segontia, che significa "quello che domina la valle". Romani, visigoti o musulmani hanno attraversato Sigüenza e tutti hanno modellato la città, sebbene la maggior parte del centro storico provenga dal medioevo.

La posizione di Sigüenza è chiaramente strategica, poiché si trova in una valle a un'altitudine di 1.000 metri e con una posizione difensiva. Devi sapere che la città fu riconquistata dai musulmani nel XII secolo dal vescovo (e non da un "generale") Bernardo de Agén, che ordinò la costruzione della cattedrale per tale impresa, qualcosa che trasformò la città.

Una delle icone della città è il suo castello o fortezza, che fu il primo musulmano (come quasi tutto 🙂), e risalente al XII secolo. Questo castello fu la residenza dei vescovi fino al 19 ° secolo, e oggi è un Parador nazionale.


Siguenza
Panoramica di Sigüenza

Nel zona medievale della città ci sono diverse porte accanto alle mura, come la Cancello di ferro, in cui è stata addebitata la tassa di entrata merci, il Arquillo di San Juan, che fece l'unione del quartiere ebraico e della Morería o del Puerta del Sol, famoso per rimanere aperto di notte al tempo della peste.

Come aneddoto storico, una delle suore del Convento delle orsoline Ci disse che il vescovo della città, fedele difensore dell'eredità di Sigüenza, ricostruì la chiesa del convento danneggiata durante la guerra civile (bruciata sulla pala d'altare). Ha anche avuto un restauro ripristinato Mudejar Arch che è apparso durante la riabilitazione di una casa e che è quasi finito in una discarica. Oggi questo arco può essere visto nel Museo della Città, cose della storia.

I tre pilastri di Sigüenza (a nostro avviso)

Da Sigüenza abbiamo preso 3 pilastri che hanno segnato la nostra visita in città. Il primo pilastro è senza dubbio il suo ricchezza monumentale, con quella cattedrale, quel castello e le strade strette e tortuose. Il secondo, e uno dei motivi che attira maggiormente il turismo, è il gastronomia. Prodotti di macellazione, agnello, capretto, briciole o la tradizionale zuppa castigliana. Da qui, ovviamente, esci a carponi e con un pisolino incluso. Infine, e spesso trascurato dal turismo tradizionale, il natura intorno a lui. il Barranco del Río Dulce, uno dei posti preferiti di Felix Rodríguez de la Fuente, è una vera meraviglia e l'autunno è il suo momento migliore.


Piazza principale di Sigüenza
Barranco del Río Dulce

Cosa fare e cosa vedere a Sigüenza

1 Cattedrale di Santa María de Sigüenza

Senza dubbio la stella di Sigüenza è la sua cattedrale, una cattedrale che ha impiegato diversi secoli per essere costruita. Di lei sottolinea la sua nave centrale, di stile gotico, che è molto visibile soprattutto al suo interno, le porte di accesso che sono di stile chiaro romanicoe le due enormi torri, che gli conferiscono un aspetto di "forza". Visita all'interno, ne vale la pena.


Cattedrale di Sigüenza
Cattedrale di Siguenza

2 Plaza Mayor

Ogni città ha la sua Plaza Mayor e sebbene in questo caso non sembri una piazza, i suoi portici hanno un fascino speciale. Inoltre, questa piccola piazza, se il tempo lo consente, è un'eccellente terrazza per prendere un bastone o mangiare al sole :). Accanto alla piazza si trova Calle Mayor, una delle strade più belle della città e una di quelle che danno accesso al castello o al Parador nazionale.


Piazza principale di Sigüenza
Piazza principale di Sigüenza

3 La casa del Doncel

Se sali sulla strada principale verso il castello, oltre a trovare souvenir e buoni ristoranti, c'è una stradina che si affaccia sulla Casa del Doncel. La sua facciata attuale risale al XV secolo ed è attualmente un museo che appartiene al Università di Alcala de Henares.


Doncel House

4 Convento delle Orsoline

Questo convento è uno dei pochi collegi rimasti in Spagna. Ha una chiesa riformata al suo interno e, come consiglio, ti racconta la storia della chiesa e gli eventi della guerra civile. si tratta di grátis, devi solo bussare alla porta :).


Siguenza
Siguenza

5 Tartufi del Convento delle Clarisse

Una delle cose tipiche di Sigüenza sono le cose tartufi Convento delle Clarisse, un convento di clausura accanto a uno dei giardini della città. Sono ricchi, ricchi ... ed è un regalo eccellente per quando torni a casa.


Tartufi del Convento delle Clarisse

6 Castello di Sigüenza

Attualmente a Ostello del turismo, Il castello di Sigüenza è la prima cosa che vedi non appena entri in città. Si trova su una collina che domina la città e sebbene sia un hotel, è possibile entrare all'interno e, perché no, prendere un caffè ammirando le sue mura.


Castello di Sigüenza


Dintorni di Sigüenza

Sweet River Canyon

Per noi il gioiello della regione e uno dei luoghi preferiti di Felix Rodríguez de la Fuente. Lì, il famoso naturalista ha registrato diversi episodi della serie TVE più famosa, The Man and the Earth, una serie che mirava a mostrare natura e fauna della Spagna. Nel Barranco del Río Dulce è possibile realizzare diversi sentieri escursionistici, che evidenziano un 3,7 km per tutta la famiglia. Ne vale la pena!


Rio Dulce Canyon

Dati pratici

Come arrivare

Sigüenza è in provincia di Guadalajara ed è facilmente accessibile dalla strada di Barcellona prendendo l'uscita 104 verso la strada CM-1101. È a solo un'ora e trenta minuti da Madrid.


Posizione di Sigüenza

Vedi in Google Maps.

Quando andare

Ogni volta è bello visitare Sigüenza, ma se vai in inverno dovrebbe essere caldo. Sigüenza è alta quasi 1.000 metri, quindi il graffio è assicurato.

Dove mangiare

  • Ristorante Calle Mayor. Molto accogliente e con un delizioso biglietto strapazzato.
  • Ristorante Gurugú de la Plazuela. Hanno birra macinata, qualcosa di originale, e gli spiedini e le porzioni sono molto ricchi
  • El Balcon del Dulce (nel comune di La Cabrera). Situato in un luogo idilliaco, vale la pena avvicinarsi.

Dove dormire

economico

  • Labyrinth Hotel. Piccolo hotel situato in centro con un eccellente rapporto qualità-prezzo
  • Hotel rurale la cabina. Stanze molto cucas e camino.
  • Ostello Puerta Medina. Situato in un edificio storico del 18 ° secolo vicino alla cattedrale.

Per i buongustai

  • Hotel & Spa Molino de Alcuneza. SPA in un mulino del XV secolo. È un hotel boutique con piscina, un passo.
  • Ostello nazionale di Sigüenza. È senza dubbio il più sorprendente, poiché si trova nel Castello della città.


Pin
Send
Share
Send
Send