Viaggio

Dove andare in vacanza nella Settimana Santa in Spagna

Quest'anno il Vacanze pasquali Arrivano prima che mai. L'inverno ci ha lasciato a malapena e abbiamo questa mini pausa, quindi i posti sulla spiaggia potrebbero non essere così consigliabile come in altri anni. Pertanto, la nostra proposta si basa principalmente sul turismo interno e sui luoghi che meritano una buona stagione. I siti che li visitano in primavera sono l'ideale e forse in estate li ignoriamo a causa del calore eccessivo.

Dove andare in vacanza nella Settimana Santa

Quest'anno abbiamo diverse scommesse su luoghi molto diversi e, come sempre, dedichiamo particolare attenzione al turismo rurale. Luoghi che in genere sono raggiungibili in auto tranne Ceuta e che con 4 giorni ci daranno abbastanza tempo per ottenere il massimo da loro. La nostra lista è composta da 8 posti da cui partire Vacanze pasquali Ma il tuo ordine non indica la nostra preferenza. Per noi tutti hanno un fascino speciale e sicuro che scegli quello che scegli sarà sempre una scelta saggia.

1 Las Médulas in León

il Romani Hanno creato questo paesaggio spettacolare alla ricerca del metallo più prezioso, l'oro, attraverso un grande sfruttamento dell'oro. Oggi la sua eredità serve a migliaia di turisti di visitarlo ogni anno e visitare il luogo attraverso i suoi splendidi punti panoramici, sentieri e grotte lasciate dai nostri ex conquistatori.


Las Medulas - Senda Reirigo

Oggi i tunnel che possiamo trovare sotto queste montagne possiamo viaggiare per nostro capriccio, ma ciò che non potevamo immaginare è che sono stati usati per deviare l'acqua e con la sua forza premere i pendii della montagna in cerca di oro.


Las Medulas - Galleria Orellán

Questo luogo ideale per una vacanza nella Settimana Santa si trova nella città di Las Médulas, a 150 chilometri da León.

Maggiori informazioni nel nostro articolo di Marrows.

2 The Royal Bardenas in Navarra

È senza dubbio uno dei deserti più bella in Spagna e composta da formazioni sabbiose davvero belle. Un posto perfetto per segnare un roadtrip, sia che abbiamo un 4 × 4 o meno, dal momento che ha una rete di piste sterrate in buone condizioni, a condizione che prima non ci sia stata pioggia.


Las Bárdenas Reales - Vacanze di Pasqua

Due giorni possono essere sufficienti per visitare questo deserto, ma poiché le vacanze di Pasqua sono più lunghe, la zona offre molto di più. Luoghi come lui Castello di Olite o Falci come Foz de Lumbier sono relativamente vicini in auto.


Bardenas reales

L'ingresso principale inizia da Arguedas sulla N134, non lontano da Tudela, ma ci sono altri ingressi aggiuntivi più a nord e in particolare per la mountain bike.

Maggiori informazioni nel nostro articolo sui veri Bárdenas.

3 L'Hoces del Duratón a Segovia

Meno di 2 ore da Madrid e 1h di Segovia nascondi il Falci del fiume Duratón. Un paesaggio naturale davvero splendido che racchiude molti angoli segreti. Inoltre, se ti piace la buona cucina, la zona offre ottimi posti per assaggiare principalmente agnello e maialino.


Monastero di Nostra Signora del Falce - Cosa vedere a Hoces del Duratón

Il luogo ha numerosi punti panoramici e sentieri escursionistici, molti dei quali un po 'nascosti ma con la corrispondente visita all'ufficio turistico questo sarà risolto. Come ulteriore consiglio, non dimenticare di visitare le città di Pedraza e Sepúlveda.


Mirador Oeste - Cosa vedere a Hoces del Duratón

Ci sono due città importanti con cui connettersi Duraton Sickles. Il primo è Villaseca dal momento che è la città più vicina al Eremo di San Frutos e l'altro è Sebulcor, dove partono le escursioni in canoa e dove si trova il belvedere del monastero di La Hoz.

Maggiori informazioni nel nostro articolo su Duraces del Duratón.

4 La Sierra di Cadice

Il gioiello verde della provincia di Cadice e in qualche modo dimenticato da molti spagnoli. La sua vicinanza alla costa fa passare molti turisti, ma non sanno cosa si perdono davvero, il parco naturale di Grazalema. Questa catena montuosa salva i migliori sentieri escursionistici della provincia con percorsi unici in Spagna come il Pinsapar de Grazalema.


Ascensione al Torreón - Sierra de Cádiz

Come consiglio se visiti la zona, non dimenticare di prenotare con qualche settimana di anticipo l'accesso a numerosi sentieri come el Torreón o il pinsapar, poiché esiste una quota abbastanza bassa di escursionisti al giorno che si trovano in un luogo protetto.


Sierra de Cádiz

I punti più nervosi della zona sono le città di Grazalema, Ubrique, Bosque e Zahara de la Sierra. Come ti senti durante le vacanze della Settimana Santa?

Maggiori informazioni nel nostro articolo sulla Sierra de Cádiz.

5 Gli Arribes del Duero a Salamanca

Questo colossale canyon funge da confine con il nostro vicino Portogallo e dove possiamo trascorrere perfettamente una settimana o anche di più. Attività come l'escursionismo, le crociere in barca e il kayak sono le più richieste, anche se gli amanti della strada saranno felici di fare molte soste dai numerosi punti panoramici che si trovano su entrambi i lati del confine.


Picón de Felipe dalla diga di Aldea Ávila

Gli arrivi devono essere apprezzati sia dalla parte spagnola che da quella portoghese. Da entrambi i lati ci sono crociere fluviali che attraversano diverse aree del canyon e forniscono i propri aneddoti. È anche perfetto per gustare la cucina del nostro amato paese vicino.


Punto di vista di Penha Laila - Portogallo

Se andiamo nella zona spagnola, l'ideale è andare Villaggio Ávila de la Ribera (Salamanca, Spagna) e se andiamo dalla parte portoghese a Miranda do Douro (Bragança, Portogallo). Sebbene le distanze sulla mappa sembrino brevi, queste località sono a un'ora di auto poiché le strade non sono molto buone e l'orografia del terreno.

Maggiori informazioni nel nostro articolo su Arribes del Duero.

6 Le tavole di Daimiel

La primavera è davvero un buon momento per visitare il Parco nazionale di Tables de Daimiel. Come regola generale c'è molta più acqua e molti degli uccelli che nidificano lì non sono ancora emigrati nel nord Europa, perfetto per una vacanza nella Settimana Santa.


Tavoli Daimiel

Per visitarli dobbiamo andare nella città di Daimiel a Ciudad Real e non lontano dall'autostrada A4.

Maggiori informazioni nel nostro articolo sui tavoli Daimiel.

7 Ceuta

Sono convinto che Ceuta non ti abbia attraversato la mente, ben fatto. Questo angolo spagnolo nel Nord Africa è un gioiello ricco di storia che vale la pena spendere qualche giorno e solo attraverso una fuga dal vicino Algeciras via nave


Pozzo reale di Ceuta

A Ceuta è raggiungibile in barca o in aereo. Quest'ultimo attraverso la vicina Tangeri, già in Marocco. Se vai in barca le cose sono molto più facili. In appena un'ora puoi attraversare lo stretto in una delle 3 compagnie che attualmente hanno la concessione. Sia Algeciras che Tarifa hanno partenze giornaliere per Ceuta.

Maggiori informazioni nel nostro articolo su Ceuta.

8 Granada

Granada è un classico nelle vacanze di Pasqua e ancora di più quando sono così presto. La vicinanza con Sierra Nevada Ci permette di goderci qualche giorno di sci e poi di passare qualche giorno a visitare la città e lo splendido Alhambra.


L'Alhambra di Granada

Maggiori informazioni nel nostro articolo su Granada.

Informazioni pratiche sulle vacanze di Pasqua in Spagna

Dove dormire a Las Médulas

  • Casa rurale Agoga: la nostra scelta. Fina, il proprietario, a proposito, è il proprietario di questo gruppo di case rurali nel centro della città di Las Médulas. Le loro case sono accanto al percorso perimetrale e al Centro visitatori.
  • Hotel Medulio: Nella città di Las Médulas si trova anche una piccola aberrazione che si affaccia sul paesaggio, poiché rovina molte delle vedute della zona archeologica. Almeno ha un gran numero di camere e parcheggio.

Dove dormire nell'Hoces del Duratón

Essendo un luogo molto turistico l'offerta dell'hotel è molto ampia, in particolare delle case rurali. Lasciamo alcuni siti che non ti deluderanno:

  • Posada del Duratón: più che una locanda sembra un palazzo. Questo posto si trova a Sebulcor e se non fosse per il nome direi che era un vero Parador.
  • Hospedería de los Templarios: un affascinante flirt nella piazza principale di Sepúlveda.
  • Hotel Rural Vado del Duratón: uno dei pochi hotel della zona e con un'ottima colazione.

Dove dormire nella Sierra di Cadice

Proponiamo due opzioni:

  • Appartamenti rurali della Sierra Alta. Situato a Benaocaz e con viste squisite. Ha una cucina, terrazza, piscina e internet in ogni appartamento. La nostra scelta
  • Hotel Villa de Grazalema. In cima alla città si trova questo affascinante hotel da cui partono numerosi sentieri escursionistici. Simile ai comfort del precedente.

Dove dormire negli Arribes del Duero

Scegliamo la casa rurale Tiu Pino Curral in Sendim (Portogallo). Totalmente raccomandato e con proprietari molto gentili.

Se decidi di rimanere in Spagna, l'ideale è farlo Aldeaávila de la Ribera.

  • Camping Las casitas de las Arribes: piccolo campeggio con bar.
  • Hotel La Jara-Arribes: uno degli hotel più confortevoli della zona.
  • Rinconada de las Arribes: hotel rurale con wifi e sala camino :-D.
  • Hotel Rural Corazón de las Arribes: hotel rurale di moderna corte di grande capacità.

Dove dormire ai tavoli di Daimiel

Mentre viaggiamo con un budget limitato, stiamo cercando una casa rurale bella e allo stesso tempo economica, incontrando la casa rurale Virgen de las Cruces a Daimiel. Un successo.

Dove dormire a Ceuta

Abbiamo trascorso le due notti a Ceuta al Ulises Hotel, proprio nel centro e in una delle arterie commerciali della città. Un ottimo punto per conoscere Ceuta.

Dove dormire a Granada

Vi lasciamo di seguito una serie di hotel a prezzi diversi che ci sono piaciuti molto.

  • Fontecruz Granada: un hotel 5 stelle a buon prezzo e molto vicino alla cattedrale.
  • Hotel Carmen: economico e con piscina situata. Cosa possiamo chiedere di più.
  • Alhambra Palace: solo per buongustai e con vista sull'Alhambra che si toglie il cappello.

Se vuoi noleggiare un'auto

Ti offriamo uno sconto fino al 15% sul noleggio di un'auto tramite il comparatore di Rentalcars.


Video: COSA FARE A SIVIGLIA: ECCO COSA NON PUOI PERDERTI! (Dicembre 2019).