Viaggio

Cosa vedere a Bogotá e dintorni

Proveremo a proporre cosa vedere a Bogotá Tra uno o due giorni. La capitale della Colombia offre molte opzioni ai visitatori, da magnifici musei, piazze di bellezza sublime, affascinanti quartieri e punti panoramici che possono vedere l'intera città. Commenteremo anche alcuni luoghi da visitare nella periferia di Bogotá nel caso in cui avessimo voluto di più,


Cosa vedere a Bogotá e dintorni

Cosa vedere a Bogotá e dintorni

Una breve rassegna della storia del nome della città

Bogotá fu fondata dai conquistatori spagnoli nel 1536. Inizialmente Bogotá fu chiamata Nostra Signora della Speranza, ma cambiò rapidamente il nome di Santa Fe. Dato che Santa Fe era un nome di città molto comune, fu deciso di aggiungere anni dopo il nome indigeno della regione, chiamandosi Santa Fe di Bogotá.Tuttavia, fino a quando l'indipendenza con la Spagna non è arrivata, il nome non sarebbe diventato ufficiale.

Anche così, il nome era in conflitto con un'altra popolazione chiamata Bogotá e oggi si chiama Funza. Data l'importanza di Santa Fe de Bogotá, il nome fu cambiato nell'attuale Funza e Bogotá rimase la capitale. Curiosamente, tra il 1991 e il 2000, il nome di Santa Fe de Bogotá fu ribattezzato, e alla fine del secolo fu ribattezzato come solo Bogotá. Ecco perché vedremo molte targhe automobilistiche con il vecchio nome della città.

Cosa vedere a Bogotá

Abbiamo visitato Bogotá diverse volte e negli ultimi anni la città è cambiata in meglio. Sebbene i problemi del traffico continuino e il trasporto pubblico non finisca di funzionare perfettamente, Bogotá è una città di contrasti in cui la modernità si scontra con le tradizioni. Quartieri ricchi in cui i costi sono alle stelle e quartieri popolari dove i prezzi sono davvero convenienti.

Se possiamo elencare le cose da visitare, l'elenco sarebbe infinito. Poiché Bogotá è una città molto grande, è meglio concentrare l'elenco su una serie di quartieri circostanti in modo che possiamo spostarci a piedi senza prendere alcun tipo di trasporto.

1 Bolivar Square e Bogota Cathedral

Con la collina di Monserrate sullo sfondo, la cattedrale di Bogotá In Plaza de Bolivar è un passaggio obbligatorio in ogni visita alla città di Bogotá. Il suo posto privilegiato, a un passo dai principali monumenti, è il luogo perfetto per iniziare la nostra visita nella capitale della Colombia.


Cosa vedere a Bogotá - Plaza Bolivar

2 Campidoglio nazionale

La sede del congresso nazionale è ospitata nel Campidoglio nazionale. Un edificio ricco di architettura e delle opere d'arte che vi sono conservate. La tua visita è guidata e deve essere richiesta in anticipo. Inoltre, questi sono di solito solo il venerdì, anche se ci sono casi speciali per altre date.


Cosa vedere a Bogotá - Campidoglio nazionale

3 La Candelaria

È forse il quartiere più popolare di Bogotà e dove alloggia un buon numero di viaggiatori, soprattutto zaino in spalla. In effetti è un posto perfetto per passeggiare, bere una birra e godersi l'arte urbana in molte delle sue strade.


Cosa vedere a Bogotá - Candelaria

4 Cerro de Monserrate

È di gran lunga il monumento più visitato a Bogotà e, a sua volta, il punto di vista più famoso. Le sue vedute della capitale sono favolose, a più di 3000 metri sopra la collina di Monserrate e il monastero di Santa Maria de la Cruz de Monserrate del diciassettesimo secolo.


Cosa vedere a Bogotá - Cerro Monserrate

Tale è il numero di visitatori che è stato creato per un mercato turistico e una serie di ristoranti dove è possibile gustare diversi piatti colombiani.


Cosa vedere a Bogotá e dintorni

Maggiori informazioni il seguente articolo: Visita la collina di Monserrate a Bogotá

5 Museo dell'oro

Accanto al Museo Botero e al Museo Nazionale della Colombia, il Museo dell'Oro fa parte del club dei migliori musei di Bogotà. Dedicato esclusivamente all'oro, molti dei quali scoperti dai conquistatori e creati dalle civiltà precolombiane, il museo dell'oro è un luogo magnifico per conoscere parte della storia della Colombia.


Cosa vedere a Bogotá - Museo dell'oro

6 Museo Botero

Fernando Botero È forse l'artista più famoso in Colombia. Sebbene al momento non risieda nel suo paese, le sue opere d'arte hanno posto la Colombia sotto i riflettori di molti sguardi. Botero e la sua arte facilmente riconoscibile, potrebbero piacerti o no, ma di certo non ci lasceranno indifferenti.


Cosa vedere a Bogotá - Museo Botero

7 Cattedrale del sale

Il monumento principale della Colombia si trova a 45 chilometri da Bogotá. Una gigantesca miniera di sale sotto le montagne diZipaquirá mantenere una spettacolare cattedrale di Sal. Diverse centinaia di metri sotto terra, visiteremo uno spettacolare via crucis Fino a quando non raggiungi la cattedrale.


Cosa vedere a Bogotá - Cattedrale del sale

È assolutamente da vedere anche se per questo dobbiamo noleggiare un'auto o prendere un treno dalla città. Un'avventura adatta a coloro che non sono molto claustrofobici.


Cosa vedere a Bogotá

Maggiori informazioni nel seguente articolo: L'imponente cattedrale del sale di Zipaquira

8 miniere di Nemocon

Un'altra grande miniera di sale, non lontano da Zipaquirá, è la miniera di Nemocón. Qui invece di visitare un grande tempio religioso, le miniere sono state lasciate così come sono ed è il posto migliore per sentirsi un minatore. La sua conservazione è così buona che anche il film interpretato da Antonio Banderas, il 33, è stato girato qui.


Cosa vedere a Bogotá - Minas de Nemocón

Maggiori informazioni nel seguente articolo: Visita alla miniera di sale di Nemocón

Dati pratici

Prima di partire per la Colombia

  • Guida del pianeta solitario della Colombia
  • Trasferimenti aeroportuali
  • Noleggio auto in Colombia con uno sconto del 15%

Quando andare a Bogotá?

Bogotá ha un clima mite e talvolta freddo. La sua altitudine di 2600 metri e le sue forti piogge fanno di Bogotà un microclima diverso rispetto alle principali città della Colombia. Pertanto una giacca e un ombrello dovrebbero essere sempre a portata di mano in caso di mosche.

Tour di Bogotà

A Bogotà ci sono tutti i tipi di tour, da quelli gratuiti a tutti i tipi di visite guidate.

Vedi i tour a Bogotá

Come spostarsi a Bogotá?

Attraverso Bogotá possiamo viaggiare in taxi, Uber, autobus e il famosotransmilenio. Quest'ultimo sostituisce una metropolitana inesistente con gli autobus. A suo favore è che usa corsie speciali dove le auto non possono guidare. Pertanto è un trasporto ideale per lunghi viaggi.

Oggi c'è una guerra tra i tassisti e Uber, come in molte altre città. Abbiamo usato Uber e Taxi, essendo il primo più efficace ma non perfetto.

Un altro dettaglio da sapere è il sistema di becco e piatto. Laddove alcune targhe non possano circolare nei giorni lavorativi. Queste restrizioni sono dovute all'alto livello di traffico in cui, in generale, è necessario partire in tempo se si verificano eventi imprevisti.

Dove mangiare a Bogotá?

Il luogo più popolare di Bogotà e particolarmente affollato di turisti èAndres Beef. Una catena di ristoranti con un'atmosfera molto particolare e dove si mangia francamente bene. Ce n'è uno in città, sulla 82esima strada e un altro nella città di chia A pochi chilometri dalla città. Quest'ultimo è l'originale e quello che raccomandiamo francamente dopo aver visitato entrambi gli stabilimenti.

Piatti tipici da gustare:

  • Patacón pisao: banana fritta schiacciata.
  • Vassoio Paisa: un piatto gigantesco a base di carne tagliuzzata, salsiccia, arepa e altri elementi.
  • arepas: a seconda della regione, gli ingredienti di Arepa e Arepa possono cambiare. Lo consiglio con il formaggio.
  • empanadas: fritto e preparato con arina di mais. Ripieni di carne, pollo o formaggio. Accompagnato dal peperoncino colombiano.
  • Panela Water: panela, limone e acqua. Una bevanda molto rigenerante
  • canelazo: un altro drink con panela ma a base di brandy! Un classico
  • Ajiaco e Sancocho: Bogotá è una città di zuppe e una zuppa forte non poteva mancare.
  • Formaggio e Cioccolato Caldo per la colazione. Anche il pane Yuca o Bono sono altre ottime opzioni per la colazione.
  • wafer vicino a Plaza Bolivar.
  • caffè Colombiano: un caffè non può mancare nel modo in cui lo chiamano vino rosso.
  • Guayab dolcea: sandwich di guava. Perfetto come integratore alimentare per quando pratichiamo sport.

Dove dormire a Bogotá?

Tutto dipende dal tipo di quartiere da utilizzare. Il nord è moderno e tranquillo, anche se è normale soggiornare nella Candelaria (centro storico) dove si trovano i principali monumenti e l'offerta è immensa.

  • Selina la Candelaría: opzione a più prezzi, economica e medio / alta. Hotel molto attento con un delizioso patio.
  • Hotel Casa de la Vega: situato in un edificio coloniale ristrutturato. Camere spaziose e pulite.
  • Arche Noach Boutique Hotel: ostello con diverse tipologie di camere, molto attento e con buoni prezzi.
  • Yepeto Hostel: opzione molto economica e ottima. L'unico ma è che è un po 'rimosso dal centro storico ma può essere raggiunto senza problemi a piedi.

Bogotá è sicuro?

Bogotá può essere considerata una città sicura soprattutto nel centro storico. Se viaggi durante il giorno e non vai con oggetti costosi come una reflex al collo, possiamo sentirci davvero a nostro agio. Di notte è necessario prestare attenzione soprattutto nelle aree lontane dal centro e scarsamente illuminate.

Devo cambiare denaro a Bogotá?

Molti stabilimenti non accettano carte di credito, ma nella maggior parte dei ristoranti intorno a Plaza Bolivar e sulla collina di Monserrate sono ammessi. Pertanto è consigliabile ottenere denaro. Questo può essere fatto presso i numerosi sportelli automatici in città dove il cambiamento è generalmente buono, ad eccezione dei bancomat dell'aeroporto dove non dovremmo ottenere denaro.

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di viaggi gratis. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.