Viaggio

10 luoghi chiave da vedere nella città di León

Pin
Send
Share
Send
Send


Quest'estate stavamo vacillando cosa vedere nella città di León dopo una visita di 2 giorni. León è una città con un indiscutibile patrimonio culturale, che aggiunge ricchezza architettonica alla lunga lista che ha Castiglia e Leon. Ad ogni modo, León non offre solo cultura, poiché offre un'ottima offerta gastronomica, essendo le tapas uno dei suoi bastioni principali.


Casa dei bottini. Cosa vedere nella città di León

Cosa vedere nella città di León

León è una città vibrante con molto movimento. il Santiago way È riuscito a metterlo sulla mappa e molti escursionisti iniziano il loro percorso da questo luogo o semplicemente lo usano come una città di passaggio. La vedono così bella che viene spesso usata come palcoscenico, meritando almeno una giornata intera per visitarla dopo la strada trafficata.

Il centro storico non è eccessivamente grande, ma l'insieme di piccoli vicoli lo fa sembrare più di quanto inizialmente possa sembrare. Stretti vicoli che raggiungono piazze remote dove fermarsi sulla strada per prendere uno spiedino è quasi un obbligo. tapas che ovviamente sono inclusi con canna, tradizioni che si trovano in altre parti della Spagna, in particolare nel sud. Qui troviamo persino Yin e Yang, dove abbiamo aderenti alle sbarre di quartiere romantico e altri a quartiere umido, quest'ultimo forse più turistico. Ecco perché divideremo l'elenco dei punti chiave da vedere nella città di León attraverso questi due quartieri carismatici, aggiungendo alla fine alcuni punti importanti al di fuori di essi.

Cosa vedere nella città di León. Quartiere romantico

1. Cattedrale di León

Di gran lunga il monumento più famoso della città e che si erge maestosamente sulla piazza di Nostra Signora di Regla. Costruito su antiche terme romane nel 1253, spicca questo meraviglioso stile gotico, con vetrate policrome di origine medievale conosciute in tutto il mondo.


Cattedrale di León. Cosa vedere nella città di León

Il tuo biglietto ha un costo di 5€ e un'audioguida è inclusa. Se desideriamo entrare nel chiostro / museo dovremo pagare altri 3 € ed è inserito da un'altra porta.


Cattedrale di León. Cosa vedere nella città di León

Per evidenziare il Pala d'altare costruito da Nicolás Francés, un famoso scultore diFIANDRE. A proposito, è un po 'complicato fotografare perché non consentono l'uso di treppiedi 🙁

2. Collegiata reale o Basilica di San Isidoro

Questo complesso fa parte del vecchio muro di leone. Situato nella piazza di San Isidoro, è il complesso romanico più completo della Spagna (si dice) e la verità è che è piuttosto grande. Fu costruito su un altro antico tempio che fu demolito durante l'invasione musulmana.


Basilica di San Isidoro

Una volta dentro vediamo che ci sono davvero diversi edifici che sono stati costruiti in tempi diversi, come il Pantheon dei Re, dove riposano i resti di oltre venti re leonesi. Per evidenziare l'ingresso principale dove vedi a agnello al centro di una bella marcatura rocciosa.


Basilica di San Isidoro

3. Palazzo dei Guzmanes

Vedrai questo palazzo sì o sì quando passerai attraverso strada larga, l'arteria principale della città vecchia di León. La tua voce è gratis e puoi visitare fino alle 20:00.


Palazzo dei Guzmanes. Cosa vedere nella città di León

4. Casa dei bottini

Di fronte al Palazzo dei Guzmans abbiamo il Booties House, un'opera diGaudí, di cui c'è una scultura seduta su una panchina proprio di fronte. Questo edificio è stato teoricamente costruito per essere utilizzato come abitazione, anche come magazzino, ma è stato infine acquisito da una cassa di risparmio per essere utilizzato come ufficio.


Casa dei bottini. Cosa vedere nella città di León

5. La strada larga

La strada che ci porta direttamente al cattedrale del leone e punto di divisione dei due quartieri. Arteria commerciale dove convergono molte strade piene di bar e diversi tipi di negozi, molti dei quali orientati al turismo.


Wide Street

Cosa vedere nella città di León. Quartiere umido

6. Plaza Mayor

Non esiste una capitale castigliana senza la sua piazza principale. Qui si sono tenuti tutti i tipi di celebrazioni, comprese le corride. Il suo edificio più noto è il concistoro, un luogo che è stato il quartier generale della guardia civile, il tetto delle celebrazioni, il palazzo di giustizia, il centro culturale, ..., ecc., andiamo in un edificio polifunzionale.


Plaza Mayor Cosa vedere nella città di León

7. Plaza de Santa María del Camino o Plaza del Grano

Popolarmente conosciuta come Plaza del Grano, camminando lungo il suo marciapiede ci fa pensare di essere in una piccola città in Castilla y León.


Piazza Santa Maria del Camino. Cosa vedere nella città di León

8. Plaza de Conde Luna. Mercato di approvvigionamento

Luogo in cui si trova il mercato principale di León e dove possiamo comprare quasi tutto ... Potrebbe non essere molto grande, ma il suo aspetto e la sua pulizia sono immacolati.

9. Chiesa di San Marcelo

Proprio di fronte al Booties House e nella stessa via Ancha, la strada che separa il quartiere romantico dall'umido. Come in altri casi, fu costruito sulle basi di un altro più vecchio e demolito da ex conquistatori.


Chiesa di San Marcelo. Cosa vedere nella città di León

Ufficio del turismo di León

Grazioso edificio che ospita l'ufficio turistico e il Municipio. Qui puoi ottenere tutte le informazioni sulla città e soprattutto le mappe pratiche.


Ufficio del turismo Cosa vedere nella città di León

Cosa vedere nella città di León. Fuori dal centro storico

10. Chiesa e convento di San Marcos

Al di fuori dei quartieri romantici e umidi abbiamo il Convento di San Marcos, dove oggi il Parador de León. Questo edificio è uno di quelli che mi sono piaciuti di più dopo la visita, non solo per la sua bellezza ma per la sua completezza. Chiesa, palazzo, chiostro, convento sono un tutt'uno e non hanno costi di accesso, tranne che per un piccolo museo (gratuito la domenica).


Chiesa e Convento di San Marcos

Il chiostro è veramente bello e non si crede affatto che questi giardini facessero parte di un campo di concentramento durante la guerra civile spagnola.


Chiesa e Convento di San Marcos

Il museo è molto piccolo, con solo due esempi ma con una ricchezza che vale la pena osservare, in particolare la galleria d'arte che si nasconde nella seconda sala.


Chiesa e Convento di San Marcos

Dati pratici Cosa vedere nella città di León

Quando andare

Questo è a titolo personale, semplicemente perché mi piace camminare in luoghi dove non c'è troppa folla. Ciò significa che dobbiamo saltare i mesi di luglio e agosto, l'alta stagione della strada per Santiago e quando la città riceve il maggior numero di visitatori.

Come arrivare

3 sono i principali mezzi di trasporto per raggiungere la città. L'auto, l'autobus e il treno, quest'ultimo in preparazione per l'imminente treno ad alta velocità. In auto, ad esempio, siamo alle 3: 30h / 4h dalla capitale e in treno in 3 ore dalla stazione Chamartín.

Puoi anche noleggiare un'auto, nel caso tu voglia visitare la zona e vedere anche il Bierzo, una bellissima zona a nord. Quando abbiamo noleggiato un'auto abbiamo preso la più piccola su questo sito Web, alla fine se vai 2 o più ottieni più redditizio.


Dove dormire

Stiamo parlando di una città sulla strada per Santiago, quindi l'offerta dell'hotel è molto ampia. Dagli hotel di lusso agli ostelli molto economici.

  • Trip Leon: a 15 minuti dal centro, fuori dal parcheggio dell'ora e con camere e servizi impeccabili. Peccato che Internet vada molto lentamente.
  • NH Collection Plaza mayor: hotel di lusso situato in Plaza Mayor. Più centrale impossibile.
  • Parador de León: Situato nel Convento di San Marcos, è senza dubbio uno dei migliori hotel della città.
  • Hotel Quindós: economico e circa 15 minuti dal centro. Vicino alla stazione ferroviaria.
  • Hostal Orejas: ostello economico a 5 minuti dal centro.

Tapas di León

Uscire per tapas a Leon è meraviglioso. I quartieri romantici e umidi ospitano centinaia di bar e ognuno con i suoi spiedini. Forse il primo quartiere è quello che ci è piaciuto di più, di tutti i bar situati intorno al Piazza Torres Omañacome lui Bar La Trebede e il suo impressionante hash o le salsicce di Pajarín. Di Wet avrei tenuto le crocchette di rimbalzo nel Piazza San Martino o il budino nero di The Bicha

Escursioni a Leon

Ci sono molte cose da fare, ma personalmente uno dei luoghi che ci ha affascinato di più lo èi midolli, un luogo modellato dai romani nella loro instancabile ricerca dell'oro.

Un altro bellissimo è l'escursione a Grotte di Valporquero. Un'esperienza unica

Pin
Send
Share
Send
Send