Viaggio

Cosa vedere in Senegal tra due settimane

Pin
Send
Share
Send
Send


Partiamo da una cittadina remota non lontana daKedougou, vicino al confine con la Guinea. Dovette affrontare una piccola passeggiata alla ricerca di uno dei villaggi perduti nelle montagne boscose del Paese Bassari. Ci sentiamo soli in un posto come questo. Se chiudi gli occhi riesci a percepire il sussurro dei rami quando cadono sui campi. Si sente la solitudine. Mentre cammini ti senti come a vecchio esploratore, sapendo che quello che vedrai sarà un privilegio, perché cambierà sicuramente nei prossimi anni.


Porto di pesca

Non in ogni angolo del pianeta i suoi abitanti devono percorrere decine di chilometri per bere acqua potabile. Non in tutti i luoghi il religione imposta dal consumismo è respinta. Non in tutte le civiltà per diventare adulti devi superare una serie di prove di coraggio e coraggio. Queste e molte altre cose sono quelle che troverai in un paese come Senegal, dove l'Occidente si apre al nuovo mondo e l'Oriente si blocca nel suo usanze. Vediamo cosa possiamo fareSenegal tra due settimane, viaggiando gratis, vivendo l'Africa.

nostro itinerario inizia a Dakar, la capitale e l'ingresso principale del paese. Il viaggio è orientato a 3 principi. Volevamo vedere animali, abbiamo visitato il principale parco nazionale del paese. Volevamo vivere il vero Senegal e i suoi usanze, ci meravigliamo del Paese Bassari. E volevamo goderci il verde Senegal, quasi un altro paese, con i suoi infiniti spiagge.

Cosa vedere in Senegal

Il Senegal non è un paese della moda. Non ha turismo eccessivo, o piuttosto poco o niente in bassa stagione. Quando decidi di andare a Africa Non è il primo paese che viene in mente, ad eccezione del problema endemico di povertà e degli immigrati dallo stretto. È un paese per viaggiatori di risorse, per viaggiatori esperti. Il trasporto è scarso, il infrastruttura turistica È minimo e addirittura inesistente in alcuni angoli del paese. In tre parole, è un'avventura. Durante le due settimane in cui abbiamo potuto godere del Senegal abbiamo visto posti come:

  • Dakar
  • Il lago rosa
  • Goree Island
  • Parco nazionale di Niokolo Koba
  • Bassari Country
  • Casamance
  • Ziguinchor
  • Cap Skirring

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci. Stipula un'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Itinerario. Il Senegal in due settimane noleggia un'auto

Sebbene non sia l'opzione più consigliata, è la più veloce e consente di raggiungere determinati punti in cui non arrivano i mezzi pubblici. Nell'articolo del Senegal gratuito spieghiamo le ragioni per scegliere il mezzo di trasporto adatto a te, tutto a seconda della pazienza e bilancio. Questo è il nostro itinerario, eliminando i 3 giorni in cui siamo stati in Cambogia. Può essere fatto in meno tempo, sì, rimuovendo il giorno occasionale a Casamance.

1 ° giorno

Abbiamo preso un aereo da Madrid all'ora di cena per finire all'alba in un cupo aeroporto. Abbiamo avuto difficoltà a trovare un taxi, perché le persone dell'hotel non si ricordavano nemmeno di noi.

  1. Arrivo a Dakar con volo diretto da Madrid con Iberia all'01: 30
  2. In mattinata visita GoGo Island.
  3. Dormiamo nel Farid Hotel.

Goree Island

2 ° giorno

Partiamo per l'est del Senegal, l'Africa vera e più profonda. Le case cambiano, le valli sono ricoperte da imponenti baobab e compaiono luoghi come Niokolo Koba. Strada in condizioni regolari, che se asfaltata

  1. Partenza per il parco nazionale di Niokolo Koba.
  2. Noleggiamo un'auto senza conducente a Europcar. Motivo, vai più veloce e non dipende dai taxi fatiscenti.
  3. Arriviamo a Tambacounda. Fai attenzione con la benzina, non ci sono molte stazioni di servizio.
  4. Dormiamo dentro Wassadou, un posto spettacolare vicino al fiume Gambia a pochi chilometri dall'ingresso del parco.
  5. Opzionale potrebbe essere dormire in una tenda all'interno del parco, al campo dei leoni. Astenersi se non si dispone di un negozio e nella stagione delle piogge non lo consigliamo. Non ci sono servizi

3 ° giorno

Con la nostra auto e con l'aiuto di una guida obbligatoria, visitiamo il parco nazionale per intero stagione delle piogge. Verde, bello, ma senza vedere leoni o grandi mammiferi.

  1. Visita al parco nazionale di Niokolo Koba
  2. in 4×4 Camminiamo nel parco. Se la tua auto è pronta, con un SUV è più che sufficiente, risparmierai un sacco di soldi.
  3. Nel pomeriggio itinerario in canoe dal fiume Gambia. Inizia dallo stesso hotel.
  4. Dormiamo dentroWassadou di nuovo.

Niokolo panoramico

4o giorno

Attraversiamo il parco nazionale vicino al strada più spettacolare da tutto il Senegal fino a raggiungere Kedougou. La vera avventura inizia.

  1. Partenza per Bassari Country.
  2. Attraversiamo il Parco Nazionale sulla strada N7. Una vera esperienza animale. 🙂
  3. Arriviamo a Kedougou, dove incontriamo la nostra guida per visitare il Paese Bassari.
  4. Visita a mercato per comprare il cibo per i prossimi 3 giorni.

5 ° giorno

Attraversa le città di Bedik country. Senza parole. Gawking. È ciò che sentiamo camminare attraverso queste colline, fermate nel tempo, con pochi attriti dell'uomo bianco, l'Africa nella sua forma più pura.

  1. Paese di Bassari.
  2. Trekking attraverso il Bedik country. Andjel - Iwol - Ibel.
  3. Abbiamo dormito in una cabina a Segou.

6o giorno

Un'altra giornata di trekking per finire il bagno nel cascate da Segou e Dindefello.

  1. Paese di Bassari.
  2. il trekking cascate da Segou e Dindefello.
  3. Abbiamo dormito in una capanna a Dindefello.

Bassari Country

7 ° giorno

Attraversiamo un fiume straripato dalla stagione delle piogge, un'esperienza.

  1. Paese di Bassari.
  2. Bandafassi Trekking a Ethiwar.
  3. Abbiamo dormito a Kedougou, in uno dei pochi hotel in città.

8 ° giorno

Partiamo per Casamance, una strada senza fine, che inizia in buone condizioni per terminare alcune buche degne di un film di meteorite apocalittico.

  1. Partenza anticipata per Casamance.
  2. Percorso molto lungo in auto che passa Kolda. Molto pesante
  3. Vedi il centro di Ziguinchor.
  4. Dormi nel hotel Kadiandoumagne de Ziguinchor.

9 ° giorno

Già in Casamance le strade migliorano, le città cambiano, il cemento appare vicino al fango, risaie e acqua, acqua ovunque.

  1. Attraversiamo le strade di Casamance.
  2. Oussouye.
  3. Abbiamo dormito all'hotel Mon Petit de Cap Skirring.

Casamance

10 ° giorno

Dopo tanta strada abbiamo deciso di riposare nell'infinito e spiagge deserte da Cap Skirring. Vuoto perché agosto è bassa stagione. Occhio, ci sono molti hotel chiusi.

  1. Giorno della spiaggia in Cap Skirring.
  2. Rilassati, rilassati e rilassati.
  3. Abbiamo dormito all'hotel Mon Petit a Cap Skirring.

11 ° giorno

Le strade sterrate sono ideali per camminare a piedi o dentro bicicletta. Puoi entrare nei villaggi senza paura, sono persone ospitali, curiose, che vogliono parlare. C'è poco da fare, basta vedere e ascoltare.

  1. Partenza nell'entroterra a Casamance.
  2. Seleki ed Enampore in bici.
  3. Villaggi di pescatori vicino a Cap Skirring.
  4. Abbiamo dormito all'hotel Mon Petit a Cap Skirring.

12 ° giorno

Tocca per visitare l'isola più famosa di Casamance, la solitaria Carabane.

  1. Intera giornata a isola di Carabane
  2. Abbiamo dormito all'hotel Mon Petit a Cap Skirring.

13 ° giorno

CruzarGambia non è facile, soprattutto se vai in auto a noleggio. Scartoffie, permessi e tangenti, tutto perché prendono per uccidere questi due paesi. Una volta superato questo grande ostacolo, arrivare a Dakar è facile. Se vai a nord puoi vedere il famoso lago rosa e poi finire sulle spiagge di Dakar di fronte al Isola di N'gor. Una delizia

  1. Partenza anticipata per Ziguinchor.
  2. Attraversa la Gambia.
  3. Visita a lago rosa, vicino a Dakar
  4. Arrivo a Dakar
  5. Giornata sulla spiaggia di fronte al Isola di N'gor.
  6. Dormiamo dentro The Brazzerade

14 ° giorno

Tutto finisce bene. Shopping, aspetti e torni alla realtà, a casa.

  1. Shopping dell'ultimo minuto. Ciao, ciao Senegal.
  2. Tour della Spagna

Questo itinerario può essere fatto in meno giorni, saltando qualche altra attività in Casamance. 10 o 15 giorni, ti assicuro che apprezzerai il Senegal.

Video: Senegal: un emozionante viaggio in Africa occidentale (Giugno 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send