Viaggio

Gredos. Lo sconosciuto pelato

In quei giorni in cui decidi di fare una passeggiata in montagna, ma alla ricerca di nuove sensazioni. Quelle cime in cui qualcuno è sulla strada è strana, principalmente a causa della sua mancanza o di quanto possa essere scomodo attraversare determinate sezioni. Tutto questo è ciò che troveremo quando saliamo Il pelato, nella parte del Sierra de Gredos più dimenticato, molto vicino alla famosa città di Barca di Avila.

Gredos. Lo sconosciuto pelato

El Pelado è una montagna di 2225m di altitudine situato nel Sierra de Gredos, in particolare ai piedi della cittadina di Navalguijo. Questa città è collegata da una stradina che la unisce ad altri villaggi che finiscono Barca di Avila. Raggiungerlo non è difficile, basta essere guidati da una strada che conduce a Navalonguilla e deviare verso Navalguijo. Da qui non ci sono perdite, la strada finisce in questa città e per tornare non avremo altra scelta che prendere la strada lì.

Dopo aver attraversato un ruscello che confina con la città, possiamo lasciare l'auto parcheggiata senza problemi. Da qui inizieremo il nostro percorso. Non consiglio di introdurre l'auto in città poiché le strade sono molto strette. Fai attenzione alle indicazioni che puoi trovare, quelle esistenti appartengono solo al percorso di La Laguna de los Caballeros, per Peeling non ci sono indicazioni.

Il percorso

Iniziando un po 'pazzo, sul lato destro della città seguendo il torrente che scende dal Gola di San MigueCominciammo a prendere rapidamente l'altezza. Innanzitutto attraverseremo diversi allevamenti di bestiame, attraversando aree con vegetazione sufficiente fino a quando non finiremo nella gola ai piedi di una bellissima cascata.


cascata

Era il mese di aprile e per ora non abbiamo calpestato la neve, ma ai piedi della cascata ci sono abbastanza resti di ghiaccio. Dopo questo, abbiamo iniziato a calpestare i primi strati di neve, un po 'a disagio essendo la strada afflitta Jaras.

Dopo questa sezione, abbiamo la nostra prima vista diretta su nudo. Come puoi vedere nella foto seguente, abbiamo ancora molta strada da percorrere, ma seguendo il percorso era semplice, era sufficiente costeggiare la montagna nelle sue parti più alte.


Il pelato

I Jaras tornarono per fare un'apparizione, e non avendo un sentiero e ancora meno passi di altri alpinisti, la strada divenne più difficile ed estenuante. Ci è appena passato attraverso la testa per raggiungere la corda della montagna e chissà ... calpesta qualcosa di più duro.


Il pelato

Bene, no, i sogni sulla montagna non sono sempre realizzati e meno nel mese di aprile, quando è iniziato il disgelo. L'impronta che affonda dopo l'impronta mi ricorda quelle Racchette da neve Ho lasciato pigro nel bagagliaio della macchina. Chi li prenderà ora !!


Il pelato

E finalmente è arrivata la neve dura !!! Che sollievo. È tempo di indossare ramponi e inizia la salita finale con le piste più difficili. Questa è stata la parte più bella dell'intero percorso, perché anche se dalla foto non si vede, i panorami dalla nostra parte posteriore sono stati travolgenti.

Finalmente è arrivato il premio e abbiamo incoronato il nudo. Da qui abbiamo una vista Super-B del CovachailLaguna de la Nava e ilCorral del Diablo. Tempo di mettere in pausa e fare uno spuntino diversi gradi sotto lo zero.


Vertice scrostato

Tocca la discesa e la prima cosa che mi viene in mente è un NO, rispetto al riutilizzo della via del ritorno. Sperimentiamo e prendiamo la corda che va Navalguijo in direzione est. Opzione che ci è venuta e che non è stata dipinta, molto più comoda e nella quale prima o poi finirai su una strada sterrata che ti lascerà nel villaggio.


Il pelato

Dati pratici

Quando andare

Personalmente penso che sia una montagna da visitare durante l'inverno o la primavera. In estate è meglio visitare una qualsiasi delle lagune della regione. Tuttavia, è necessaria una certa esperienza in alta montagna quando nevica.

Come arrivare

da Barca di Avila devi prendere la deviazione per Navalonguilla. Se questo non è ben segnalato, ti consiglio di usare una mappa o un GPS, poiché ci sono molti villaggi che possono confonderti.

Un'altra opzione ditrasporto Se vieni da più lontano, devi andare a Goeuro, un sito web specializzato nei trasporti in Europa.

Cosa indossare

Dipende dalla stagione, ma il percorso non ha modo e l'acqua è scarsa in gran parte. Materiale invernale come ramponi e piccozza è necessario da novembre a fine aprile. In estate indossa pantaloni lunghi ... ma tornerai con qualche graffio.

Video: Gredos Invernal 2019 - 4K (Gennaio 2020).