Viaggio

Rotta verso la Mira attraverso il Galayos (Guisando / Gredos)

Fai il percorso per ilCerca il Galayos Era una delle poche rotte principali che dovevo fare a Gredos. Wing Mira (2343m) abbiamo scalato in infinito di occasioni, ma sempre da Fori del Biancospino dato che eravamo più vicini ad Avila. È anche un bellissimo percorso ma ha dato solo una vista del Galayos dall'alto. Ora era il turno di camminare incollati a questi colossi di pietra, così ammirati dagli scalatori.


La Mira por los Galayos - Guisando

Rotta verso la Mira attraverso il Galayos (Sierra de Gredos)

Ogni sabato e questa volta senza compagnia, ho deciso di fare il percorso per la Mira attraverso il Galayos. Quel giorno, per motivi di tempo, mi sono imbattuto in un buon mattino per essere nel Piattaforma Nogal del Barranco (1133m), nella città di Guisando, alle 07:30. Era notte e di fretta non aspettavo che comparissero i primi raggi di luce.


La Mira por los Galayos - Guisando

La piattaforma ha spazio per diversi veicoli e quelli che non entrano, di solito parcheggiano sulla strada. C'è una mappa del percorso e un ristorante, ideale per uno spuntino quando termina il percorso.


La Mira por los Galayos - Guisando - Foto scattata in giro

Prendi il sentiero di pietra fino al primo edificio, senza perdere, attraversando una fitta pineta. In effetti questa sarà la monotonia della prossima ora. Una strada che sembra un'autostrada a causa del buono stato di conservazione e da cui non è necessario deviare. Questo percorso segue il percorso AV AV-43 e AV-20, la cui deviazione in questo secondo troveremo dopo aver camminato 20 minuti e non dovremmo prendere. Il nostro percorso è facile, continuate sempre dritto e lasciando il flusso del pendio di Galayos alla nostra sinistra tutto il tempo mentre stiamo guadagnando l'altitudine.


La Mira por los Galayos - Guisando

Il mio ritmo era veloce, qualcosa di logico quando cammini da solo. Ho appena incontrato alcuni mattinieri che in seguito non ho incontrato nessuno fino a quando Rifugio per la vittoria, a 1970m. In effetti sono arrivato nel luogo chiamato "La tenuta"(1700m) in 1h e 5 min. Qui la strada devia in due, quella normale va a sinistra e quella collegata al Galayos a destra. La decisione è stata facile, se vogliamo ammirare il Galayos la cosa migliore è stata quella di separare un po ', quindi a sinistra. Questo lascerebbe quel lato Juniper Risco di 1927m.


La Mira por los Galayos - Guisando - Foto scattata in giro

Quando deviamo faremo un immenso zig zag che sale sul ripido pendio della montagna. Un posto dove dobbiamo tenere d'occhio il posto in cui posizioniamo il piede poiché le scivolate sono all'ordine del giorno per così tanta pietra sciolta. Ma anche prestare attenzione a il Galayos, li abbiamo già davanti !!


La Mira por los Galayos - Guisando

È importante dire che se avessimo preso l'altra strada, oltre ad essere più brevi, è in condizioni peggiori ed è più difficile essere in linea retta. In ogni caso entrambi finiscono nello stesso posto, il Rifugio per la vittoria a 1970m.


La Mira por los Galayos - Guisando

Diverse persone avevano dormito nel rifugio e due all'esterno. Mi dissero che avevano molto freddo da quel giorno quando attraversai il porto del Pico, il termometro della mia macchina segnava -2 gradi ... Ma attenzione, questa faccia della Sierra de Gredos è molto più calda. Il rifugio ha segnato 4 gradi di notte.


La Mira por los Galayos - Guisando

Dal rifugio la strada cambia completamente. Questo diventa anarchico mentre saliamo su un ripido pedregal. È di gran lunga la parte più difficile del percorso e in teoria dovremo prenderla con più calma. È meglio andare lentamente e osservare le scogliere alla nostra destra come el Torreón.


La Mira por los Galayos - Guisando

Inoltre, non vado più da solo. Ho la compagnia di un buon gruppo di capre da gredos Non smettono di saltare tra le scogliere in cerca di cespugli d'erba. Non hanno paura, peccato, tutto perché alcuni li avranno nutriti ...


La Mira por los Galayos - Guisando

Abbiamo già superato la forte rampa e siamo a circa 2200 metri. Abbiamo i Galayos ai nostri piedi e quasi ci danno la vista di vederli tutti insieme. Un passaggio.


La Mira por los Galayos - Guisando

Ora è il momento di finire il lavoro e salire sulla cima della Mira 2343m. Questa parte è di gran lunga la più noiosa. Un percorso esteticamente poco aggraziato, con poca irregolarità e dove in lontananza vediamo una torre di pietre che culmina nella zona più alta.


La Mira por los Galayos - Guisando

Dopo 2 ore e mezza ero già in cima. 4 ore sono state segnate dalla piattaforma, quindi il tempo non è stato male. Ho dimenticato di scattare una foto, quindi è meglio prendere un file.


Percorso circolare attraverso la Mira de Gredos - Winter Photo

Certo, non ho dimenticato di fare la foto tradizionale verso il circo di Gredos, dove puoi vedere Almanzor, Galana, Morezon e Nevada Head tra gli altri. Da qui ho fatto uno spuntino e ho iniziato allo stesso modo lì. È lì che ho iniziato a trovare enormi gruppi di persone. Molti di questi club.


La Mira por los Galayos - Guisando

Nondimeno, non rallentarono la mia discesa e dopo poco meno di 5 ore ero nel parcheggio. La mia sfida di poter tornare a pranzo è stata raggiunta.


La Mira por los Galayos - Guisando

Dati pratici

Quando andare alla Mira

Puoi andare tutto l'anno. Tenere presente che le estati sono particolarmente calde e gli inverni sono piuttosto favorevoli su questa parete, dove la neve non si deposita facilmente.

Come arrivare alla Mira attraverso il Galayos

Dopo essere arrivati ​​alla città di Guisando, prendiamo la prima svolta a destra e proseguiamo verso la piattaforma del Nogal del Barranco. Luogo in cui lasceremo il veicolo.

Consigli stagionali

Inverno

  • Pantaloni lunghi, camicia termica e pile
  • Cappellino e guanti
  • Primaloft se hai freddo
  • Impermeabile o terzo strato per vento o pioggia
  • Stivali lunghi e calze invernali
  • Ramponi e piccozza, la parte superiore può essere congelata
  • Torcia o frontale. il Il diamante nero per esempio è eccellente
  • Leggings se c'è neve. Ecco un buon esempio di Leggings e occhi con taglia.
  • Zaino da almeno 30 litri
  • Bastoncini da trekking
  • Mappa /GPS. Senza questo, non presentarti nemmeno. Come GPS, il nostro consiglio è Garmin GPS 64

In inverno i percorsi sono generalmente più lunghi se c'è neve, quindi calcola 1 o 2 ore in più.

Estate

In estate questo punto di montagna è generalmente molto secco e molto caldo. Per il materiale che consigliamo

  • Pantaloncini e maglietta manica corta
  • Occhiali da sole e berretto polarizzati
  • Protezione solare
  • Acqua in quantità e cibo, che saranno 5 ore di attraversamento
 

Altri percorsi nella sezione escursionistica e Gredos


Video: KIRA È STATA AGGREDITA (Gennaio 2020).