Viaggio

Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Pin
Send
Share
Send
Send


Quest'anno non smettiamo di esibirci Percorsi Gredos e questa volta abbiamo firmato la traversata del quattro lagune di barche. Un percorso poco percorso e che possiamo considerare come uno dei più belli dell'intera Sierra de Gredos. E perché ci sono poche persone? Probabilmente a causa dell'ignoranza e perché percorsi come 5 lagune di Gredos o quelli che confinano con il Laguna Grande Prendono tutto il turismo. Personalmente, credo che questo continuerà ad essere il caso, a beneficio della solitudine che si percepisce in altri luoghi in montagna.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna de los Caballeros

Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Non era la prima volta che facevamo questa strada, in effetti lo avevamo fatto qualche anno prima senza scattare solo una foto. Questo abbiamo dovuto correggere e curiosamente quest'anno abbiamo sfruttato e di gran lunga questa area, andando alCovacha, visitando il Laguna de la Nava e visitare ilCorral del Diablo. Luoghi affascinanti in inverno e in estate diventano luoghi totalmente diversi, ma non per questo meno interessanti.

Le quattro lagune di barche situate nei termini municipali di Navalguijo, Nava del Barco e Puerto Castilla, è un percorso che potrebbe essere fatto in un giorno se sei abbastanza forte, dal momento che sono 27 chilometri di viaggio e più di 1400 metri di dislivello. Tuttavia, se vuoi prenderlo facilmente, farlo in due giorni è un'idea meravigliosa, soprattutto quando puoi dormire sulla riva di un lago e goderti uno dei cieli più puliti di Spagna Per godersi le stelle.

Il percorso è noto con questo nome, nonostante nessuna delle 4 lagune si trovi nel comune di Barco de Ávila

Itinerario delle quattro lagune di Barco o delle quattro lagune di Gredos

Partiamo dalla città di Ship's Nava, una città vicino al Barca di Avila. Dopo questa città, a soli 500 metri e in direzione dell'Umbria, c'è un parcheggio dove possiamo lasciare l'auto. Se vogliamo risparmiare circa 5 chilometri (i / v), possiamo continuare la traccia che lascia il parcheggio fino a ponte dove dovremo lasciare la macchina. Qui ci sono solo 5/6 posti auto e la pista è in cattive condizioni. A questo punto, convergono due Gole, quella di La Vega e La Nava, che porta al Gola di Galín Gómez, da dove veniamo con la macchina.

Dopo aver attraversato il ponte, due percorsi andranno alla nostra destra, prendendo il secondo. Questa strada, abbastanza larga da contenere un'auto, finirà in una porta che non lascia passare il bestiame. Da qui la strada è praticamente di fondo, attraversando prati molto verdi dove le mucche avilaniche sono a proprio agio. Questo posto è il Gola Vega, sebbene a questo punto sia abbastanza ampio.

Curiosamente, arriverà un momento in cui vedremo alcune pietre miliari, che dovremo seguire, ma nel caso in cui ci voglia tempo per vederle, è sufficiente prendere come riferimento il torrente più abbondante che scende dalla montagna e seguirlo sul lato sinistro.

Facciamo questa parte del viaggio di notte, quindi difficilmente abbiamo fotografie del viaggio. Naturalmente, questi 8 chilometri notturni all'inizio sono semplici e la strada è abbastanza confusa, quindi consiglio di prendere GPS Se vuoi andare nel modo giusto e non andare in sci di fondo.


Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Prendendo le pietre miliari e dopo diversi chilometri, dovremo attraversare il torrente accanto a una bella piscina di bellezza. Da qui prenderemo una strada sterrata che fiancheggia il lato destro del torrente fino al punto che dovremo attraversare di nuovo verso est e continuare sul suo lato sinistro fino a raggiungere il rifugio dalla Laguna de Barco vicino al Laguna di Barco o Galin Gómez. Abbiamo passato la notte lì, dopo 3 ore di strada dal parcheggio e la verità che è molto comoda non è MrGreen, c'è sempre qualcuno che lascia la spazzatura e non è in grado di portarla a casa.


Percorsi attraverso Gredos. Rifugio della laguna di Barco o Galín Gómez

Il lago al mattino presto era bellissimo e rifletteva perfettamente gli Azagaya Potrebbe essere visto nelle sue acque. Se non fosse per quanto fosse fresca l'acqua in quel momento avrei fatto un bel bagno.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna de Barco o Galín Gómez

Riposando bene, costeggiamo il lago sul lato destro fino a trovare alcuni punti di riferimento che iniziano a scalare la montagna in linea retta. dalla foto in basso riesci a malapena a vedere la strada, ma per avere un'idea devi salire 150 metri di dislivello in linea retta e poi girare a sinistra.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna de Barco o Galín Gómez

Una volta che giriamo a sinistra per aggirare i grandi muri di pietra, inizierà una ripida salita. Questo potrebbe essere un buon momento per girarsi e vedere le dimensioni della Laguna de Barco, una delle più grandi di Gredos.


Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Ma man mano che il percorso parte dalle lagune, raggiungeremo presto la seconda, ma prima dovremo scalare una serie di muri di poca difficoltà, ma ciò potrebbe mettere in difficoltà quelle persone che hanno qualche vertigine, ma ripeto, di poca difficoltà. Dopo di che il premio, il Laguna quadrata, una delle lagune meno frequentate di Gredos.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna quadrata

Da qui inizieremo la salita verso ilCovacha dovendo eludere diverse sezioni in cui dovremo usare di nuovo le mani. Sono tratti divertenti che ci fanno fermare e recuperare l'energia spesa.


Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Superare queste sezioni così lentamente, passiamo dal lato del JURACO, una grande massa di roccia che governa l'intera valle, con il permesso di Covacha. È una salita difficile, con pochi zig zag e una forte inclinazione.


Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Una volta raggiunta la collina che separa Covacha da Juraco, ci siamo presi 5 minuti di riposo e ci siamo diretti verso la cima, che abbiamo impiegato in meno di 5 minuti. Era più vicino del previsto.


Percorsi attraverso Gredos. Top of the Covacha

La parte superiore è coronata da un punto di riferimento leggermente decapitato. Da qui puoi vedere l'intera scogliera delle Azagayas e ovviamente la comunità extremeña, dato che Covacha ha ragione sui confini tra questa comunità e Castiglia e Leon.


Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Iniziamo la discesa attraverso il passo che usiamo per riposare in precedenza. Continuiamo nella direzione di una cresta che non ha praticamente perso. Da questo, inizieremo a vedere il Knights Lagoon, il terzo di quattro lagune di barche, per finire in un sentiero sassoso che ci porterà ad esso. Questa strada è praticamente congelata in inverno, a causa della sua situazione desolante.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna de los Caballeros

Ed è qui che ho deciso di scattare una foto quasi tracciata fino allo scorso inverno. La verità è che il paesaggio è abbastanza diverso e la maggior parte delle rocce e dei piornos sono praticamente nascosti dalla neve.


Laguna de los Caballeros - Covacha - Neve a Gredos

Dato che non stavamo prendendo in considerazione il percorso in un piano di relax, abbiamo deciso di passare la notte in questo luogo dove di solito non arrivano troppe persone. Avremmo potuto camminare molto di più, ma il piano era divertirci e con 5 ore Camminare era bastato.

All'inizio in laguna era tutta solitudine fino all'arrivo di una coppia con due figli e la grande idea di campeggiare accanto a noi. Guarda è largo Castiglia!!! E, naturalmente, urlando i bambini che non rispettano nulla o nessuno.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna de los Caballeros

Alziamo il campo con i primi raggi di sole e possiamo andare fino all'ultimo del quattro lagune di barche, la laguna della Nava. La strada non era molto dura e mancavano solo 12 chilometri. Abbiamo dovuto aggirare una parte con numerosi piornos ed è lì che mi sono ricordato che indossare pantaloni lunghi è un vantaggio, anche in estate ...


Percorsi attraverso Gredos. Quattro lagune di barche

Ed è che quando leggi sulla mappa "Barrerón", sai cosa devi fare ... i temuti piornos. Attraversato il Spazzatrice per fori bassi, seguiamo un ruscello che quasi finisce nella Laguna de la Nava. Questa strada è il preludio che tutta la strada rimanente sarebbe in discesa verso la macchina.


Percorsi attraverso Gredos. Laguna de la Nava

il Laguna Nava È un buon posto per fare il bagno in estate e come tale l'abbiamo fatto. L'acqua stava gelando, ma le contratture che avevamo acquisito dopo aver trasportato zaini pesanti scomparvero improvvisamente.


Percorsi attraverso Gredos. Gola della Nava

È ora di andare alla gola del Nava, molto diverso da come l'ho visto in inverno e consiglio di visitarlo. Informazioni sul percorso invernale QUI.


Percorsi attraverso Gredos. Gola della Nava

Questa parte del percorso è già molto popolare e in effetti troviamo una mezza dozzina di gruppi di dimensioni diverse. Molti di loro sembravano stanchi e cioè che il viaggio è lungo e stanco.


Percorsi attraverso Gredos. Gola della Nava

C'è un momento in cui la gola si restringe un po 'ed è un posto che può essere eseguito anche canyoning. Non è frequente poiché non è "rigido" caricare con mute per diverse ore e quindi avere una canna così piccola. Naturalmente, per coloro che non entrano in acqua avremo a disposizione numerose piscine e cascate.


Percorsi attraverso Gredos. Gola della Nava

Una volta che l'ultima cascata è finita, raggiungeremo una grande roccia dove c'è una vergine dietro un buco e una finestra il cui vetro ha vissuto tempi migliori. Questo punto indica che dobbiamo attraversare il fiume e continuare lungo il sentiero segnato. Attraverseremo due rifugi, poco usati a causa della sua vicinanza al parcheggio e della sua lontananza con il Laguna Nava. Dopo i due edifici arriveremo a una porta dove inizia una strada sterrata che termina dove lasciamo la nostra macchina. Un tratto del viaggio senza dolore o gloria, ma almeno ci ha riempito lo stomaco grazie alle more.

Dati pratici Quattro lagune di barche

Quando andare

È un percorso molto lungo per l'inverno e l'ideale è avere il massimo numero di ore di luce, quindi l'ideale è farlo alla fine della primavera o durante l'estate / autunno, facendo almeno una notte.

Come arrivare

Dalla città di Barco de Ávila, prendiamo la deviazione per Navatejares, continuando la strada fino a quando ci voltiamo verso Ship's Nava. Attraversiamo quest'ultima città in direzione Umbrías, prendendo una deviazione a soli 500 metri dall'uscita dalla Nava. Qui possiamo lasciare l'auto nel parcheggio o decollare per diversi chilometri se continuiamo una strada sterrata che termina in un ponte e dove ci sono pochi posti auto.

Cosa indossare

Il percorso si svolge in estate e spendiamo grandi quantità di acqua, la maggior parte viene estratta da corsi d'acqua e laghi dopo averla purificata. Inoltre, è necessaria un'alta dose di protezione solare, come protezione solare, cappello, ..., ecc.

Dove dormire

Sulla strada abbiamo 1 rifugio (Laguna de Barco) e diverse aree in cui si trova il bivacco. Ci sono due rifugi aggiuntivi nella gola della Nava che non usiamo.

il campeggio Non è permesso, figuriamoci rifiuti ovunque. Tuttavia, se metti un negozio al crepuscolo e lo raccogli all'alba, di solito non hai problemi.

Ringraziamenti

Ai ragazzi di Viaggiamo insieme per averci reso un'ottima compagnia.

Video: Transpelmo Skyrace 2017 - Warriors Vlog (Giugno 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send