Viaggio

Cosa vedere in Islanda tra due settimane

Islanda tra due settimane, uno di quei viaggi che potrai ricordare per tutta la vita. Oggi vi diremo cosa vedere in Islanda, descrivendo in dettaglio ogni fase del nostro viaggio.

Non è passato molto tempo da quando li abbiamo lasciati terre selvagge. Sentiamo ancora il suo vento, il suo colore e, soprattutto, questi ricordi non smettono di emergere dove appaiono sempre paesaggi da cartolina. Pochi posti ci rendono carini, dal momento che quest'isola è stata in grado di far venire in mente due viaggiatori come noi per vedere come tornare in questo posto sul pianeta.

Devi vedere in Islanda così tante cose due settimane eravamo brevi, ma forse sono più che sufficienti per portarti a casa un po 'di Islanda, però, impregnati del desiderio di tornare e sapendo che hai realizzato la più importante di questa bellissima isola.

Cosa vedere in Islanda

L'Islanda è un paese sicuro e molto facile da viaggiare. Entrambi dentro camper, auto o autobus Sono tutte strutture, ma alla fine dovrai decidere per una di esse a seconda del tempo che hai, del prezzo e della voglia di vivere più o meno avventure. Il viaggio che abbiamo fatto L'Islanda è andata in macchina con l'agenzia Sixt, in particolare con a4×4, il modo più efficace per raggiungere gli angoli più selvaggi dell'isola.


Islanda in auto

Islanda tra due settimane

Nelle due settimane in cui siamo stati in Islanda abbiamo visto molti dei posti migliori che l'isola offre:

  1. Reykjavik
  2. Quattro giorni di trekking a Laugavegurinn / Landmmalaugar
  3. Golden Circle (Parco nazionale di Pingvellr)
    • Cascata Oxarárfoss
    • Cascata GullFoss
    • Fumarole di Geysir
    • Tuffati nella crepa di Silfra
  4. Cascata di Haifoss, semplicemente sbalorditiva
  5. Cascata Urridafoss
  6. Cascata di Seljalandsfoss
  7. Cascata Skógafoss
  8. Ghiacciaio Solheimajokull
  9. Elavion stellato dell'esercito degli Stati Uniti
  10. Parco Nazionale Skaftafell
    • Trekking di un giorno a Kristínartindar
    • Cascata Svartifoss
  11. L'incredibile canyon di Fjaðrárgljúfur
  12. Il lago di Jökulsárlón
  13. Il paesaggio di Stokksnes
  14. Cascate di Dettifoss e Selfoss
  15. Fumarole a Namafjall
  16. Balene a Husavik
  17. Circonda la penisola di Skagaströnd
  18. Cascata di Glymur, la più alta dell'Islanda

Nei link precedenti è possibile accedere a ulteriori informazioni sul nostro viaggio attraverso l'Islanda

Mappa del nostro viaggio

L'Islanda è un paese senza autostrade. Ha più strade sterrate che asfalto, ma la principale di tutte, la Tangenziale, è la tipica strada a doppio senso. L'isola non è molto grande e come puoi vedere sulla mappa ne percorriamo gran parte, ma attenzione, guida lentamente, molto lentamente.


Islanda in 15 giorni

I nostri video sul canale YouTube

A volte un video è il modo migliore per mostrare cosa sia realmente una destinazione. Qui ti mostriamo parte del nostro percorso. A proposito Iscriviti al nostro canale !! 🙂

Itinerario per due settimane

Due settimane regalano molto da vedere in Islanda, un'esperienza che speriamo tu viva come noi.

1 ° giorno

Dipende se voli con Iceland Air, Iberia Express o conWow dovrai passare la notte o no a Reykjavik, è ancora una città che devi goderti di notte, poiché non troverai un'altra città come quella in tutta l'isola. È il città che offre più cose Cosa vedere in Islanda.

  1. Reykjavik
  2. Dormi nella capitale dell'Islanda

Dal giorno 2 al giorno 6

Se ti piace il Escursionismo Devi iniziare il tuo viaggio sul percorso più spettacolare dell'isola, ilLaugavegurinn. Sono stati 4 giorni indimenticabili attraverso canyon, vulcani e neve nella parte più selvaggia dell'Islanda. Non è un percorso troppo impegnativo, ma obbligatorio per quelli di noi che amano questa attività.

  1. Reykjavik - Landmmanalaugar
  2. Laugavegurinn (4 giorni)
  3. Dormi nei rifugi o in una tenda

7 ° giorno

Quando abbiamo terminato il percorso di Laugavegurinn siamo tornati nella capitale per raccogliere il resto del bagaglio, che era nel stazione degli autobus. Successivamente abbiamo noleggiato un'auto per visitare l'isola e la seconda tappa del viaggio è iniziata. Prima destinazione, il Golden Circle, il punto più visitato in Islanda. A proposito, sembra enorme, dal momento che è a meno di un'ora dalla capitale.

  1. Reykjavik - Golden Circle
  2. Immersioni o snorkeling a Silfra
  3. Dalla crepa alla cascata di Oxarárfoss
  4. Fumarole di Geysir
  5. Cascata GullFoss

8 ° giorno

Il giorno dopo andammo a vedere due dei cascate più impressionanti dall'Islanda Gullfoss è mastodóntica e Háifoss È di bellezza senza eguali. Ci è piaciuto così tanto che abbiamo tirato tenda e abbiamo dormito sulla cascata, vicino a un piccolo parcheggio di fortuna. Una parte che abbiamo fatto sia a ovest che a est di Gullfoss, poiché oltre a vedere due diverse prospettive della cascata c'è una strada più avventurosa che inizia verso Haifoss.

  1. Cascata GullFoss - Haifoss
  2. Percorso 4 × 4 attraverso 332 tra Gullfoss e Haifoss (è una pista F, ma devi attraversare diversi fiumi)
  3. Haifoss, la cascata più impressionante

9 ° giorno

Altre cascate, da non perdere, ma ci sono altre cose da vedere in Islanda :). I migliori, non sono mai gli stessi. A parte, il strano aereo schiantato che c'è in una lunga spiaggia di sabbia nera. Dall'aereo ci siamo diretti verso Parco Nazionale Skaftafell, dove ci accampiamo e poi riguadagniamo le forze per l'itinerario del giorno successivo.

  1. Cascata di Seljalandsfoss - Cascata di Skógafoss
  2. Ghiacciaio Solheimajokull
  3. Piano schiantato dell'esercito degli Stati Uniti lungo una lunga pista sabbiosa verso il mare
  4. Parco Nazionale Skaftafell

10 ° giorno

Desenderismo diurno con il miglior itinerario di una giornata in Islanda. Restiamo con i nostri occhi come piatti con le vedute della Ghiacciaio Vatnajokull. Se le gambe non ti danno, vale la pena farlo anche se è il percorsi a corto raggio, perché i panorami sono favolosi. C'è un ufficio informazioni nel parcheggio del Parco Nazionale.

  1. Trekking nel Parco Nazionale Skaftafell (Kristínartindar)
  2. Cascata Svartifoss

11 ° giorno

Dopo un'intera giornata di trekking siamo andati a incontrare un piccolo cannone degno di un film e poi andiamo a vedere Jökulsárlón, il luogo più fotografato in Islanda. Incredibile questo posto.

  1. Parco Nazionale di Skaftafell - Canyon di Fjaðrárgljúfur
  2. L'incredibile ghiacciaio Jökulsárlón
  3. La costa orientale e il paesaggio di Stokkness

12 ° giorno

Sebbene sulla costa orientale ci siano i fiordi più noti in Islanda, preferiamo andare a nord, poiché avevamo detto che se hai visto quelli della Nuova Zelanda o della Norvegia, è meglio lasciarli passare. Immagina perché.

  1. Strada e più strada tra montagne e canyon verdi
  2. Cascate di Dettifoss e Selfoss
  3. I fumatori dentro Namafjall
  4. 2h di percorso attraverso le Fumarole, dove si sale su una collina proprio di fronte a loro.
  5. Visita del la doccia più rara che abbiamo mai visto. È su una strada a destra appena prima di andare alle fumarole

13 ° giorno

Una volta goduti l'area vulcanica di Namafjall, abbiamo visitato la costa nord con l'obiettivo di vedere le balene a Husavik.

  1. Husavik e villaggi della costa nord
  2. Balene di Husavik

14 ° giorno

Durante il viaggio attraverso l'Islanda abbiamo avuto molte buone sorprese, ma quando siamo arrivatiSkagaströnd Abbiamo trovato un posto più che affascinante. una penisola si fermò nel tempo, cavalli selvaggi, animali che non hanno paura di te, centinaia di uccelli e spiagge selvagge.

  1. Circonda la penisola settentrionale da Skagaströnd
  2. Cammina sulle spiagge con gli uccelli che non hanno paura di te

15 ° giorno

A volte tutto bene finisce e da alloraSkagaströnd ci siamo diretti a Reykjavik, ma prima di raggiungere la capitale e dirigerci a Madrid, ci siamo fermati a Glymur, la cascata con la più alta caduta in Islanda.

  1. Cascata di Glymur
  2. 2h itinerario verso la cascata
  3. Reykjavik
  4. Di nuovo a casa

E infine

Anche se una parte del viaggio, in particolare 4 giorni, stava facendo il trekking Laugavegurinn, in nessun momento ci è rimasta la sensazione di aver perso tempo. È vero che abbiamo molti posti nel nord e nell'est da scoprire, ma copriamo i punti principali in Islanda. Ci sarà, speriamo, un'Islanda 2.0, dove copriremo i luoghi in cui non arriviamo.

Abbiamo molti altri articoli sull'Islanda !!

Siamo sicuri che potresti essere interessato a più guide, trucchi e luoghi da visitare in Islanda. Non smettere di leggerci :)

  • Tutto sull'Islanda
  • Quanto costa viaggiare in Islanda
  • Cascate islandesi da non perdere
  • Jökulsárlón, il più grande lago glaciale dell'Islanda
  • Facendo un'escursione in Islanda. Tre percorsi che lasceranno il segno
  • Trekking a Landmannalaugar. Laugavegurinn, 4 giorni scioccanti
  • Islanda. L'incredibile canyon di Fjaðrárgljúfur
  • Immersioni in Islanda Silfra, l'immersione più incredibile
  • Visita l'Islanda in una settimana, vai a nord o a sud?
  • Kristínartindar. Il miglior trekking in Islanda

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Video: Tour in Islanda, cosa vedere? 10 luoghi da non perdere (Gennaio 2020).