Viaggio

Suggerimenti per visitare il Mar Morto (una Giordania diversa)

Chi non ha mai fatto qualcosa che alla fine ha fatto. La stessa cosa mi è successa quando ho finito per fare il bagno nel Mar Morto. All'inizio mi sono rifiutato di fare un turista, soprattutto quando questo posto è in uno spazio che non è molto piacevole da vedere, è ancora speciale. Così speciale che in alcuni punti del mondo puoi entrare in acqua a rischio di diventare cieco. Tale è l'imprudenza che ha attirato la mia attenzione e ho finito per fare un bagno in questo lago unico.


Suggerimenti per godersi il Mar Morto

Suggerimenti per godersi il Mar Morto come mai prima d'ora

Stiamo affrontando la nostra seconda visita in Giordania. Javier lo aveva già visitato, ma per me è stata una scoperta. Aveva già attraversato parte del paese, passando prima attraverso il Mar Rosso, il mare più salato del pianeta, ad eccezione di alcuni mari interni ... Ero stato anche sopraffatto dalla meraviglia del Wadi Rum e del favoloso Petra. Petite due gioielli. Con questo ho dovuto attraversare il Mar Morto, dopo essermi fermato ai mosaici bizantini della città di Madaba, dal mio punto di vista evitabile se il tempo è brutto.


Suggerimenti per godersi il Mar Morto - Madaba

Arriviamo aMar Morto dopo aver attraversato una strada tortuosa piena di curve, dove abbiamo costantemente visto la parte palestinese (Cisgiordania) e le città di Gerusalemme e Gerico. Era il mese di gennaio e avevamo circa 19/20 gradi, il che non era male da poche ore prima che avessimo 3/4 gradi e faceva freddo che si staccava. Questo in realtà non ha avuto molto trucco, siamo venuti da un'area alta oltre 1000 metri, sferzata da forti venti e improvvisamente siamo scesi nel sottosuolo fino a quando il meno 400 metri di altezza, andiamo eravamo sotto il livello del mare. Questo spiega il microclima che hai qui e che mi fa pensare che passare qualche giorno d'estate in questo posto sia come chiedere un appuntamento con il diavolo.


Suggerimenti per godersi il Mar Morto

Arriviamo in un favoloso hotel in prestito dalla Giordania, anche se ci sono hotel di tutti i tipi di prezzi lungo la strada. Soprattutto nel nord-ovest del Mar Morto, solo l'area più accessibile dalla capitale, Amman, che è a un'ora di distanza.

Era notte e potevamo a malapena goderci il Mar Morto, quindi andammo a letto presto fino al giorno successivo.

Nel nostro caso abbiamo avuto la grande fortuna di poter passare la notte grazie al Jordan Tourist Board, l'ufficio turistico del paese, potendo decidere quali luoghi volevamo conoscere all'interno e all'esterno del Mar Morto.

La nostra esperienza nel Mar Morto

Sono le 10:00 del mattino e dopo aver riempito lo stomaco di una succulenta colazione ci prepariamo a fare il bagno nel Mar Morto. La prima cosa che mi colpisce è che nessun hotel nel Mar Morto si trova ai piedi della spiaggia, beh, solo pochi anni fa gli edifici erano quasi adiacenti alle acque. Ora hanno dovuto mettere ascensori o scale per raggiungere l'acqua, tutto a causa della siccità e della conseguente ritirata del Mar Morto, più piccola ogni anno. In effetti è stato stimato che in meno di 50 anni potrebbe essere secco e, peggio ancora, acqua, più salato. Ciò significa che potrebbe esserci il bagno in pochi anni sport ad alto rischio.


Suggerimenti per godersi il Mar Morto Ci siamo messi il costume da bagno e siamo corsi esausti verso la spiaggia. Devi toccare il Mar Morto !!! La nostra spiaggia era vuota e niente di insolito. A gennaio ci sono solo russi in fuga dal loro speciale inverno e gente del posto.
Suggerimenti per godersi il Mar Morto La prima cosa che ho fatto è stata guardare la temperatura dell'acqua ... siamo a 19 gradi, a meno di 400 metri sotto il livello del mare e con la brisilla che la gente indossava a maniche lunghe .... L'acqua contro di essa era più calda, circa 23 gradi. Indossiamo le infradito, dato che il Mar Morto è tutto roccia appuntita con molto sale che può tagliare la nostra suola. Dimentica idilliache spiagge sabbiose, qui ci sono ciottoli appuntiti su tutti i lati.
Suggerimenti per godersi il Mar Morto Cominciamo ad entrare in acqua e sciocca dei miei gusti il ​​sapore dell'acqua. Incredibile quanto sia salato, un solo sorso può ucciderti senza contemplazione. Continuiamo a camminare, all'inizio non è molto profondo e la sensazione non differisce da altri luoghi. Ma il momento atteso è arrivato e abbiamo iniziato a nuotare ... Nuotare? Qui è impossibile Il Mar Morto ti sputa rapidamente e galleggi come se fossi un tappo di sughero. In effetti puoi togliere braccia e gambe allo stesso tempo e stai ancora fluttuando, senza scartare che hai tutta la testa all'esterno.
Suggerimenti per godersi il Mar Morto Quest'ultimo è molto importante, non dovresti mai mettere la testa in acquamai. L'acqua è così salata da bruciare gli occhi ed è molto difficile da rimuovere dai capelli. Un altro punto importante è il formicolii. Se ti radi prima, hai una ferita o solo un patrigno su un dito, ti farà male e molto, soprattutto all'inizio. Quindi tesoro, il Mar Morto non perdona.
Suggerimenti per godersi il Mar Morto Dopo questo primo punto di contatto, siamo usciti dall'acqua come il baccalà in scatola e siamo andati a mettere il fango. Questo di solito è posto in ciotole su ciascuna delle spiagge private o in molte occasioni puoi prenderlo dalla stessa spiaggia con un po 'di scavo, soprattutto se ci allontaniamo dalle spiagge più frequentate.
Suggerimenti per godersi il Mar Morto Lo mettiamo su tutto il corpo e aspettiamo che si asciughi per alcuni 15 minuti. Noteremo come asciugare le crepe e i nostri movimenti saranno limitati e otterremo rughe di fango in tutto il corpo. Quindi prendiamo un po 'di sale e abbiamo strofinato con lei come expoliante. 10 minuti dopo torneremo nel Mar Morto e lasceremo cadere gradualmente il fango, tranne per la parte della faccia ovviamente ... Infine, torniamo alla doccia e finiamo di toglierci il resto. Il risultato ... pelle morbida come quella di un bambino. Che succede !!! E ora la domanda da un milione di dollari. Vale la pena venire qui? Certo che lo è.
Suggerimenti per godersi il Mar Morto

Dati pratici sul Mar Morto

Quando andare nel Mar Morto?

La primavera è il momento migliore per visitare il Mar Morto. Inizia a scaldarsi e l'acqua è calda. L'inverno è una lotteria, con giorni miti e talvolta freddi. L'estate è sconsigliata a causa delle alte temperature, ma ci sono persone che la adorano MrGreen.

Come raggiungere il Mar Morto?

Siamo arrivati ​​con un'auto a noleggio via Madaba su una strada comoda, con poco traffico ma piena di curve. Da Amman c'è una strada più diretta. Ci sono anche autobus con la compagnia JETT in partenza dal 7 ° Terminal Circle per un importo di 7JD.

Dove dormire nel Mar Morto?

Abbiamo opzioni per tutti i gusti, dagli hotel modesti alle moderne strutture a 5 stelle. Come regola generale, i prezzi sono alti, in particolare gli hotel con accesso diretto al Mar Morto.

  • Crowne Plaza Dead Sea resort: la nostra scelta e la verità è che l'hotel è un ottimo riferimento. Spiaggia privata, camere confortevoli con terrazza e una delle migliori SPA della zona.
  • Mövenpick resort Mar Morto: probabilmente il miglior hotel nella zona del Mar Morto.
  • Chalet Mujib: opzione economica a sud del Mar Morto senza doverci lasciare tutti i risparmi.

Dovremmo pagare per fare il bagno nel Mar Morto?

Non è necessario ma è fortemente consigliabile farlo. Tutti gli hotel hanno spiagge private con docce. Se vuoi salvare, puoi sempre prendere la macchina sul lato della strada e provare ad entrare in acqua, sapendo che non ci sono docce e che l'accesso è difficile, senza sabbia. Già il fatto di non portare l'acqua fresca sotto la doccia non appena te ne vai ti fa pensare due volte. Ad esempio, se stai solo attraversando, tutti gli hotel ti consentono di passare per un importo approssimativo di 10JD.

Un dettaglio importante è che può essere passeggiare nel Mar Morto pericoloso. Ci sono ampie zone di fango sotto il sale sulla riva che sono molto delicate e dove possiamo affondare molto facilmente.

Cosa prendere nel Mar Morto?

Sulle spiagge private di norma ci sono asciugamani e acqua dolce per la doccia. Inoltre, di solito mettono cubetti di fango accanto alle docce per poterti spalmare, così come sale per l'esfoliazione. Pertanto, un costume da bagno, alcuni infradito chiuso per entrare in acqua e la protezione solare dovrebbe essere sufficiente.

Suggerimenti per fare il bagno nel Mar Morto

  1. Non mettere mai la testa sott'acqua, specialmente i tuoi occhi.
  2. Non bere acqua del Mar Morto.
  3. Non scherzare con gioielli, orologi o qualsiasi cosa che apprezziamo nell'acqua. Il sale è molto corrosivo.
  4. Non raderti o raderti ore prima. Né hanno lesioni recenti.
  5. Sono 15 minuti con il fango impostato una volta usciti dall'acqua.
  6. Metti il ​​sale dopo per esfoliazione. 5 minuti
  7. Ritorna al mare per rimuovere il fango.
  8. Il resto del fango non verrà rimosso sotto la doccia e il sale.
  9. Si consiglia di applicare idratante un'ora dopo se notiamo la pelle secca.
 

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Video: Tour in Giordania con il Cai di Muggiò- Petra HD (Dicembre 2019).