Viaggio

Trekking a Landmannalaugar. Laugavegurinn, 4 giorni scioccanti

Pin
Send
Share
Send
Send


Islanda è il paradiso degli escursionisti essendo il Trekking a Landmannalaugar - Þórsmörk o percorso Laugavegurinn, un riferimento in tutto il mondo e che non dovremmo perdere se vogliamo goderci laghi, cascate, montagne di colori, canyon e vulcani attivi mentre camminiamo. Semplicemente un top in Islanda da non perdere se il trekking è la tua grande passione.


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

La traversata del Landmannalaugar (Laugavegurinn)

Se abbiamo in mente escursioni in Islanda, il Trekking a Landmannalaugar È il tuo più grande riferimento. Un percorso escursionistico di 4 o 5 giorni, cosa che potremmo fare anche in meno, sempre a seconda dello stato delle nostre gambe e che il cattivo tempo islandese permette.

Un percorso relativamente comodo, con rifugi di montagna a ciascuna estremità del palco, alcuni dei quali davvero comodi. Le sue pendenze sono relativamente semplici, soprattutto quando il suo profilo è prevalentemente in discesa e il cui maggiore impedimento è quello di attraversare fiumi a piedi nudi a temperature estremamente basse.


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn
Laugavegurinn

Landmannalaugar È noto principalmente per colori che i vulcani islandesi hanno forgiato. Colori molto brillanti e che possiamo goderci solo per 4 mesi all'anno dal resto del tempo sono nascosti sotto una spessa coltre di neve. Non invano raggiungere il punto di partenza del percorso è già un'avventura e in molte occasioni sarà necessario avere un grande 4 × 4, dovendo lasciare il nostro veicolo senza alcuna contemplazione.

Landmannalaugar (Laugavegurinn), organizzato o gratuito?

Partiamo dalla base che può essere eseguita modalità organizzata o da solo Il primo ha il vantaggio di avere posti in rifugi assicurati e che il cibo è incluso. Il resto del materiale viene trasportato da te, inclusi sacco a pelo, ramponi se necessario (raramente), infradito per attraversare i fiumi e il tuo zaino. Viene trasportato così tanto peso e ancora di più quando si deve distribuire il cibo tra tutti i membri del gruppo. Inoltre, mentre vai con una guida, conoscerai meglio l'ambiente circostante e potrai fare amicizia nei rifugi. Un'agenzia che funziona molto bene esislandiaviajes.net specializzata in viaggi in Islanda.

Se scegliamo vai alla nostra aria Potremmo non avere un alloggio, semplicemente perché sono bloccati dalle agenzie e quindi il bivacco o la tenda saranno la nostra unica opzione. Se il tempo non ci frusta è un'opzione davvero interessante. Naturalmente, dovremo trasportare tutto il nostro cibo e l'acqua poiché la maggior parte dei rifugi non ha questi servizi.


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn
Laugavegurinn

Dobbiamo anche cercare di portare tutto il necessario perché non ci sono posti dove comprare quasi nulla, come molto cibo (scarso) o attrezzi da campeggio nei rifugi.

Infine, e poiché il tempo non gioca a nostro favore, molti escursionisti effettuano il percorso in un giorno in meno. Questo porta a un po 'meno godimento dell'ambiente ma almeno si guadagna tempo a vedere altre zone dell'Islanda.

Di quanti giorni hai bisogno?

Qui saremo onesti. Se andiamo da soli, può essere fatto in solo 3 giorni Senza alcun dubbio. Si consiglia di farlo in 4 giorni e avere più tempo per scattare foto in silenzio e optare per uno dei piccoli percorsi opzionali che partono da ciascuno dei rifugi di fine tappa. Dobbiamo anche tenere conto della meteorologia che può ritardarci e farci avere bisogno di un altro giorno. Non dimentichiamo che è uno dei migliori trekking in Islanda e non dovremmo sprecarlo.

I dati del percorso sono i seguenti:

  • coordinate: N63 59.436 W19 03.681
  • difficoltà: Media
  • distanza: 67km Forse se non optiamo per percorsi extra, è inferiore a 55 km.
  • Ascesa totale : 2580m (Questo è davvero meno poiché questo calcolo sta aggiungendo percorsi extra. Si stima che la media sia di 1300m)
  • Discesa totale : 2890m (uguale al punto precedente)
  • Altitudine massima : 1065m

Trasporto all'inizio e alla fine

All'inizio del percorso in Landmannalaugar È necessario un trasporto speciale che ci porti al campo base a causa delle cattive condizioni del terreno, gli autobus normali non sono in grado di raggiungere questo luogo, almeno fino al mese di luglio con i mezzi pubblici. A volte, nel mese di agosto, possono arrivare veicoli normali i cui proprietari non apprezzano molto.


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

Alla fine del percorso, in Posmork, c'è un regolare servizio di autobus che ci porta al terminal BSI di Reykjavik. Circa 3 autobus partono ogni giorno e si consiglia di effettuare una prenotazione precedente. La compagnia è Reykjavik Excursions.

Rifugi o campeggio gratis?

Colpire un posto in un rifugio sembra complicato se non si va con una guida o si è tra i primi ad arrivare. La prenotazione è complicata perché la maggior parte di loro non ha copertura telefonica, quindi è quasi una lotteria. Inoltre non sono rifugi per l'uso dove arrivi, ti danno un letto e una zuppa calda. Non tutti hanno cibo e tanto meno si può comprare, quindi si consiglia di portare tutto il necessario.

In ogni caso, dormire nel letto a volte non ha così tanti vantaggi se non si portano i tappi. Sai che molte persone quando arrivano stanche gli fanno russare senza fermarsi.


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

Il campeggio ha i suoi vantaggi. Il primo che metti il ​​tuo negozio dove vuoi. Il secondo che non ti costringe a fermarti in un determinato sito. Il terzo che se vai senza prenotazione non perdi soldi. E il quarto è perché il sentimento di libertà non ha eguali e non dipendi da qualcuno che ti istruisca in ogni momento.

Cosa possiamo trovare?

Il percorso tra Landmannalaugar - Posmork (Laugavegurinn) è un viaggio atipico, insolito, simile a quello che troviamo inKristínartindar. Come accade in queste latitudini il tempo gioca il suo trucco creando ghiacciai e paesaggi invernali oltre il mese di giugno. Da luglio a ottobre molte cime non sono più innevate, ma ciò che spicca di più su questo itinerario sono aspetti molto legati a geotermia, vulcani:

  • Montagne a meno di 1.200 m
  • Vulcani e fumarole
  • Fiumi in ebollizione
  • Ascesa e discesa costanti, ma con poca pendenza e poca difficoltà
  • Paesaggi tratti da Marte o dal Polo Nord, vivono i contrasti
  • Cannoni tratti da un film di fantascienza
  • Laghi in luoghi in cui l'uomo ha appena messo piede
  • neve
  • Ponti di legno
  • cascate

Rischi e precauzioni

È un percorso molto sicuro, a cui dobbiamo solo dare un po 'di buon senso. Cose come entrare nei fiumi di acqua bollente, avvicinarsi alle fumarole, blocchi di ghiaccio o neve con la faccia di pochi amici, attraversare fiumi in fuga, ..., ecc., Dobbiamo evitare a tutti i costi.

Le tappe di Landmannalaugar (Laugavegurinn)

Questo è il mappa Con il percorso che abbiamo fatto, con una piccola variante dato che ogni giorno, quando siamo arrivati ​​al rifugio di turno, abbiamo cercato di fare un percorso aggiuntivo attraverso l'area. Corre da nord a sud, cercando di avere il livello di salita più basso possibile.


Mappa Landmannalaugar

Fase 1. Landmannalaugar - Hrafntinnusker


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

Iniziamo quello che è considerato il miglior percorso di Escursioni in Islanda da un luogo di montagne con colori di varie tonalità e che ha reso famosa questa zona, Landmannalaugar. Da qui abbiamo circa 12 chilometri + escursioni facoltative e meno di 500m di pendenza fino al Hrafntinnusker, il primo rifugio dove possiamo passare la notte e che è attaccato a un cratere fumante. Poiché è possibile arrivare molto presto, ci sono diversi percorsi che possono essere fatti da qui, come una grotta di ghiaccio che attualmente ha il tetto completamente staccato.

Clicca qui se vuoi vedere la prima tappa completa di Laugavegurinn.

Fase 2. Hrafntinnusker - Álftavatn


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

Curiosamente, questa tappa ha quasi lo stesso percorso (12 chilometri + escursioni facoltative) e difficoltà della precedente. In effetti, quando non c'è neve sulla strada, il palcoscenico potrebbe essere eseguito perfettamente Landmannalaugar fino a Alftavatn senza problemi e approfittando dei giorni che sono eterni.

Disegneremo diversi fiumi, crateri, laghi fumanti fino a raggiungere Jökultungur, una valle impressionante e dove termina in un grande lago dove si trova il nostro prossimo rifugio. Se vuoi di più, c'è una bella vetta sul lato sinistro del lago che ti consigliamo di scalare.

Clicca qui se vuoi vedere la seconda fase completa di Laugavegurinn.

Tappa 3. Álftavatn - Emstrur (Botnar)


Laugavegurinn

Semplice tappa di 15 chilometri + escursioni facoltative e quasi tutte in discesa. Cos'altro possiamo chiedere !!! La cosa brutta che non avremo altra scelta che attraversare diversi fiumi e toglierci gli stivali. Le fredde acque dell'Islanda ci hanno lasciato un grande ricordo ... Una volta nei rifugi di Emstrur, che tra l'altro sono molto ben condizionati e con docce confortevoli ..., abbiamo la possibilità, anche se piuttosto un obbligo, di visitare il canyon di Markarfljótsgljúfur.

Clicca qui se vuoi vedere la terza fase completa di Laugavegurinn.

Tappa 4. Emstrur (Botnar) - Þórsmörk


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

Ultima tappa di altri 15 chilometri + escursioni facoltative e proseguire in discesa Þórsmörk, civiltà e fine del Laugavegurinn. Attraverseremo un altro pendio del canyon di Markarfljótsgljúfur e a poco a poco ci innamoreremo delle vedute del vulcano più famoso d'Islanda, il Eyjafjallajökull. Quello che ha lasciato metà degli aerei europei senza volare qualche anno fa.

Una volta qui, non saremo in grado di stare in un riparo abbastanza comodo dove c'è anche un supermercato e dove arrivano gli autobus !!!

Clicca qui se vuoi vedere la quarta tappa completa di Laugavegurinn.

Raccomandazioni finali

Come viene indicato il Trekking in Landmannalaugar?

Porta una mappa e un GPS, il percorso non è molto ben indicato e se trovi neve le strade semplicemente non vengono visualizzate. Occasionalmente ci sono post ben segnalati, ma puoi percorrere diversi chilometri senza vederli e questo può creare confusione.


Trekking a Landmannalaugar - Posmork. Laugavegurinn

Qual è il momento migliore per fare la traversata?

Luglio e agosto. A giugno il percorso può ancora essere trovato con molta neve e a settembre può iniziare a nevicare. Tuttavia, quando la neve non è ancora partita, difficilmente vedrai le persone durante la traversata e questo è apprezzato.

Cosa dovremmo portare al Landmannalaugar?

  • Vestiti caldi come se fossimo in inverno
  • Impermeabile, per poter essere membranaGore Tex o simile
  • giacca a vento in giacca e pantaloni.
  • Guanti e cappello.
  • Torcia o frontale. il Il diamante nero per esempio è eccellente.
  • Infradito per attraversare i fiumi. Può essere fatto a piedi nudi ma è un martirio ...
  • biancheria intima termico
  • Leggings se c'è neve. Ecco un buon esempio di Leggings e occhi con taglia.
  • Bastoncini da trekking
  • Diverse paia di calzini
  • Zaino da almeno 30 litri e se andiamo da soli 55 litri o più
  • Sacco a pelo Il tipo dipenderà se dormiamo in un rifugio o in una tenda
  • Tenda opzionale
  • Mappa /GPS. Senza questo, non presentarti nemmeno. Come GPS la nostra raccomandazione è la Garmin GPSMAP 64
  • Batterie da risparmiare. Non ci sono prese nei rifugi
  • Cibo per 4 giorni. il acqua può essere prelevato da flussi purché non si surriscaldi
  • Stufa per chi va gratis
  • Alcuni ibuprofeni non si sbagliano mai ...
  • Crema e occhiali da sole
  • Cibo e acqua per diversi giorni. L'acqua è di solito potabile, ma fai attenzione dove contiene zolfo. Se non ti fidi, ci sono Purificatori molto utili per l'escursionismo
  • Giornali per asciugare il stivali tutti i giorni Non indossare scarpe da ginnastica

Vi lasciamo un link all'articolo su come scegliere buoni scarponi da montagna.

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Video: Trekking del Landmannalaugar - Islanda - trekking del Laugavegur e Fimmvorduhals in 7 tappe (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send