Viaggio

Scozia. Facendo un'escursione in The Old Man of Storr, Skye

La prima volta che ne ho sentito parlare Il vecchio di Storr (Isola di Skye, Scozia) Ho pensato a un altro posto in cui una serie di grandi rocce ha avuto troppa importanza. È normale, in assenza di monumenti rilevanti, si dovrebbero cercare alternative per attirare il turismo. Bene, The Old Man of Storr è una chiara eccezione. Certamente sono rocce, e molto molto grandi, ma il paesaggio in cui si trovano è impressionante, specialmente se accompagnato dal fatidico clima scozzese, dove una pioggia sottile cade ininterrottamente quando iniziano a comparire i primi raggi di luce.

The Old Man of Storr - Isola di Skye

Scozia (Scozia)

Ricordo molti anni fa quando vidi per la prima volta il filmGli immortali (Highlander), con Christopher Lambert e il più famoso scozzese, Sean Connery. In quel momento sapevo che dovevo visitare le Highlands scozzesi, gli altopiani. Una serie di catene montuose con un verde così accattivante che non possiamo trovare da nessun'altra parte, con fiordi che vanno nelle viscere della Scozia stessa e una cultura che non ci lascerà indifferenti. Chi non conosce le gonne scozzesi o il suono delle loro cornamuse?

Ho trascorso la prima volta a fare il turismo più elementare, visitando i principali punti di interesse, tra cui Isole Orcadi (Isole Orcadi) e il lago dove vive il mostro più famoso del mondo, il Loch Ness Il mese non mi ha dato di più e sono rimasto bloccato da una spina che alla fine ho potuto prendere anni dopo, le rotte di escursioni / trekking. Non quelle rotte di 1h e ritorno, ma vedi davvero le HighLands. Un viaggio in cui il turismo tradizionale lo lasciamo completamente a parte e il nostro obiettivo era solo uno, quello di fare un sentiero escursionistico di diverse difficoltà ogni giorno. Oggi è forse il più semplice di tutti, ma il paesaggio che si scopre è degno di ammirazione e dovrebbero dirlo a Harry Potter, dove uno dei suoi film è stato girato in questo posto.

Il percorso - Isola di Skye

Era una tipica giornata scozzese, in cui la costante minaccia della pioggia non voleva scomparire. La parte meteorologica ha dato acqua praticamente durante tutte le ore del giorno, ma non era ancora caduta o caduta. Pertanto, armati di tutti i tipi di indumenti impermeabili, anche per le nostre macchine fotografiche, iniziamo il percorso dal Parcheggio Storr, poco più di 30 minuti a nord della città di Portree.


Inizio del percorso - Storr

Va notato che il 98% delle persone che visitano il luogo cammina solo attraverso i punti chiave, Il vecchio di Storr e Rock dell'ago. Una breve passeggiata di 30 minuti che penso sia abbastanza a metà strada. Forse se non fai l'intero percorso e non sai cosa si può vedere dall'alto, non perderlo troppo, ma una volta che il percorso è completamente completato, si ha la sensazione che se non si sale al Storr, il meglio di questo posto è perso.


Itinerario - Il vecchio di Storr

In soli 20 minuti raggiungiamo il luogo che dà il nome al percorso, Il vecchio di Storr. Questo pinnacolo può essere visto da molti chilometri di distanza, quasi oso dirlo da quando siamo partiti Portree Iniziamo a vederlo.

Un errore molto comune è confondere Storr con The Old Man of Storr. Storr è la montagna di 719 m di altitudine che incorona tutto questo insieme roccioso e il resto di cui abbiamo già parlato.


Il vecchio di Storr

Il punto successivo, quasi a lato è il Rock dell'ago. Non sono sicuro che questo nome sia dovuto alla forma affilata della roccia o ai due occhielli che ha su uno dei suoi lati.


Rock dell'ago

Dopo aver superato i punti chiave, il sole inizia ad apparire, proprio quando andiamo all'ultimo dei punti panoramici ufficiali del luogo a 504 m di altitudine. Finora solo pochi sono incoraggiati, ma il loro sforzo è più che premiato. Quali sono i 10 minuti del nostro tempo? nadaaaa


La roccia di Storr e Needle

Dal punto di vista attraversiamo l'altro lato della montagna e smettiamo di vedere qualsiasi segno di vita. La solitudine regna nell'ambiente e abbiamo tutta la montagna per noi stessi!


Climbing the Storr

Burroni di oltre trecento metri di altezza ci accompagnano per gran parte del percorso fino a quando non iniziamo a salire la gonna del Storr, un campo così verde che vogliono giocare a calcio.


Climbing the Storr

E raggiungiamo la cima e da qui vediamo come piccoli punti vanno attorno al Vecchio di Storr e alla Needle Rock. Sembriamo gli dei di Skye.

Dopo aver scattato le foto e le giuste precauzioni da prendere quando ci si avvicina al burrone (caduta di oltre 200 metri ...), prendiamo il nostro meritato panino.


Viste dal vertice di Storr

Iniziamo la discesa e dall'alto non sembra che ci sia alcun mezzo per scendere se non volare. Il muro copre diversi chilometri ma il mappa parla di un passaggio abbastanza nascosto, attraverso il quale un ruscello scorre giù formando una cascata.

Mentre cercavamo questa sezione, abbiamo salutato il Le ultime immagini di Storr, con gli ultimi raggi di luce del giorno che bussano alle sue pareti.


Ultimi punti di vista di The Old Man of Storr

Un gruppo di pecora Ha fatto un'apparizione, sperando di seguirli e mostrarci il tratto di discesa. Beh, non era così, perché i "berracas" stessi correvano sulla montagna e in quel momento avrebbero seguito il loro ...


Discesa Storr

E il tempo X del giorno è arrivato. Abbiamo individuato la sezione di discesa e con ciò la strada era abbastanza ripida e si guardano tutti i dettagli possibili. Ma certo, sembri così duro da scoprire l'impensabile a quelle temperature ... Pastore e Concubina in pieno processo carnale. Fortunatamente abbiamo fatto un po 'di rumore, poiché è probabile che con così tanto trambusto non avrebbero notato e sarebbero passati senza accorgersene. Quei rossetti rimasero i loro giovani volti ...


Discesa Storr

Dopo il momento scioccante arriviamo a fine del percorso, che finisce sulla strada e non nel parcheggio stesso. Tuttavia c'è a malapena 1 chilometro ed è un buon momento per godersi il Lago Leathan. Bene, la verità è che non ci piace il lago, ma la cattura infraganti che non ha smesso di produrre una risata dietro un'altra. Gli aneddoti hanno tutti i percorsi, ma questo va fuori dal normale 😀.


Fine del percorso

Abbattimento di massa

Un vero punto NERO che puoi vedere in Scozia è il abbattimento indiscriminato di alberi. La Scozia è in gran parte del suo territorio un grande manto verde con quasi nessun albero. Questo non è sempre stato il caso, poiché centinaia di anni fa, i pendii delle montagne erano ricoperti da foreste lussureggianti. The Old of Storr Non è un'eccezione e fino ad oggi tutti gli alberi che alcuni anni fa popolavano l'ingresso del percorso sono stati tagliati. Il motivo è semplice, parte del percorso attraversa terra privatae il legno sposta molti soldi nelle aree in cui sopravvivere ci sono pochissime opzioni, oltre al bestiame e al turismo stesso. Un vero peccato.


Abbattimento degli alberi Scozia 7: 1 (Lonely Planet Country Guides) Lingua ...
  • Neil Wilson, Andy Symington
  • Editore: GeoPlaneta
  • Numero n. 7 (04/07/2017)
23,66 EUR Vedi su Amazon

Dati pratici

Prima di partire per la Scozia

  • Cerca e confronta i voli al miglior prezzo
  • Trasferimenti aeroportuali
  • Il noleggio auto ha riscontrato uno sconto del 15%
  • Le migliori escursioni nelle Highlands

Quando andare

La Scozia è famosa per i suoi pluviosity e di solito può piovere in qualsiasi momento. Dicono loro che dopo poche nuvole appare sempre un raggio di luce e hanno certamente ragione. Questo fa sì che i loro paesaggi passino da un tono cupo e pochi minuti dopo ci abbagliano con un verde travolgente. Tuttavia ci sono alcune date in cui le piogge danno un po 'più di risalto al sole, e questo è particolarmente durante i mesi di Aprile e maggio. Non solo avremo meno precipitazioni, più di 12 ore di luce diurna, ma il famoso zanzare di queste latitudini sono ancora in un periodo di letargia e non sarà fastidioso. Il peggio forse è il neve che può apparire ai massimi livelli.

Come arrivare

Al Isola di Skye possiamo arrivare in auto attraversando il ponte Kyle of Lochalsh, prima della sosta per visitare il famoso Castello di Elian Donano in traghetto da Glenelg. Ricordo che qualche anno fa il ponte che separava entrambe le isole era una strada a pedaggio, ma attualmente è libero. Questo ci ha fatto usare il traghetto sull'isola e ci ha permesso di goderci il Lontre di mare che separava entrambi i lati.

Una volta a Skye ci siamo diretti nella città di Portree e da lì la strada che costeggia la costa in direzione nord. Non ha perdite.

Cosa indossare

Questo elenco di materiali è utile solo in tarda primavera come in estate / autunno.

  • Stivali comodi con membrana idrorepellente e traspirante.
  • Canne opzionali
  • Tagliare i venti
  • Vestiti caldi
  • Giacca impermeabile. Essential.
  • Cappellino e un paio di guanti.
  • Occhiali da sole.
  • Crema solare
  • Repellente per le zanzare
  • Piolet e Crampons in caso di essere primavera e le nevi coronano ancora le vette più alte.

Dove dormire

Abbiamo optato per un ostello situato ai piedi del Monti Cuillinin Glen Brittle Confortevole e con un forte ambiente montano.

Altre rotte attraverso la Scozia

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di viaggi gratis. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.