Viaggio

Vantaggi e svantaggi di un viaggio organizzato

Pin
Send
Share
Send
Send


Il viaggiatore di Viaggia gratis È principalmente indipendente, fugge dalle masse, trasforma il suo destino in un'avventura, una sfida, un'esperienza, ha bisogno di sentirsi libero di farlo ... Tuttavia, ogni viaggio richiede un grande investimento nel tempo essere in grado di organizzare, molte ore, guardando voli, luoghi, conoscendo e leggendo la storia della destinazione, della sua gente, della sua gastronomia, studiando il pianeta solitario, il National Geographic o blog di viaggio su Internet, confrontando sempre informazioni diverse con l'obiettivo di viverle max. E se a un certo punto ti mancasse quel tempo? Scelta difficile SiViaggia gratis o in un gruppo? Sì, sì ... grande dilemma. Vi diciamo il nostro grande esperimento, il nostro primo viaggio "non gratuito" ...


Il Ministero del Tesoro, Al-Khazneh

Un'esperienza, un esperimento

Settimana Santa 2013, Be Travel Chain, destinazione Giordania... Rischiamo? Viaggio organizzato? Ci proviamo e quindi pensiamo in prima persona? Va bene, abbiamo detto, ma facendo un passo all'assicurazione, in uno di quei viaggi che Paco Nadal sta organizzando, un viaggiatore di prima classe e in un viaggio in un paese impressionante, sì, con un approccio avventuroso, con molte escursioni e che a priori ha dipinto tutto bene ... ma ... cosa accadrebbe alle cose che vengono sempre in mente con viaggi organizzati?, cose come:

  • Le code al momento della consegna passaporti, i biglietti ...
  • Dovremmo aspettare molto tempo quando devi prendere unautobus con il resto del gruppo?
  • E se il peso di così tanto organizzazione Il viaggio ci dà fastidio?
  • E se non vogliamo vedere una cosa e gli altri vogliono vederne un'altra?
  • E se ci portassero a comprare i tappeti felici?
  • E se non ci piacessero le persone? Siamo onesti, tutto è nuovo, anche le persone.

Wadi Rum e Paco Nadal

Bene, a questo punto devi essere chiaro su molte cose prima di decidere su questi tipi di viaggi. Prima di tutto, devi sempre meditare su quanto segue:

Tipo di viaggiatore

Ognuno di noi ha un diverso tipo di viaggiatore al suo interno, alcuni preferiscono il comfort e la massima organizzazione che fuggono da qualsiasi improvvisazione, altri preferiscono il fattore sorpresa, il rischio ... prima di scegliere il tipo di viaggio pensa che tipo di persona ti sbagli.


Possono toccarti hotel buoni o cattivi

destinazione

Tutto dipende dalla destinazione e dal modo di organizzare il viaggio. Giordania È una destinazione facile per i viaggi di gruppo, è piccola e le cose da vedere non sono molte, quindi l'itinerario si adatta, tuttavia è importante che tu sia chiaro che a seconda del tipo di viaggiatore che sei e della destinazione che scegli Il tipo di viaggio deve essere l'uno o l'altro.


L'arrivo

Pianificazione chiusa

Questo punto è molto correlato ai due precedenti, a seconda della destinazione può generare un problema o meno. Nel nostro caso, l'itinerario corrispondeva più o meno a ciò che stavamo cercando e che, a titolo di viaggio, visiteremo gratuitamente, ma è importante conoscere sempre i luoghi da conoscere in anticipo in modo da poter decidere se il viaggio soddisfa le tue aspettative o al contrario Può lasciarti voler conoscere un'area specifica.

società

Un viaggio deve essere fatto con persone che ti danno garanzie, in grado di aggirare qualsiasi situazione imprevista, che ride di ogni pasticcio o delusione, se ce l'hai non ti importerebbe se il viaggio è organizzato o meno poiché puoi adattarti a qualsiasi situazione Questo è difficile da prevedere, quindi forse abbiamo scelto questo viaggio, non viaggiamo tutti i giorni.


È difficile sentirsi soli

Code e tempi di attesa

Questo dipende dagli organizzatori dei viaggi, è chiaro che se le persone sono rispettose degli altri non dovrebbero esserci problemi, nel nostro caso non c'è stato un singolo problema con questa parte. Ma se questo può stressarti, è meglio andare da soli.

Come è nato l'esperimento?

Dopotutto, contro la prognosi, l'esperimento si è rivelato un successo, ci siamo trovati benissimo. Ci ha dato l'opportunità di incontrarci persone molto interessanti, Sergio, Raquel, i nostri valenciani preferiti con i quali ripeteremo senza dubbio, signora Carmen, con la sua energia, la sua positività in ogni momento, una grande famiglia di Bilbao, che ha mantenuto il buon umore durante il viaggio, catalana, andalusa, Madrid , Murcia ...

Mi ha aiutato a condividere il viaggio con Paco Nadal, avventuroso e prozio, ha messo in parole qualcosa che aveva solo in mente ... il viaggiatore non è colui che prende un aereo e si sposta da qualche parte trascorrendo qualche giorno in vacanza, il vero viaggiatore è colui che si immerge nella cultura della destinazione verso cui va, si preoccupa di rispettarlo e capirlo, semplicemente non giudica ... chi non si arrabbia con l'imprevisto, ma chi cerca soluzioni, chi si gode ogni secondo del viaggio come se fosse l'ultimo, chi non solo lo fa foto se non che conserva nella tua mente momenti, esperienze, esperienze e impara da loro ... Grazie Paco.

E ovviamente il destino. un Paese semplice da viaggiare, non troppo grande come aiuta Jordan. Ha anche luoghi impressionanti, con una cultura diversa e una storia emozionante, come un avvocato Lawrence d'Arabia, come si vedono cose diverse dalla Giordania che dall'Europa, ma quanto è vero ...

Luoghi come Petra, la città dei Nabatei, grande meraviglia del mondo ... che un giorno torneremo. E lo spettacolare deserto del Wadi Rum, con i suoi lunghi percorsi di Escursionismo con molte conversazioni e storie interessanti di persone diverse che ci hanno accompagnato, quanto sono diverse le persone ...


Siamo piccoli nel Wadi Rum

Infine, le grandi guide che erano in tutto e in qualsiasi momento durante il viaggio, con una cultura che ci ha insegnato molti aneddoti, tante storie e persino un'altra prospettiva della storia ...

Vantaggi e svantaggi di un viaggio organizzato

Infine, e infine, vediamo quali vantaggi e svantaggi ha questo tipo di viaggio.

A favore di un viaggio organizzato

  • Fai tutto, non devi preparare nulla. Facile vero?
  • Conosci molte persone, non sarai mai solo e soprattutto, tutti parlano la tua lingua.
  • Ti forniscono guide che ti danno le loro conoscenze e ti raccontano molte storie che non potresti conoscere gratuitamente.
  • Guadagni in sicurezza.
  • Ti portano da una porta all'altra in luoghi diversi, non devi cercare la vita con il trasporto o il noleggio di un'auto.
  • Approfitti delle offerte per essere un gruppo.
  • Di solito ti portano in buoni hotel, non nella pensione delle pulci che piace tanto agli avventurieri.

Contro di un viaggio organizzato

  • Le inevitabili folle e folle agli ingressi dei siti.
  • Sei sempre collegato agli orari contrassegnati dal viaggio e dall'ordine pianificato.
  • Perdi il contatto con il mondo reale del paese. Ti avvicini molto alle persone che vivono di turismo.
  • Perdi l'essenza del viaggiatore, l'avventura e il rischio. Per molti questo sarebbe un punto forte e positivo per il viaggiatore. Viaggia gratis È un ma.
  • Essere legato al trasporto.
  • Sei legato ai cibi che ti contraddistinguono in termini di ristoranti e luoghi di sosta.
  • Dato che non fai amicizia, forse sei lo strano.
  • Di tanto in tanto puoi visitare un negozio di souvenir o tappeti.

Mar Morto

Con cosa stiamo?

Per concludere, aggiungo che, sebbene tutto sia stato un successo, perché non avrei potuto avere un momento migliore, e conservo un bel ricordo del viaggio, come se non riguardasse la Giordania ... Confesso che mi diverto prima, con quello studio delle guide, del mappe, delle ricerche di hotel, di diverse destinazioni, di mettere la mappa del mondo su un tavolo e scegliere la migliore destinazione, quella che avresti voluto conoscere da molto tempo, mi godo l'avventura, con il rischio anche se a volte ti spaventa un po 'di paura , Mi piace sentirmi libero, senza legami, senza che nessuno mi dica il tempo in cui devo svegliarmi ... alla prossima tappa del viaggio Viaggia gratis e tu ???

Vantaggi e svantaggi di un viaggio organizzato / Cristina Gómez Sáez e Javier Blanquer

Video: GIAPPONE CHE DELUSIONE! Difetti di un paese "perfetto" (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send