Viaggio

Visita a Rodén, una città bombardata durante la guerra civile

Siamo sempre stati affascinati dal Guerra civile spagnola, una guerra trasformata in una realtà diversa in molti libri di storia. Per quanto i libri riflettano una realtà o un'altra su due lati che hanno sofferto e affrontato la morte, ci sono città come Rodén che lasciano una chiara traccia della devastazione che una città subisce a causa della barbarie. Come nel caso di Belchite, Rodén non è mai riemerso dalle sue ceneri, ma è stato deciso di ricostruire la città accanto a lui lasciando i semi e i fatti di ciò che un guerra brutale.

Rodén, un po 'di storia

Rodén, come Belchite, è una città che è stata congelata nel tempo una volta vissuta una guerra come la guerra civile spagnola. La sua chiesa, le sue case, tutto è stato abbandonato tra 1936 e 1937 a causa del concorso durante il Parte anteriore di Belchite.


Polikarpov I-16
Davanti all'Ebro

il esercito repubblicano con la sua offensiva in Aragona conquistò non solo questa popolazione, ma anche Belchite nel 1937. Saragozza era il bottino principale, ma altre città come Rodén caddero lungo la strada. il Truppe franco non potevano fare nulla in posti come Belchite e Rodén, dove è l'ultimo un pesante bombardamento la pose fine.

Visitando Rodén il Vecchio

Siamo arrivati ​​a Rodén in un pomeriggio soleggiato da Saragozza. Rodén ha attirato la nostra attenzione fin dall'inizio quando abbiamo letto del fronte Ebro e della battaglia di Belchite. Tutta questa zona di Saragozza è impregnata di storia della Spagna ed è facile trovare resti di guerra come trincee o città con i segni del concorso come Rodén o Belchite.


Rodén
Rodén

Dopo aver raggiunto Rodén, siamo rimasti colpiti dalla vicinanza del ponte che conduce al AVE a Barcellona, con quel sussurro che solo il treno ad alta velocità è in grado. Ci chiedemmo se i passeggeri notarono Rodén quando passarono il ponte, da più di una volta lo avevamo preso e non lo avevamo mai notato.

Dopo il ponte appare Rodén el nuevo, sotto una collina dove si sistemano le rovine di Rodén el viejo. Da lì in basso, hanno voluto salire e scoprire quella città, una città che sembra cartone, tutto in rovina e come se i fantasmi lo abitassero.


Rodén
Rodén

Lasciammo l'auto dopo aver salito una strada attorno al vecchio Rodén e camminammo lungo un sentiero per entrare nelle rovine di Rodén.

A prima vista non siamo rimasti colpiti tanto quanto Belchite, poiché è una città molto più piccola. il campanile della chiesa È il suo più grande esponente, dove è visibile che parte di esso è stata restaurata. Non ci sono quasi strade, ma se case e piccoli edifici fatto ceneri Camminiamo intorno alla chiesa osservando l'intero panorama della valle, dove è possibile percepire che la collina di fronte fornisce il migliori viste di ciò che rimane di Rodén.


Rodén
Rodén

Lasciando Rodén il vecchio e tornando sulla stessa strada, guarda un'altra prospettiva della gente, con le case sottostanti, in cui alcune case conservano ancora i colori del tempo ...


Rodén
Rodén

Senza dubbio le visioni dall'altra parte si impongono, dal momento che si vede l'intera portata di ciò che è stato il bombardamento. Rodén ci ha lasciato con un buon gusto, un'esperienza e, soprattutto, un po 'più di conoscenza sulla guerra civile spagnola, di cui tutti abbiamo bisogno.


Rodén
Rodén

Dati pratici

Come arrivare

Rodén è a 25-30 minuti dal centro Saragozza sull'N-232. Inoltre, Belchite, una delle città più famose della Guerra Civile, è a soli 20 minuti di auto, rendendolo un perfetto viaggio mattutino da Saragozza o un giorno da città come Madrid.


Mappa di Roden e Belchite

Dove dormire

Lasciamo diversi hotel interessanti nella zona.

  • Hotel Oleum Belchite. Hotel moderno con camere ben tenute. A partire da € 60
  • Sicilia spa. Un posto davvero speciale dove trascorrere il fine settimana.
  • Hotel Castillo de Ateca. Un hotel molto originale poiché si trova in un castello arabo
  • Altri hotel nella zona