Viaggio

Circuito O - Fase 2. Accampamento di Serón al Rifugio Dickson

Pin
Send
Share
Send
Send


Il Rifugio Dickson, il nostro obiettivo nella seconda tappa del circuito Torres del Paine O. Sapevamo che un lungo percorso di circa 19 km ci stava aspettando e con qualcosa di più in salita rispetto alla tappa precedente, ma non potevamo immaginare come il paesaggio sarebbe cambiato drasticamente a pochi passi dal campo. Il migliore, è venuto il grandi laghiil ghiacciaie gli imponenti paesaggi che avevamo visto in molte fotografie.

Da Camp Serón a Dickson Shelter

Dopo uno ultima tappa molto piatta sul fiume Paine appena all'alba abbiamo raccolto le nostre cose per lasciare il campo di Serón. Era il primo giorno che avremmo camminato nel Parco Nazionale. Finora abbiamo camminato su un terreno privato, quasi ai limiti del parco, ma avevamo già il desiderio di camminare una volta per tutte il vero Parco Nazionale.

Partiamo alle nove del mattino da Camp Serón in direzione del Dickson Shelter. All'inizio della tappa viaggiamo attraverso un prato con il erbe molto alte e un po 'secco in estate, ma con un colore brillante e una luminosità grazie alla pioggia della notte precedente. La luce dell'alba è spettacolare su questo lato del emisfero sud.

il Fiume Paine, come il giorno prima, l'abbiamo sempre avuto sulla destra, con quel colore blu-grigio grazie al disgelo del ghiacciaio sud del campo di ghiaccio. Questo ghiacciaio ha l'onore di essere il ghiacciaio più grande del pianeta con il permesso del polo nord e del polo sud.


Verso il Dickson Shelter
Da Camp Serón a Dickson Shelter

La parte del giorno precedente era piovosa, ma ci è stato detto dalla guardia che sembrava cambiare, e così è stato, il bel tempo ci ha accompagnato in gran parte del palco. Va notato che a Torres del Paine il tempo cambia in pochi minuti, dal sole alla pioviggine o alle piogge torrenziali, qui può succedere di tutto.


Dopo il fiume, raggiungiamo il punto più complicato del palco, un piccolo ascensione con a dislivello di circa 400m. Secondo la guardia, ciò causa il caos per i non alpinisti di pura tensione, dal momento che questa salita non è prevista così vicino al Campo di Serón. Una volta passata questa salita, siamo stati accolti dal lago di paine, qualcosa di spettacolare se hai la luce del mattino come va a tuo favore. Indica che la salita è di circa 2 km, fino al chilometro 6 circa.


Da Camp Serón a Dickson Shelter
Da Camp Serón a Dickson Shelter

Dopo il punto più alto inizia un lungo sentiero in riva al lago, che transita a sinistra con una vista spettacolare verso il foce di torrenti o torrenti dal lago Dickson, il lago che ospita l'omonimo rifugio, il Rifugio Dickson.

Praticamente l'intero percorso dal Lago Paine è in discesa fino a raggiungere il Ingresso al Parco Nazionale dov'è coirón, dove un custode super cordiale ti dà il benvenuto. Lì devi registrarsi e mostrare il pass per il Parco Nazionale. Coiron è un buon posto per riposare. Come curiosità nella casa di guardia ci sono letti per chi non può continuare dall'esaurimento, qualcosa che sembra essere aumentato negli ultimi anni a causa del boom del turismo nell'area.


Da Camp Serón a Dickson Shelter
Verso il Dickson Shelter

Dopo l'accesso al Parco Nazionale Torres del Paine e all'ingresso del Rifugio Dickson il sentiero attraversa un'enorme foresta dove in più di un'occasione devi attraversare alcuni passaggi in legno per evitare fango o acqua, anche se se o se finisci per bagnarti un po '. È l'unica parte del percorso in cui c'è ombra, poiché praticamente non ci sono alberi fino all'ingresso.


Dickson Shelter
Lago Dickson

Un chilometro dal Rifugio Dickson è una piccola salita, dove nel punto più alto ci sono già diverse case, molte tende e il Lago Dickson. il la vista è magnifica, poiché puoi vedere grandi blocchi di ghiaccio provenienti dal ghiacciaio.


Lago Dickson
Lago Dickson

Alla fine della discesa c'è una recinzione e l'ingresso al Dickson Shelter. In questo rifugio c'è un'area per accamparsi e un piccolo negozio dove vendono persino birre. Ti consigliamo di andare a vedere il lago, dove oltre a vedere piccoli iceberg ci sono molti uccelli. Ogni giorno viene superato a Torres del Paine, un passaggio.

Maggiori informazioni nel nostro articolo Mappa, percorso e suggerimenti. Il circuito O e W di Torres del Paine

Consigli da considerare

Dickson Shelter

Dickson Shelter si trova sull'omonimo lago. È in a enclave spettacolare e ha una grande area campeggio. Consigliamo il campeggio vicino agli alberi, da allora di solito piove di notte. Come aneddoto dobbiamo dire che i guardiani del rifugio erano più degli "esseri" ostile che abbiamo trovato nel parco, dai, che "adorabile".

  • Il prezzo per il campeggio ammonta a 6.000 pesos
  • Il rifugio con letti esce per 19.000 pesos
  • Le tende / tende vengono affittate a 9.000 pesos
  • Non c'è corrente elettrica per caricare i cellulari se non nel rifugio
  • Se fai colazione al rifugio, calcola 7.000 pesos
  • Una bottiglia di vino costa 10.000 pesos, una birra 2.500 pesos e una cena calda circa 15.000 pesos
  • Ci sono docce con acqua fredda fuori e se dormi nel rifugio c'è acqua calda
  • Non c'è internet o copertura

Dickson Shelter
Dickson Shelter

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Pin
Send
Share
Send
Send