Viaggio

Tanzania. Un paradiso chiamato Zanzibar

Tanzania. Un paradiso chiamato Zanzibar. Se dovessimo dire tre parole che definiscono Africa forse potremmo dire paesaggio e quindi bellezza, fauna, che è equivalente alla vita, ed etnie o, cosa uguale, cultura. Ma oltre a ciò che lo rende famoso sono quei luoghi che a volte vengono lasciati un po 'più dimenticati per coloro che viaggiano nell'entroterra per godersi un buensafari o un trekking nel Kilimanjaro. Oggi l'Africa inizia a essere una destinazione anche per le sue spiagge e per le sue incredibili fondali marinicome il Mar Rosso, le coste del Sudan, del Madagascar, del Kenya e ovviamente della Tanzania.


Kendwa Rock Hotel

Zanzibar accanto Pemba sono luoghi che, poiché hanno la competenza degli interni africani, a volte vengono lasciati in secondo piano, ad eccezione di coloro che praticano le immersioni o preferiscono godersi il proprio spiagge meravigliose.

Zanzibar

La trasparenza delle sue acque, la sua grande diversità e le sue spiagge di sabbia bianca definiscono Zanzibar come il gioiello dell'Africa, che insieme alle isole vicine, tutte hanno chiamato isole delle spezie, formano uno dei posti migliori in Africa, se non il migliore, per trascorrere una vacanza rilassante, prendere il sole o fare immersioni.


Pesca a Zanzibar

Per coloro che viaggiano gratis e avventurosi, Zanzibar è il luogo perfetto per concludere un fantastico viaggio. La Tanzania o il Kenya ti danno la possibilità di goderti i fantastici safari e, naturalmente, una delle nostre attività preferite, il trekking, quindi dopo qualche giorno spostato per finire in un posto come questo non è apprezzato, se non ti piace in modo diverso, dal momento che qui trascorri l'ITV circondato da tutti i tipi di lussi.
Zanzibar è un'isola con una superficie di circa 1.600 km2, poco meno della metà dell'isola di Maiorca. È di fronte Dar es Salaam, la capitale ufficiale della Tanzania, a cui appartiene Zanzibar in quanto tale, sebbene sia ancora un "paese" indipendente dal continente, sia per cultura, politica e religione. Quando ci sei dentro, non sembra di essere in Tanzania.


Città di pietra

Città di pietra È la città di riferimento dell'isola, chiamata anche la città della pietra, è famosa per la bellezza delle porte delle case, molte delle quali scolpite a mano, ed è una delle città più importanti della cultura swahili. Ristoranti e ristoranti si trovano in città hotel economici, che sebbene molti di loro non abbiano accesso al mare, godono di una buona situazione per uscire la sera e godersi la vita notturna della città. Stone Town è anche famosa per la sua musica e per essere il luogo di nascita dei geni della canzone Freddy Mercury o Tracy Chapman, quindi quest'isola non è più così lontana.


Città di pietra

Il nord dell'isola ha gli hotel sulla spiaggia più convenienti, specialmente quelli ad ovest. D'altra parte, quelli del nord o dell'ovest sono un po 'più cari, con un mare più tranquillo e forse con le migliori spiagge. A sud predominano le località, in particolare a est, quindi se vai gratis, lo eviterai sicuramente.


Zanzibar

Durante i 6 giorni in cui siamo stati a Zanzibar, abbiamo cambiato hotel una volta. La prima in cui ci trovavamo era la spiaggia di Sazani a nord-est, con bellissime cabine su una spiaggia di sabbia bianca. La seconda e ultima era la Kendwa Rock, non così isolata, più economica, ma molto più vivace e con una vita notturna per i suoi bar sulla spiaggia come nelle sue cabine, poiché la nostra era condivisa con due umili topi delle dimensioni di un gatto che mangiavano avidamente i nostri kit-kat e la frutta che acquistavamo, che i pestelli, dopo tutto, non soffrivano la fame a spese di noi. Purtroppo non abbiamo potuto immergerci ... questo budget a volte non arriva, ma facciamo snorkeling vicino all'atollo di Mnemba, un paradiso da cartolina con fondali marini pieni di vita che con solo occhialini da nuoto e da immersione puoi apprezzare molto. Sicuramente con una settimana a Zanzibar è più che sufficiente, non molto più del tempo che eravamo, poiché dopo 6 giorni abbiamo deciso di tornare a Nairobi, In Kenya, per godersi questa città cupa, ma questo è un altro viaggio ed è un'altra storia.

Cosa vedere a Zanzibar?

Se dovessimo raccomandare qualcosa da questo luogo paradisiaco sarebbe:

  • Visita il Centro storico da Stone Town.
  • Assapora un buon cocktail al tramonto di fronte al mare nella Terrazze di Stone Town.
  • Guarda la scimmia Colobus rossa nel giungla jozani.
  • Nuota con i delfini Kisimkazi.
  • Snorkeling nell'atollo Mnemba.
  • Vai a vedere il pescatori all'alba, soprattutto sulla costa occidentale.

Dati pratici

Quando andare

Zanzibar gode di un clima equatoriale tutto l'anno con temperature medie di circa 26 gradi. Durante il mese di febbraio le isole delle spezie sopportano le temperature più alte, tuttavia a marzo e maggio è quando le isole sono colpite dalle piogge. Il resto dell'anno, tranne che per Occasioni di pioggia a novembre e dicembre, il tempo è perfetto per godersi queste spiagge paradisiache.

Come arrivare

Stone Town ha un aeroporto con collegamenti internazionali, sebbene la maggior parte delle sue scale facciano parte di Nairobi, in Kenya. Se vieni dalla Tanzania, come noi, puoi prendere una barca dal porto di Dar es Saalam.

Cosa indossare

Relec è un'estensione del tuo corpo, un costume da bagno e un paio di occhiali da sole per renderti attraente. Inoltre, cosa porteresti a qualsiasi destinazione balneare.

Dove dormire

Abbiamo dormito in due hotel, uno presso l'Hotel Kendwa Rock, a nord-ovest dell'isola e non della migliore qualità / ratto dell'isola. Dormiamo anche a elSazani Beach, a nord-est, più costoso, più tranquillo e più spettacolare. Pertanto, due opzioni, due possibilità.

Ad ogni modo, ti lasciamo con altre opzioni molto apprezzate dai viaggiatori e dai blogger come noi:

  • Zanzibar Dorm Lodge. A partire da € 35 a notte, il più economico dell'isola
  • Stone Town Cafe B&B. Il miglior rapporto qualità / prezzo da € 60 a notte
  • Warere Town House. A partire da € 35 a notte. Decorazione squisita e nuovissima
  • Zenji Hotel Romantico da € 60 a notte. Ottimo trattamento e benvenuto
  • Dhow Palace Hotel. Un palazzo autentico, molto elegante in India, con piscina. A partire da € 90 a notte
  • Tembo House Hotel. Locale storico con piscina sul mare. A partire da € 120 a notte

Se vuoi noleggiare un'auto a Zanzibar

Ti offriamo uno sconto fino al 15% sul noleggio di un'auto tramite il comparatore di Rentalcars.


Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Video: Un PARADISO chiamato BELIZE Viaggio in Centro America (Gennaio 2020).