Viaggio

Il forte Borj El Kebir. Spagnoli sull'isola di Djerba

Pin
Send
Share
Send
Send


Nel turista Isola di Gerba c'è un posto dove più di 500 anni fa soldati spagnoli Hanno una forte sconfitta. Questo posto è il forte Borj El Kebir, situato a nord dell'isola. Se questo tentativo di invasione fosse stato raggiunto, l'attuale storia di Tunisia sarebbe notevolmente diverso e invece di avere un forte accento francese, si sarebbe parlato lo spagnolo.


Il forte Borj El Kebir. Isola di Gerba

Il forte Borj El Kebir

Per iniziare un po 'di storia

La fortezza fu costruita nel 13 ° secolo dal re di Sicilia. Anni dopo, dopo che l'isola italiana fu trasferita nell'impero spagnolo, ne ottenne automaticamente il possesso Bork El Kebir nel Isola di Gerba. Anni dopo l'impero ottomano Ha spinto forte, raggiungendo l'isola ed espellendo gli spagnoli dopo una sanguinosa battaglia. Gli ottomani con pensieri sull'arte moderna, tagliarono le teste di tutti i soldati spagnoli che caddero in battaglia, costruendo un torre con oltre 5000 teschi. Quest'ultimo non è noto se fosse reale o meno, ma ciò che si dice è che la torre fu demolita a metà del diciannovesimo secolo.

Isola di Gerba

Oggi il Isola di Gerba È diventata una grande attrazione turistica per Tunisia, soprattutto alla ricerca turisti sulla spiaggia e stazioni con tutto incluso. Inoltre, l'isola è famosa per le sue ceramiche, che trovano numerosi luoghi dove viene fabbricata.


Isola di Gerba

Possiamo accedere all'isola in aereo, nave o strada, poiché è molto vicino al continente e ad una delle sue estremità è stato costruito un lungo ponte. Curiosamente arrivano molti turistiTozeur e per loro il più veloce sarebbe guidare il veicolo su un traghetto, ma nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. I grandi ingorghi ti costringono a prendere il ponte guidando ancora un'ora, ma arrivando prima sull'isola.


Houmt Souk

Infine, il Isola di Gerba È diventato un rifugio per libici fuggiaschi ricchi dalla situazione attuale nel loro paese.

Il forte Borj El Kebir

Il forte di Borj El Kebir Si trova nel nord dell'isola, in particolare nella città di Houmt Souk, capitale di Djerba. Puoi raggiungere la passeggiata dal porto della città o dallo stesso souk, ma questo primo ci costringerà ad attraversare un'area un po 'trascurata, come mostrato nella foto sotto.


Il forte Borj El Kebir. Isola di Gerba

Prima di accedervi, lo abbiamo circondato quasi completamente e da dove abbiamo potuto scattare le migliori istantanee Borj El Kebir.


Il forte Borj El Kebir. Isola di Gerba

Ha un unico ingresso, situato nella sua parte orientale, dove ci verrà addebitato in giro 7 dinari a persona più un supplemento per trasportare una macchina fotografica.


Il forte Borj El Kebir

Entrando siamo scioccati di trovare resti di statue di origine romana, ma non dobbiamo dimenticare che il primo a stabilirsi nel Isola di Gerba erano proprio loro, molto prima dei siciliani, degli spagnoli o degli ottomani.


Il forte Borj El Kebir. Isola di Gerba

Dopo la sconfitta e l'espulsione degli spagnoli, i pouf Riformarono il forte, costruendo edifici più in linea con la loro cultura, come le abitazioni a volta nella fotografia inferiore.


Il forte Borj El Kebir. Isola di Gerba

Inizialmente possiamo visitare il forte attraverso la sua parte inferiore, passando attraverso un piccolo museo del luogo con numerosi scudi della corte spagnola.


Il forte Borj El Kebir. Isola di Gerba

Successivamente, l'ideale è salire in cima Borj El Kebir e goditi i panorami, entrambi dei nuovi anfiteatro, il porto di Houmt Souk e una penisola di sabbia situata all'estremità nord del Isola di Gerba. In poco più di un'ora ci è bastato visitare il forte e sentire un po 'di morriña delle nostre origini.

Dati pratici - Fort Borj El Kebir sull'isola di Djerba

Quando andare alla fortificazione di Borj El Kebir?

L'alta stagione copre i mesi da giugno ad agosto e Pasqua. L'estate è molto calda e il resto dei mesi è molto buono di giorno e freddo di notte.

Dal 2010 c'è poco turismo ed è stato concentrato in estate. ilprimavera araba Ha spaventato i turisti e ora a poco a poco il paese inizia a riacquistare il suo splendore. Ora è il momento migliore per visitarlo? La risposta è si.

Il programma di metà settembre alla fine di marzo Sono dalle 09:00 alle 16:30 e il resto dei mesi dalle 08:00 alle 19:00.

Come andare sull'isola di Djerba?

Diversi sono i modi migliori per raggiungere il forte. Uno di loro sta camminando dal souk di Houmt Souk. Ci vogliono circa 15 minuti. Il resto delle opzioni include il noleggio di un'auto dall'hotel dove alloggiate Isola di Gerba o salire su a taxi, che potrebbe essere l'opzione più economica.

il taxi non possono lasciare l'isola e hanno tariffe fisse con tassametro. Sono abbastanza economici.

Oggi non esistono voli diretti tra Spagna e Isola di Gerba (2014/2015).

Dove alloggiare sull'isola di Gerba?

  • Sindbad Hotel. Un bell'albergo situato nel centro della città.
  • Djerba Erriadh Hotel. Molto vicino al già citato e personalmente molto simile.

Quanto costa entrare nel forte Borj El Kebir?

Il prezzo per persona è 7 dinari e 1 dinaro in più se fotografi.

È sicuro visitare / viaggiare in Tunisia?

Non abbiamo riscontrato alcun problema al riguardo e il paese è abbastanza calmo. Forse siamo scioccati dal fatto che ci siano recinzioni di filo spinato in una delle sue piazze, ma questo perché il governo non vuole che i potenziali manifestanti si accampino nelle loro piazze.

Ti consiglio di leggere il nostro post sulla sicurezza in Tunisia.

Altri posti meravigliosi in Tunisia

  • Oasi di Mides
  • Scenari di riprese di Star Wars
  • Oasi di Chebika

Ulteriori informazioni

Ufficio del turismo tunisino

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Pin
Send
Share
Send
Send