Viaggio

Tre percorsi escursionistici alla stazione di La Pinilla

Oltre a poter sciare in inverno alla stazione Pinilla, a poco più di un'ora da Madrid, è possibile fare escursioni invernali ed estive con o senza racchette da neve. Durante la stagione invernale, luoghi come il Pico del Lobo, dietro la Stazione Pinilla, sono spesso visti escursionisti per raggiungere una delle vette più mitiche della catena montuosa dell'Ayllón.

Trekking alla Stazione Pinilla

Con l'arrivo della neve nel centro della Spagna, sia Guadarrama, Gredos o la Sierra de Ayllón offrono numerose fughe per godersi le escursioni e la neve. Oggi proponiamo 3 percorsi escursionistici vicino alla Stazione Pinilla, perché non tutto è sci.

1 Ascensione a Pico del Lobo

La salita al Pico del Lobo è uno dei classici della Sierra de Ayllón. Il Pico del Lobo con i suoi 2.274 m è la vetta più alta della Sierra ed è chiaramente la vetta che domina la Stazione Pinilla. Questa cima è accessibile in inverno con racchette da neve e leggings. Ci sono diversi accessi e il più popolare è dal parcheggio della Stazione Pinilla. Un'altra opzione è quella che proponiamo, dal Serbatoio di Riofrío, più lungo e ideale per godersi una giornata con le ciaspole.


Pico del Lobo

2 Da Pico del Lobo a Tres Provincias

Il percorso del Cordal de la Pinilla è uno dei percorsi che abbiamo apprezzato di più in questa catena montuosa, come puoi vedere nel video. È un percorso lungo, ma con una vista eccezionale su Castilla y León e sulla Comunità di Madrid. Vi si accede dal parcheggio della Stazione Pinilla e sale attraverso la pineta che accede al percorso classico verso il Pico del Lobo. Una volta lì l'incrocio è su una lunga cresta lungo il Cordiera Pindal fino al Picco delle tre province. Avrai bisogno di due auto per poterlo fare, ma ne vale sicuramente la pena.

3 El Cerrón nell'Hayedo de Montejo

L'ascesa al Cerrón da Hayedo de Montejo dal retro della stazione Pinilla, da Montejo de la Sierra. Anche se tecnicamente non si trova vicino alla Stazione Pinilla, merita una sosta su questo percorso se decidi di non raggiungere la stazione, poiché per accedervi devi partire prima di arrivare alla Porto di Somosierra. È un percorso che costeggia il bellissimo Hayedo de Montejo, un percorso ideale sia in autunno che in inverno.


Cumbre del Cerrón - Sierra de Ayllón

Mappa della stazione Pinilla


Tracce della stazione Pinilla

Dati pratici per l'escursionismo

Consigli stagionali

Inverno

Qui la neve si accampa liberamente in inverno. Pertanto, sia per il freddo che per le condizioni di temperatura che puoi trovare qui ti consigliamo di prendere il seguente materiale:

  • Pantaloni lunghi, camicia termica e pile
  • Cappellino e guanti
  • Primaloft se hai freddo
  • Impermeabile o terzo strato per vento o pioggia
  • Stivali lunghi e calze invernali
  • Ramponi e piccozza, la parte superiore può essere congelata
  • pantacollant
  • Racchette da neve (opzionale)

In inverno i percorsi sono generalmente più lunghi se c'è neve, quindi calcola 1 o 2 ore in più.

Estate

In estate questo punto di montagna è generalmente molto secco e molto caldo. Non ci sono quasi ombre, poiché ad eccezione di qualche grande roccia ci sono poche aree ombreggiate. Per il materiale consigliamo:

  • Scarpe estive, se possibile corte
  • Pantaloncini e maglietta manica corta
  • Occhiali da sole e berretto polarizzati
  • Protezione solare
  • Acqua in quantità e cibo, che saranno 5 ore di attraversamento

Assicurazione di viaggio

Per un viaggio come questo è meglio stipulare un'assicurazione. IATI ci offre a offrire ai follower Viaggia gratis. Viaggiare non ti esonera dall'avere un incidente, dal bisogno di un medico, di un trasferimento o di cure mediche. Non giocarci, controlla l'assicurazione di viaggio facendo clic sul banner e avrai a 5% nella tua assicurazione per essere un lettore di Travel gratuitamente. Se vuoi maggiori informazioni clicca qui.

Video: Valle dell'Anapo (Febbraio 2020).