Viaggio

Percorso circolare da Mataelpino a La Maliciosa

Pin
Send
Share
Send
Send


Dalla città di Mataelpino a Madrid c'è un ottimo itinerario per Malicea, una delle montagne più iconiche della Sierra de Guadarrama. Da questo punto a nord di Madrid ci sono diverse rotte che partono per i Maliziosi. Il primo dalla Vista Real Urbanization, in Becerril de la Sierra e di cui abbiamo visto prima e quello di cui parleremo oggi, quello che parte da Mataelpino dal Porrón Cancho attraverso il Collado de las Vacas e la Maliciosa Baja, di 1.938 m.

Prima di partire

Il percorso circolare da Mataelpino a La Maliciosa è un percorso eccellente attraverso uno degli incroci con le migliori vedute della Sierra de Guadarrama. Parliamo di un percorso con vista su quasi tutta la Comunità di Madrid, con il serbatoio Navacerrada di serie e sullo sfondo le 4 torri dell'estensione della Castellana de Madrid. si tratta di adatto a chi frequentemente va in montagnamentre parliamo oltre 1.200 m di pendenza in soli 12 km. Come ogni cosa, se vai passo dopo passo non ci sono problemi, ma se sei di fretta la tua forma fisica sarà più del necessario. Se lo fai in primavera o in inverno ci saranno aree in cui saranno necessari ramponi e piccozze, poiché ci sono aree della Lafalda della Malicea con abbondanti nevicate. Prima di partire, come sempre, controlla la sezione meteo e prendi l'attrezzatura adeguata per realizzare questo bellissimo percorso.


Percorso circolare per il malizioso

Arriviamo a Mataelpino con mezzi propri e lasciamo l'auto in a parcheggio terrestre gratuito che è quasi attaccato al lato della montagna, proprio dove il traccia che appare a destra dell'articolo. Già dal punto di partenza è praticamente l'ascensione, senza lasciare un solo momento per la discesa o la pianura, praticamente tutta l'ascesa.

Inizialmente la salita è accompagnata da un ruscello che cade in primavera, il Arroyo de las Callejas, fino a raggiungere le pendici del Mataelpino che sostengono il Porcho Court nel pittoresco Filo di corda, punto di connessione della traversata al Maligno.


Verso la gonna del Maligno
Da Mataelpino ai Maliziosi

Una volta sulla corda del ghiaccio, puoi vedere Pedriza sulla destra e Mataelpino sulla sinistra, lasciando il Porcho Cancho dietro e quello malizioso. La salita è graduale una volta sulla fune, poiché la raggiungiamo a circa 1.700 m di altezza. Una volta arrivato al Malicious Low, l'Alto Malicious appare davanti a te, con una delle migliori viste di questa mitica montagna.


Da Mataelpino ai Maliziosi

La mappa qui sotto mostra i punti attraverso i quali passa la Corda del filo fino a raggiungere quella Maliziosa, con le viste di Pedriza e Iron Heads.


Filo di corda

A marzo o aprile, nei mesi in cui c'è ancora molto Neve dal livello dannoso devi portare ramponi, ma a seconda dell'anno potrebbero non essere necessari. A volte in questa zona è possibile trovare corridori in piedi quando raggiungono la neve, poiché le condizioni per loro se non sono preparate non sono ottimali. Tuttavia, non è un'area pericolosa, quindi fai attenzione è facile arrivare in cima.


Da Mataelpino ai Maliziosi
Da Mataelpino ai Maliziosi

Una volta in cima è praticamente l'unico posto dove puoi trovare persone. Nel resto del percorso, ad eccezione della discesa, di solito sei solo, poiché non è uno dei percorsi più frequentati, poiché è uno degli accessi più difficili a causa dell'irregolarità.

Per la discesa scegliamo invece di andare a Becerril prendiamo il percorso molto scarsamente segnato che scende Choker Creek, una bellissima scoperta per noi.


Da Mataelpino ai Maliziosi

Inizialmente è abbassato dal percorso da cui provengono i camminatori Vitello della Sierra, fino a raggiungere un punto in cui è necessario gira a sinistra, scavalcando una collina e lasciando il Maligno a sinistra. Prima di raggiungere questo punto è possibile vedere i canali e le strade in cui gli scalatori si arrampicano in inverno, mentre le pareti di ghiaccio si formano in inverno.


Lungo la strada per Becerril de la Sierra

La discesa attraverso il torrente del choker è particolarmente bella, poiché al momento del disgelo il torrente cade con forza e forma bellissimi torrenti e cascate molto alte. Sembra incredibile che in questo luogo della Sierra de Guadarrama trovi questo tipo di paesaggio. Una combinazione di alta montagna con piscine e cascate ideali per fare il bagno in estate.


Da Mataelpino ai Maliziosi

Inoltre, anche se la discesa è su una strada davvero rocciosa e l'ideale per vincere una buona distorsione alla caviglia è un buon punto per scattare una buona foto del Maligno, poiché da questa gonna è possibile ottenere le migliori viste di questa montagna. È una combinazione tra la roccia calcarea del nord di Madrid con il verde della primavera e il disgelo dell'inverno.

Quando il Maligno viene lasciato alle spalle la strada inizia a essere molto più marcata, come quella che appare a sinistra della fotografia successiva.


Da Mataelpino ai Maliziosi

Il ruscello ti lascia nell'ex quartiere di Ciudad de los Muchachos, accanto a un parcheggio sterrato e una pista che, portandolo a sinistra, raggiunge il punto di partenza di questo incrocio.


vipera
City of the Boys

Riepilogo percorso

Come puoi vedere, è un itinerario di un giorno eccellente, sebbene l'irregolarità non sia un atto per tutti. Ad ogni modo, se è preso con calma, senza fretta, è accessibile, se non c'è neve, a tutti. Non ha difficoltà tecniche, è semplicemente in sospeso, ma lo sforzo in questo caso ne vale chiaramente la pena.

Come aneddoto del percorso, durante la discesa ci siamo imbattuti in uno degli animali più pericolosi che popolano questi luoghi, la vipera. Proprio nel mezzo del sentiero, come se non fosse con lei, stava prendendo il sole in pace. Fai attenzione con loro, il loro morso non è di solito fatale negli adulti, ma ogni anno c'è una vita occasionale.

Lettura consigliata

Ecco due guide che riuniscono 50 percorsi del Sierra de Guadarrama e Gredos. Totalmente raccomandato.

  • Sierra de Gredos di Rother
  • Sierra de Guadarrama de Rother

Dati pratici

Come arrivare

Se non hai la macchina puoi prendere la autobus 672 che parte da Moncloa, a Madrid, che ti lascia alle porte della città di Mataelpino


Orario BUS 672

Se vai in macchina, l'opzione migliore è quella di andare in auto sulla strada Colmenar Viejo

Cosa indossare

In estate devi prenderti cura del sole, poiché nella zona manca la foresta. Ci sono ombre sulle grandi pareti di granito e acqua nei torrenti. In inverno è conveniente portare materiale per quella stagione, come ramponi, gambali o piccozza, poiché saranno necessari alla fine del palco. Comunque, tutto dipenderà dalla neve e dal ghiaccio.

Dove dormire

Campeggio gratuito

Il campeggio libero è proibito in tutta la Comunità di Madrid, sebbene in alcune zone sia consentito il bivacco. Anche così, questo percorso ha posti eccellenti dove accamparsi gratuitamente, ma poiché è proibito, ci rimane il desiderio.

Alberghi nella zona

  • Bluesense Sierra Madrid. Un hotel rurale con vista sulle montagne Spa
  • Rifugio Giner de los Ríos. Il classico rifugio di La Pedriza
  • Il capriolo In direzione di Navacerrada

Pin
Send
Share
Send
Send